Home Cani I bisogni che comunica il cane

I bisogni che comunica il cane

CONDIVIDI

Il cane comunica attraverso un altro linguaggio eppure sa esprimere i suoi bisogni

cane comunica bisogni
Cane esprime i suoi bisogni

Il linguaggio dei cani passa attraverso tre canali: quello visivo corporeo, olfattivo e uditivo-vocale. Tuttavia, nell’addomesticamento, il cane ha imparato anche a comunicare con l’uomo e recenti studi hanno dimostrato che ci sono alcuni gesti che i cani usano per comunicare con l’uomo.

Molti comportamenti di fido sono ormai noti, come ad esempio lo scodinzolare per comunicare la sua gioia. Anche se, il movimento della coda del cane in base alla direzione (destra/sinistra) può assumere diversi significati.

Il cane ha imparato a comunicare con l’uomo diversi stati d’animo così come i propri bisogni. Fa capire quando è felice, triste o irritato. Tuttavia, alcuni bisogni e stati emotivi del cane sono più difficili da interpretare.

Cane comunica paura

Il cane in base a determinate situazioni ha paura. Alcune razze di cani sono più timorose di altre. Imparare a capire quando il cane è spaventato è fondamentale in quanto potrebbe scappare oppure aggredire.

Quando ha paura il cane abbassa le orecchie verso dietro e mette la coda tra le gambe.

Esiste un altro comportamento meno noto. In alcuni casi, infatti, quando il cane ha paura, inizia a scavare. E’ tipico del cane terrorizzato, magari da un temporale. E’ come se in quel modo cercasse un rifugio dove potersi nascondere.

Il cane che ha fame e sete

Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori e pubblicato nel luglio del 2018 sulla rivista specializzata Animal Cognition è emerso che tra i diversi modi con i quali il cane comunica con l’uomo, vi è quello di chiedere da mangiare, portando il giocattolo al padrone.

Quando il cane ha sete o può avere un principio di disidratazione, rifiuta di mangiare, diventa letargico e le sue gengive e labbra sono secche.

Malessere nel cane

Il malessere del cane può derivare da diversi fattori e può esprimerlo attraverso diversi comportamenti come mordicchiare gli oggetti, le sedie o i calzini.

Inoltre, il cane esprime la sua ansia anche leccando qualcosa in maniera frenetica. Se il cane si lecca troppe volte le zampe, può essere un fattore allergico ma anche derivato da un disagio che sta vivendo.

Ti potrebbe anche interessare–> Suoni e vocalizzazioni del cane: come interpretare e riconoscere i versi

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI