Home Cani Come insegnare al cane a fare l’inchino: i passaggi da seguire

Come insegnare al cane a fare l’inchino: i passaggi da seguire

Addestrare Fido può essere divertente e anche istruttivo. Vediamo insieme come insegnare al cane a fare l’inchino con pochi passaggi.

insegnare al cane a fare l inchino
(Foto Adobe Stock)

Insegnare al proprio amico peloso i comandi, è molto importante sia per evitare che Fido si trovi in qualche guaio, sia per rafforzare di più il legame con il cane.

Uno dei comandi utili per comunicare meglio con Fido e per tenere sempre in allenamento la sua mente, è insegnare al cane come fare l’inchino. Vediamo qui di seguito quali sono i vari passaggi da seguire.

Come insegnare al cane a fare l’inchino

Addestrare il proprio cane non è solo istruttivo e un modo per legare di più con Fido, ma è anche un momento per divertirsi insieme.

insegnare al cane fare morto
(Foto Adobe Stock)

L’inchino è uno dei comandi più divertenti da insegnare a Fido e proprio come per ogni altro comando anche questo ha uno scopo. Infatti insegnare a fare l’inchino al cane è utile per rafforzare il legame tra Fido e il proprio umano e per tenere sempre la sua mente in esercizio.

Come per ogni tipo di addestramento è opportuno avere molta pazienza, fare sessioni di poco tempo per non stancare o annoiare il cane e soprattutto utilizzare il rinforzo positivo, procurandovi molti bocconcini.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a sdraiarsi: pochi e semplici passaggi (Video)

Insegnare al cane a fare l’inchino: i vari passaggi

Per insegnare al proprio amico a quattro zampe a fare l’inchino bisogna partire proprio dalla ricompensa.

Mettiamoci in ginocchio davanti al cane, prendiamo il bocconcino, posizioniamolo davanti al muso di Fido facendoglielo annusare e abbassiamo la mano verso il pavimento, facendo in modo che Fido per seguirla abbassi la testa. Quando il cane compie il gesto di abbassare la testa, premiamolo con il bocconcino e lodiamolo.

Ripetiamo tale passaggio per almeno 3 volte. Dopodiché sempre utilizzando un bocconcino e facendolo annusare al proprio cane, abbassiamo la mano e poniamola un po’ avanti verso le zampe anteriori del nostro amico peloso.

In questo modo Fido tende ad abbassare sia la testa che le zampe anteriori e ad alzare il posteriore. Quando il cane presenta questa posizione, lodiamolo e diamogli il bocconcino. Ripetere questo passaggio più volte.

A questo punto inseriamo il comando vocale “inchino” e ripetiamo l’ultima azione per un paio di volte. Dopodiché possiamo eliminare il bocconcino dalla mano e fare il gesto solo con quest’ultima. Nel momento in cui il cane compie l’azione di inchinarsi, premiamolo con un bocconcino. Ripetiamo l’esercizio per 3-4 volte.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a non giocare in modo aggressivo

Una volta che il nostro amico peloso ha imparato il comando “inchino”, possiamo alzarci e ripetere l’esercizio precedente, utilizzando il gesto della mano, premiando Fido ogni volta che compie l’azione.

Infine, quando siamo certi che il cane abbia imparato il comando, possiamo eliminare anche il gesto della mano e dare a Fido solo il comando “inchino”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante