Home Cani Coperta per il cane: come scegliere quella giusta per il riposo del...

Coperta per il cane: come scegliere quella giusta per il riposo del nostro amico a quattro zampe

Il riposo, si sa, è importante, e questo vale anche per il migliore amico dell’uomo. Ecco come scegliere la coperta ideale per il cane.

Coperta per il cane
(Foto Adobe Stock)

Il riposo del nostro Fido merita il miglior comfort possibile. Oltre ad un giaciglio comodo, dobbiamo assicurare al nostro amico a quattro zampe di poter sognare al caldo. Una semplice coperta può essere sufficiente allo scopo. Ma a cosa dobbiamo fare attenzione nella scelta dell’accessorio di Fido?

Gli accessori per Fido

Il mercato degli accessori per Fido è in piena espansione. Il cane, d’altronde, è oramai considerato a tutti gli effetti un membro della famiglia; un familiare al quale assicurare tutti gli strumenti necessari a soddisfare le sue esigenze.

il cane ha freddo
(Foto Pixabay)

L’elenco di tali accessori è molto lungo: si va dalla classica cuccia (sia quella da interno che da giardino) al trasportino, dalle spazzole all’amaca per cani, dai giochi (compresi anche quelli da masticare) agli indumenti.

Non mancano anche gli indispensabili accessori da utilizzare in campo medico veterinario: si pensi all’immancabile collare elisabettiano, al body post operatorio (per la degenza di Fido, laddove subisca un intervento chirurgico).

Potrebbe interessarti anche: Cuscino per il cane: come scegliere quello giusto per il nostro amico a quattro zampe

Coperta per il cane: quale comprare

La coperta è un oggetto di uso comune, che non manca in nessuna casa.

Il cane si nasconde in casa
(Foto Pixabay)

Volendo, si può sempre destinare alla causa di Fido una coperta vecchia e che ormai non utilizziamo più. Tuttavia, se vogliamo fare un regalo al nostro amico a quattro zampe, e regalargli un accessorio appositamente per lui, dovremo prendere in considerazione due parametri per fare un buon acquisto.

La scelta della coperta più adatta al nostro cane non può che partire dalle dimensioni dell’accessorio: è chiaro che la misura varierà a seconda della taglia del nostro Fido. D’altronde tra le diverse razze di cani può intercorrere anche una notevole differenza di stazza: basti pensare al confronto tra un Alano ed un Chihuahua.

La coperta, va da sé, dovrà avere una lunghezza sufficiente ad avvolgere l’intero corpo del cane. Tuttavia, potremmo decidere di utilizzare l’accessorio anche per un altro scopo. Per evitare che Fido lasci ovunque i suoi peli (in particolare su divani e poltrone dove abbia deciso di riposare), potremo utilizzare la coperta come base di appoggio.

Ovviamente, in questo caso, dovremo optare per una coperta decisamente più grande, in grado di avvolgerlo totalmente.

Potrebbe interessarti anche: Body post operatorio per il cane: a cosa serve, come scegliere il migliore e quali sono le alternative

Altro parametro cui fare particolarmente attenzione è il materiale di composizione dell’accessorio. Non esageriamo tuttavia nello scegliere tessuti troppo caldi. Il pelo ha anche la funzione di mantenere il cane al caldo; e soprattutto in pieno inverno, in una casa con i riscaldamenti accesi, la coperta potrebbe non essere più gradita da Fido.

Ovviamente il materiale dovrà essere atossico; per un acquisto in tutta sicurezza sarà sufficiente rivolgersi ad un negozio specializzato in materia.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.