Home Cani Come far ambientare il cane in una casa al mare

Come far ambientare il cane in una casa al mare

Avete deciso di trascorrere l’estate insieme a Fido in una casa vacanza? Vediamo come far ambientare un cane in una casa al mare.

cane casa al mare
(Foto Adobe Stock)

L’estate è una delle stagioni più belle e più attese dalle famiglie, in quanto le persone possono staccare dal lavoro e i bambini staccare dalla scuola per divertirsi in vacanza.

Le case al mare sono un’ottima scelta per coloro che desiderano trascorrere del tempo con la propria famiglia, ma che dire per coloro che convivono con un amico a quattro zampe?

E’ risaputo che gli animali domestici, in particolare i cani, sono molto sensibili ai cambiamenti, quindi difficilmente potrebbero sentirsi a loro agio in una casa diversa da quella quotidiana. Cosa fare? Vediamo insieme come possiamo aiutare il nostro cane a trascorrere il tempo delle vacanze in una casa al mare.

Cane in una casa al mare: come farlo ambientare

Portare il cane in vacanza con noi è una scelta che renderà sicuramente il nostro amico a quattro zampe molto felice.

fare il bagno al cane in estate
(Foto Adobe Stock)

Tuttavia è risaputo che il cane è un animale che ama molto la routine e che eventuali cambiamenti possono provocargli stress. Avere un amico peloso stressato durante le vacanze sicuramente non renderà il periodo di ferie molto piacevole.

Per questo motivo è molto importante tener presente alcune accortezze affinché il nostro amico a quattro zampe possa, insieme a noi, trascorrere una vacanza felice e tranquilla.

Per prima cosa è necessario rendere la casa confortevole per il nostro amico peloso. Portare con noi degli oggetti che presentano i profumi della casa che quotidianamente Fido frequenta, può essere molto d’aiuto per il nostro amico a quattro zampe.

Quindi è utile portare la cuccia del cane, i suoi giocattoli, una coperta particolare e qualsiasi altra cosa ricordi a Fido la propria casa. Inoltre tra le cose da mettere nella valigia del cane per le vacanze non dimentichiamo le ciotole del cibo e dell’acqua e dei buoni snack.

Dopo aver avuto queste piccole accortezze, è consigliato almeno i primi giorni, dare la possibilità al cane di conoscere il nuovo ambiente.

Portatelo per tutta la casa delle vacanze e lasciatelo annusare, dopodiché portatelo a passeggio e fategli conoscere anche i dintorni, solo in questo modo Fido potrà abituarsi agli odori nuovi e stare tranquillo. Inoltre è consigliato non lasciare mai il cane da solo in casa e di coccolarlo e stargli vicino.

Infine per far ambientare il proprio amico peloso in una casa al mare, è molto importante considerare anche il clima del luogo dove si trascorrono le vacanze con Fido.

Se infatti fa troppo caldo, potrebbe essere utile l’aggiunta di una piscina per bambini, in questo modo il cane potrebbe rinfrescarsi quando vuole. Se invece il clima è più freddo, potrebbe essere utile l’aggiunta in casa di un lettino adatto alla temperatura.

Potrebbe interessarti anche: Portare il cane in montagna : consigli per la vacanza

Seguire una routine anche in vacanza

Come detto in precedenza i nostri amici a quattro zampe amano la routine e “odiano” i cambiamenti.

passeggiare con il cane in estate
(Foto Adobe Stock)

Per far sì che Fido possa trascorrere insieme a noi una bella vacanza, potrebbe essere utile creare una routine “estiva”. Quindi sarà utile portare il cane a passeggio e a fare i bisogni alla stessa ora ogni giorno, in questo modo Fido saprà quando è l’ora dell’uscita.

Anche nutrire il cane agli stessi orari ogni giorno, magari seguendo gli orari della solita routine, è molto utile. Infatti è risaputo che pasti irregolari possono stressare il nostro amico a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Passeggiare con il cane in estate: quando e come uscire con Fido con il caldo

Infine anche se può risultare difficile in estate, svegliarsi e addormentarsi alla stessa ora può migliorare i livelli di stress e l’umore del nostro amico a quattro zampe.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante