Home Cani I cani in inverno: tutti i consigli utili ad affrontare il freddo

I cani in inverno: tutti i consigli utili ad affrontare il freddo

CONDIVIDI

I cani soffrono le basse temperature, ma con piccoli accorgimenti potranno superare l’inverno senza malanni.

Cane che corre nella neve

La stagione invernale è iniziata da un pezzo e ha portato con sé neve e gelate. La primavera sembra ancora un miraggio e anche per i nostri amici a quattro zampe le passeggiate all’aria aperta al sole sono lontane. Ma come affrontare al meglio la stagione più fredda dell’anno, senza il rischio di malanni e raffreddori? Pochi ma importanti suggerimenti potranno rendere più sana e serena la vita al vostro cane. Innanzitutto è bene fare una prima fondamentale distinzione: i cani di grossa taglia resistono al freddo molto meglio rispetto ai loro simili di stazza più piccola. Ciò accade perché la loro massa corporea è superiore e il pelo rappresenta un sicuro schermo contro il freddo. Stesso discorso vale per cuccioli e anziani: essi sono più sensibili alle basse temperature e pertanto devono essere più riparati.

E’ importante avere cura della superficie pelosa del cane con spazzola e detergente, per evitare che si formino nodi o si accumulino impurità di ogni genere. Mantenere pulito il pelo costituisce una risorsa contro il freddo per il nostro animale, ma bisogna stare attenti a non incappare nel rischio inverso: evitare troppi lavaggi. Non è necessario sottoporre il cane a lunghi e frequenti lavaggi poiché lo strato lipidico, che funge da isolante, si consumerebbe. Inoltre è bene precisare che l’acqua del bagnetto non deve essere troppo calda, meglio preferire una temperatura media. Una volta finito il bagnetto si dovrà accuratamente passare l’asciugamano sul pelo del cane: meglio evitare che si asciughi da sé.

In inverno l’alimentazione deve essere completa, pertanto ricca di proteine, carboidrati, minerali, vitamine, grassi e acqua. Preferite il cibo di alta qualità: l’apporto energetico delle crocchette a basso costo potrebbe non essere sufficiente al loro fabbisogno quotidiano, in particolar modo in inverno. E se al cibo provvedete in casa, aggiungere il tuorlo d’uovo o dello yogurt magro è un’ottima idea. Può essere utile consultare il veterinario per stabilire una nuova dieta da adottare durante la stagione invernale.

LEGGI ANCHE: Animali e freddo: come resistere all’inverno

I cani in inverno possono uscire?

Le abitudini del nostro cane non devono cambiare radicalmente in inverno: certo con il freddo, la neve e la pioggia sarà più dura convincerli ad uscire. D’altra parte anche noi preferiremmo stare al calduccio, ma è importante non cambiare radicalmente stile di vita. Il nostro cane avrà bisogno di uscire e fare le sue passeggiate ma naturalmente si dovrà fare più attenzione. In commercio vi sono numerosi accessori che aiutano a proteggere dal freddo i nostri cani: dagli impermeabili con cappuccio agli stivaletti per la pioggia, numerosi sono gli espedienti per evitare che il nostro Fido si becchi un raffreddore. Una volta tornati a casa è importante detergere e asciugare bene le zampe, poiché il sale sparso sulle strade per sciogliere la neve è spesso abrasivo e irritante per i suoi polpastrelli delicati.

Se non si ha la possibilità di ospitarlo in casa, il nostro cane avrà diritto ad una cuccia coibentata, facendo attenzione a non limitare lo spazio al suo interno. Il pavimento della cuccia deve essere sollevato da terra e ricoperto da vecchi maglioni e coperte di lana. Meglio evitare i dispositivi elettrici di calore: potrebbero prendere fuoco e il nostro Fido potrebbe morderne i fili. Scegliete ciotole per l’acqua e il cibo in plastica: questo materiale è preferibile al metallo, in quanto non trattiene il freddo. Inoltre è bene controllare che l’acqua all’interno della stessa non si ghiacci e impedisca al nostro cane di bere.

Con questi piccoli accorgimenti il nostro cane potrà affrontare al meglio la stagione invernale in attesa di tornare a ‘scodinzolare’ felice all’aria aperta sotto il sole primaverile.

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI