Home Cani Estate, pericoli per i 4zampe: cani ustione al sole

Estate, pericoli per i 4zampe: cani ustione al sole

CONDIVIDI
estate cani
cane al sole

D’estate i cani possono essere vittima dei colpi di calore ma anche di ustioni provocate dal sole.

A ridosso della stagione torrida si moltiplicano gli appelli da parte delle associazioni. Il caldo e il sole sono dei pericoli per i nostri compagni a 4zampe. Come per le persone, cani e gatti subiscono l’esposizione ai raggi UV. Le razze di cani con il manto bianco ma anche i cani con il pelo corto sono maggiormente a rischio. L’eccessiva esposizione al sole provoca delle ustioni anche gravi sulla pelle degli animali.

Le parti più esposte sono le orecchie, il naso, la pelle intorno agli occhi e la schiena sono maggior.  Mentre il ventre è più a rischio scottature se l’animale si accuccia sopra ad una superficie bollente.

I cani con il pelo bianco e raso sono quelle più delicate, alle quali prestare attenzioni particolari come i Dogo Argentino, bulldog bianco, Dalmati, Boxer, Whippet, Beagles e gli altri esemplari che hanno il manto chiaro e la pelle sensibile. I cani con il manto più scuro, per una questione di pigmentazione della pelle sono pertanto meno vulnerabili.

Leggi anche –> Estate, pericoli per i cani: cane ustionato dal sole

Cani ustioni del sole: rimedi

Come più volte ricordato, nel periodo più caldo dell’anno, è importante che l’animale abbia a disposizione un luogo coperto, ombreggiato e fresco, dove poter trovare riparo. Soprattutto nelle ore più torride. Durante le vacanze, a volte si tende a sottostimare alcuni rischi. Una passeggiata in montagna o al mare, esponendo il cane al sole per molte ore, potrebbe rivelarsi una trappola mortale per il cane.

Cane esposto al sole

Ustioni da sole nel cane: prevenzione

Ci sono alcuni accorgimenti di svariato tipo. Dagli accessori refrigeranti per cani, come il collare o una bandana rinfrescante, a delle vere e proprie soluzioni per prevenire le ustioni.

  • Crema solare impermeabile di almeno 30 o una crema solare con ossido di zinco.
  • Cappottino leggero e cappellino nel caso in cui l’animale deve affrontare una lunga passeggiata al sole, oppure deve permanere per molte ore sulla spiaggia.

Ustioni da sole nel cane: cure

Ci sono diversi gradi di ustioni. Dalla semplice scottature a ustioni gravi. In base alla gravità dell’ustione ci sono alcuni rimedi ai quali ricorrere. Le ustioni possono essere superficiali e profonde o in gradi dal 1° al 3°.

Nel caso di ustione di 1° grado, la pelle è arrossata e il pelo bruciacchiato. Dopodiché si formano delle vesciche piene di liquido che si romperanno. Le ustioni di 2° e 3° sono le più pericolose e dolorose per l’animale. La pelle sarà di colore nero-viola oppure bianca provocato dalla morte dei tessuti.

Scottatura
Nel caso in cui si tratta di una semplice scottatura è necessario verificare se sia visibile. Se l’area è arrossata, calda o desquamata la prima cosa da fare è mettere il cane all’ombra.
Effettuare impacchi freddi e utilizzare delle pomate per lenire la pelle. Si tratta di piccoli rimedi con i quali alleviare i sintomi iniziali.

Ustione grave
quando si tratta di un’ustione più grave è necessario rivolgersi ad un veterinario per un trattamento che prevede farmaci a base di cortisone e antibiotici per evitare qualsiasi tipo di infezione o prevenire l’infiammazione.
Nell’immediato, lavare con acqua fredda precedente bollita e raffreddare la zona. E’ possibile anche utilizzare delle siringhe sterili per spruzzare l’acqua nell’area più difficile da pulire. Successivamente, il cane dovrà essere protetto per evitare danni permanenti.

Ustioni sole cane: le conseguenze

Alcune patologie della pelle la rendono più a rischio ustioni. Infezioni parassitarie o differenti malattie croniche della pelle possono peggiorare con l’esposizione al sole.

Inoltre, le scottature provocano infiammazione acuta della pelle che può causare prurito e dolore all’animale. A causa del sole può insorgere anche un carcinoma a cellule squamose che può essere rimosso solo con un intervento chirurgico.

Leggi anche—> Estate, accessori per cani: dal tappetino refrigerante alla bandana rinfrescante
Leggi anche—> Estate: Quali pericoli per fido? Attenzione al colpo di calore nel cane

C.D.