Home Cani Curiosità sul Cane da pastore di Vallée: tutto ciò che occorre sapere

Curiosità sul Cane da pastore di Vallée: tutto ciò che occorre sapere

Curiosità sul Cane da pastore di Vallée: origini, storia, caratteristiche, prezzo e tant’altro su questa razza poco diffusa ma tanto interessante.

pastore di Vallée
(Foto AdobeStock)

Conoscete tutte le curiosità sul Cane da pastore di Vallée? In questo articolo, vi sveleremo tutte le curiosità su questa razza dalle origini polacche che nasce dall’incrocio tra il Dogo del Tibet e altri cani da pastore.

Volete scoprire quali sono? Continuate a leggere e scoprirete questo e tante altre chicche che forse non sapevate.

Lasciatevi conquistare dalla sua storia e dalle informazioni che vi torneranno utili se avete intenzione di adottare un cucciolo di questa razza.

Curiosità sul Cane da pastore di Vallée: lo sapevate che…?

Tutte le curiosità sul Cane da pastore di Vallée che non potete fare a meno di conoscere, se avete intenzione di condividere la vostra vita con un cucciolo di questa razza di cane.

pastore di Vallée
(Foto AdobeStock)

Vediamo, quali le curiosità sul Cane da pastore di Vallée:

  • viene chiamato comunemente anche Pastore Polacco di Pianura, per distinguerlo dal cugino polacco: il Cane da Pastore dei Tatra;
  • conosciuto anche come Polski Owczarek Nizinny;
  • nel 1920 due signore aristocratiche iniziarono ad allevare i cani da pastore di Vallée che divennero apprezzati cani da compagnia;
  • nasce come cane guida di greggi anche se attualmente è impiegato come cane da guardia e da compagnia;
  • è di taglia media, misura circa misura circa 43-52 cm e pesa circa 13-17 kg;
  • dotato di un corpo ben proporzionato e piuttosto robusto;
  • il pelo del cane da pastore di Vallée è lungo, spesso, villoso e grosso; sottopelo molle e spesso. I lunghi peli della testa coprono gli occhi in modo caratteristico;
  • occorre effettuare una toelettatura approfondita circa un paio di volte la settimana e mantenere un ritmo giornaliero di spazzolature;
  • sono ammessi tutti i colori e le macchie;
  • un esemplare adulto mangia circa 350 gr;
  • in generale è una razza che gode di buona salute e può avere una durata di vita media pari a 13 anni;
  • si tratta di un cane intelligente, attivo, vivace, un buon cane da compagnia per i bambini di indole tranquilla;
  • necessita di molto esercizio, meglio ancora se può restare l’intera giornata in giardino;
  • padrone ideale è una persona intelligente, poco impulsiva e affettuosa. La razza non ama le imposizioni inutili e non tollera l’aggressività;
  • il Cane da pastore di Vallée è difficile che si ammali. Riesce a sopportare le basse temperature, ma ha la tendenza a mettere su peso;
  • nel 1971 è stato finalmente redatto lo standard di razza poi ufficialmente riconosciuto dalla Federazione Cinologica Internazionale;
  • è abbastanza diffuso in Polonia anche se l’allevamento è limitato e circoscritto a pochi centri;
  • oltre i confini nazionali invece è una razza ancora poco conosciuta ma che sta suscitando un crescente interesse in tutta l’Europa occidentale;
  • in Italia esistono pochi allevamenti di cane da pastore di Vallée, perciò state attendi a rivolgervi a strutture certificate e non improvvisate;
  • in Polonia viene usato nei servizi di polizia e di protezione civile, oltre che per rintracciare le persone sepolte dalle macerie;
  • il prezzo del cane da pastore di Vallée si aggira intorno ai 1000 euro, nonostante non sia molto popolare in Europa, in Italia esistono allevamenti in Piemonte.

Potrebbe interessarti anche:Alimentazione del Cane da pastore di Vallée: dosi, frequenza pasti e cibi

 Nomi per il Cane da pastore Vallée

Quando si adotta un cucciolo, la parte diverte è proprio quella di trovargli il nome adatto, anche se talvolta risulta essere un’impresa tutt’altro che divertente.

Per questo motivo, abbiamo deciso di indicarvi alcuni suggerimenti, attraverso dei consigli per non sbagliare, ovvero:

  • evitate nomi che abbiano lo stesso suono di un comando;
  • scegliete nomi che iniziano per s, sh, ch, k e così via;
  • assegnate un nome né troppo lungo ma nemmeno troppo corto (parole composte da una o due sillabe).

Oltre queste suddette indicazioni, di seguito potrete trovare un elenco di nomi, per il vostro Cane da pastore di Vallée (maschio e femmina).

Nomi per il Cane da pastore di Vallée femmina:

  • Anisse
  • Azzu
  • Ariel
  • Armonia
  • Astra
  • Audrey
  • Arlena
  • Aysha
  • Beatrice
  • Becky
  • Berta
  • Beta
  • Betti
  • Betty
  • Beverly
  • Bice
  • Bimba
  • Blackie
  • Brenda
  • Brina
  • Bubi
  • Candy
  • Chanel
  • Cloe
  • Curly
  • Dear
  • Diva
  • Doll
  • Dolly
  • Dora
  • Elsa
  • Emma
  • Evita
  • Fair
  • Faith
  • Flo
  • Fluffy
  • Foxy
  • Furry
  • Heidi
  • Holly
  • Holy
  • Kala
  • Kaya
  • Lilly
  • Lin
  • Lola
  • Luce
  • Luna
  • Mali
  • Margot
  • Maya
  • Mia
  • Nina
  • Stella
  • Vania
  • Vara
  • Vega
  • Vegas
  • Venere
  • Venus
  • Waika
  • Wanda
  • Zara
  • Zelda
  • Zoe
  • Zula

Potrebbe interessarti anche:Razze di cani compatibili con il Cane da pastore di Vallée

Nomi per il Cane da pastore di Vallée maschio:

  • Axel
  • Aindrea
  • Alasdair
  • Alun
  • Aneirin
  • Aneurin
  • Aodh
  • Aodhagan
  • Aonghas
  • Arfon
  • Baffo
  • Bisou
  • Boris
  • Boss
  • Brio
  • Bunny
  • Cacao
  • Charlie
  • Cheeky
  • Cola
  • Ciuffo
  • Celeste
  • Cody
  • Coda
  • Cris
  • Dalì
  • Erik
  • Ettore
  • Fairy
  • Felix
  • Flint
  • Flynn
  • Freccia
  • Fur
  • Gocciola
  • Hamsa
  • Happy
  • Havana
  • Honey
  • Iago
  • Illy
  • Jack
  • Leo
  • Lessie
  • Lince
  • Lucky
  • Milo
  • Mimi
  • Nala
  • Neve
  • Ruby
  • Runi
  • Sam
  • Tequila
  • Tequila
  • Tartufo
  • Tattoo
  • Tartaruga
  • Tormenta
  • Ugo
  • Zivago
  • Zohar
  • Zoom

Sappiate che è normale avere dubbi e cercare su internet spunti e idee per dare il nome giusto al vostro cane.

Talvolta, però, basterà osservare il vostro cucciolo di Cane da pastore di Vallée, per captare qualche caratteristica e lasciarvi ispirare da essa.