Home Cani Come insegnare al cane a non mangiare i vestiti: i vari passaggi

Come insegnare al cane a non mangiare i vestiti: i vari passaggi

Fido inizia a rubare gli abiti e inizia a strapparli? Ecco perché lo fa e come insegnare al cane a non mangiare i vestiti.

come insegnare cane a non mangiare vestiti
(Foto Adobe Stock)

Quando si convive con un cucciolo può capitare spesso di ritrovare quest’ultimo a mordicchiare un calzino o una maglia, magari la nostra preferita.

Tuttavia non solo i cuccioli possono avere quest’abitudine, ma possiamo riscontrare questo comportamento anche nei cani adulti, magari annoiati perché rimasti soli in casa.

Cosa fare per evitarlo? Vediamo qui di seguito come possiamo insegnare al cane a non mangiare i vestiti, in nostra presenza e in nostra assenza.

Il cane mangia i vestiti: perché e come evitarlo

I cani spesso presentano dei comportamenti davvero strani, come per esempio mangiare i vestiti.

cane sui vestiti
(Foto Adobe Stock)

Potrebbe sembrare strano, ma alcuni pelosi non si limitano a mordicchiarli solo ma ingeriscono anche i pezzetti degli abiti. Solitamente tale abitudine inizia perché il nostro amico a quattro zampe adora il sapore dei nostri calzini o abiti.

Tuttavia i motivi di tale comportamento possono essere anche altri come una carenza nutrizionale o uno stato d’ansia.

Infatti i cani ansiosi o annoiati possono presentare un disturbo compulsivo dove mangiano di tutto compreso i vestiti. Tale disturbo è conosciuto con il nome di pica nel cane.

È molto importante evitare che il proprio amico peloso ingerisca gli indumenti in quanto possono provocare nel cane gravi problemi salutari, come per esempio un blocco intestinale.

Per questo motivo è consigliato prendere delle precauzioni, come:

  • Conservare gli indumenti sporchi in un cesto della biancheria chiuso;
  • Porre i vestiti su scaffali non alla portata del cane o in una stanza chiusa a chiave;
  • Offrire al cucciolo un giocattolo per la masticazione.

Sebbene prendere delle precauzioni per evitare che il cane mangi i vestiti possa essere abbastanza utile, è molto importante insegnare al cane a non mangiare gli indumenti. Ciò perché in nostra assenza il nostro amico peloso le inventerà tutte per raggiungere il suo intento.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ingerisce un corpo estraneo: come comportarsi

Come insegnare al cane a non mangiare i vestiti

Come per ogni tipo di addestramento, per insegnare al cane a non mangiare i vistiti useremo il rinforzo positivo. Quindi munitevi di un dolcetto, di un giocattolo e di molta pazienza.

cane con calzino
(Foto Adobe Stock)

Nel momento in cui il vostro amico a quattro zampe prende il vestito in bocca, avvicinatevi a lui tenendo in una mano chiuso dei croccantini. Fate annusare al cane questi ultimi e quando il vostro amico peloso fa cadere il vestito da bocca, ditegli “lascia” e dategli un croccantino.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane il comando lascia e il comando dammi

In questo modo Fido associa la parola al premio. Dopodiché allontanate la mano con i croccantini dal vestito e fate in modo che il cane la segua e si allontani dall’indumento, poi premiatelo.

Per fare in moco che il vostro amico a quattro zampe apprenda l’insegnamento è importante ripetere l’azione per molte volte. Inoltre potete sostituire i croccantini con un giocattolo per masticare.

Potete poi fare anche delle prove lasciando i vestiti incustoditi e osservando il comportamento del cane. Con molta pazienza e tempo vedrete che il vostro amico peloso non distruggerà più i vostri vestiti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante