Home Cani Il cane deve fare i bisogni: i segnali che ci fanno capire...

Il cane deve fare i bisogni: i segnali che ci fanno capire quando deve defecare

Il nostro Fido non ha più segreti per noi? Conosciamo ogni sua abitudine e sappiamo perfino quando è il momento della cacca? Come e da cosa capire che il cane deve fare i bisogni.

Il cane deve fare i bisogni
(Foto AdobeStock)

Credi che il tuo amico a quattro zampe ormai non abbia più segreti con te? Ebbene col tempo è facile imparare a capire quali sono le sue abitudini, fisiologiche e non. Una di queste appunto è il momento della cacca: ma come capire quando il cane deve fare i bisogni? Il suo corpo ci invia dei segnali che dobbiamo essere bravi a cogliere ed interpretare: ecco quali sono e come aiutare il nostro quattro zampe a defecare.

Le abitudini fisiologiche del cane: la routine di Fido

Coccole, pappa e pisolini sono solo alcune delle attività fisiologiche che riempiono la giornata del nostro amico a quattro zampe. Ovviamente tra queste vi sono anche quei momenti meno ‘nobili’ ma di sicuro assolutamente fondamentali per la sua salute, come appunto il momento del bagno.

Il cane annusa a terra quando deve fare i bisogni
(Foto Pixabay)

Tra le ‘mansioni’ salutari del nostro cane vi è sicuramente: una bella e sana passeggiata col proprio padrone, magari al parco o comunque in uno spazio abbastanza grande per sgranchirsi le zampe. In realtà anche il momento di svago, come ad esempio quello della passeggiata, deve essere in qualche modo regolamentato.

Tra le buone abitudini da impartirgli vi è di certo il saper socializzare con i suoi simili e con gli altri esseri umani, ma anche essere buono e paziente dal veterinario. Infine il momento della pappa e quello dei bisogni: è ovvio che le due funzioni sono strettamente collegate. Una sana e corretta alimentazione può influire sul benessere fisiologico di Fido: quindi facciamo sempre attenzione alla sua dieta!

Il cane deve fare i bisogni: i primi segnali

In realtà quando è l’ora di andare a fare la passeggiata per le funzioni fisiologiche, è probabile che Fido sia pronto ad uscire per poter finalmente ‘usare’ il bagno già da tempo. Infatti può capitare che già qualche minuto prima che ci decidiamo a prendere in mano0 il guinzaglio, il cane attenda che ‘ci diamo una mossa’. Ecco cosa fare un cane quando vuole uscire.

Cane ci guarda quando deve fare i bisogni
(Foto Pixabay)

Ci guarda

Ci sono tanti sguardi e spesso siamo noi fortunati padroni ad essere oggetto degli occhi amorevoli del nostro cane, ma in realtà ce ne sono di diversi tipi. Quello che indica la necessità di andare fuori per defecare è ben diverso da quello che ci invita a giocare oppure quando il cane ci fissa per ricevere la sua dose di pappa.

Insomma solo con il tempo e conoscendo bene il nostro animale, saremo in grado di interpretare il suo sguardo. Ma se ha appena mangiato ed è l’ora della passeggiata ‘liberatoria’, magari è ora di sbrigarci, no?

Potrebbe interessarti anche: Il cane fa la cacca in casa? Perché lo fa e cosa fare

Nulla lo distrae

Sembra avere un pensiero fisso (e in realtà è proprio così): quando un cane deve uscire per fare i suoi bisogni non ha voglia di giocare, né di mangiare ancora né di fare altro. Pare che anche le attività che solitamente lo tengono impegnato, non gli interessino: questo è perché, naturalmente, il richiamo fisiologico è di gran lunga superiore e prende il sopravvento su tutti i suoi altri ‘impegni’.

Si avvicina alla porta

Oltre a guardarci con insistenza, Fido può avvicinarsi alla porta e aspettare che anche noi facciamo lo stesso col guinzaglio in mano. E’ probabile che, se non considerato da nessuno, cerchi di attirare l’attenzione di tutti i membri della famiglia abbaiando. Se il cane abbaia troppo alle persone, sarà forse il caso di prestargli attenzione?

Potrebbe interessarti ancheCome insegnare al cane a non fare i bisogni in posti non voluti

Il cane deve fare i bisogni: qualche consiglio in più

Se finalmente Fido è riuscito a farci capire che deve uscire e lo abbiamo accontentato, cosa possiamo fare per rendergli questa attività ‘liberatoria’ ancora più piacevole? Innanzitutto non dobbiamo avere fretta né trasmettergliela: Fido deve sentirsi libero di defecare con calma e dove preferisce.

Il cane deve fare i bisogni
(Foto AdobeStock)

Può capitare che infatti, sebbene il bisogno sembrasse impellente prima di uscire di casa, che il cane gironzoli un po’ alla ricerca del posto migliore e più comodo per le sue deiezioni. E’ consigliabile portarlo sempre nella stessa zona, proprio perché sappiamo che in quel posto si sente più a suo agio. E’ probabile che Fido preferisca un angolo della strada a un altro perché riconosce l’odore dell’urina che vi ha rilasciato il giorno prima. Una volta trovato può capitare che il cane ci fissa mentre fa i bisogni: a quanto pare, anche in quei momenti, non riesce a non pensare a noi.

Quando il nostro amico a quattro zampe avrà concluso le sue deiezioni, ovviamente il nostro compito è tutt’altro che finito: dobbiamo ripulire ciò che ha lasciato a terra. Ripulire i bisogni del cane in strada è un dovere civico prima ancora che legale: quindi armiamoci di paletta e sacchettino, e procediamo!

Francesca Ciardiello