Home Cani Il linguaggio della coda del cane

Il linguaggio della coda del cane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58
CONDIVIDI

cane22

MOVIMENTO A DESTRA E SINISTRA DELLA CODA

Una recente ricerca condotta dal professor Giorgio Vallortigara, neuroscienziato dell’Università di Trieste, Angelo Quaranta e Marcello Siniscalchi, veterinari dell’Università di Bari e pubblicata sulla rivista scientifica Current Biology, ha mostrato che in base al lato sul quale si muove la coda del cane, ovvero più a sinistra o più a destra, vi sono dei sentimenti diversi.

Coda del cane lato destro: ciò significa che il cane si sente al sicuro e ha sentimenti positivi, come quando scodinzola verso il proprietario.

Coda del cane a sinistra: sentimento di avversione e ostilità o diffidenza come quando l’animale si trova davanti ad uno sconosciuto.

Questi fattori sono da approcciare agli emisferi del cervello: ovvero l’emisfero cerebrale sinistro è coinvolto nei sentimenti di serenità e benessere, mentre quello destro si attiva quando si è depressi, si ha paura o si scatenano reazioni di fuga che accelerano il battito cardiaco. E’ bene ricordarsi che l’emisfero cerebrale sinistro controlla i movimenti della parte destra del corpo e viceversa.