Home Cani Lavatrice per cani: il dispositivo per lavare il nostro Fido VIDEO

Lavatrice per cani: il dispositivo per lavare il nostro Fido VIDEO

La lavatrice per cani è un dispositivo professionale pensato per il lavaggio di Fido: scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

Lavatrice per cani (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

L’ora del bagnetto non è proprio il momento preferito di Fido, e questo, laddove procediamo ad un lavaggio fai da te, può riflettersi sulla bontà del risultato. Quali sono le alternative? Una di esse è la lavatrice per cani, un dispositivo pensato appositamente per il lavaggio (e non solo) del nostro Fido. Ecco di cosa si tratta e come funziona.

Cos’è e come funziona

La lavatrice per cani è un dispositivo piuttosto recente, non ancora particolarmente diffuso ma che sta prendendo piede a poco a poco.


La lavatrice per cani è molto simile a quella tradizionale, per concetto e funzionamento; ovviamente, essendo destinata al lavaggio di Fido, ha una struttura squadrata per consentire all’animale di stare in piedi durante il lavaggio, e non gira.

Insomma, non vi è alcun pericolo per il nostro Fido, che può trarre dal lavaggio un’esperienza gradevole di comfort e relax. Infatti tali lavatrici non hanno solo la funzione di lavaggio e di asciugatura del cane, ma anche di idromassaggio.

Quando usare una lavatrice per cani

In realtà, tuttavia, non sempre è possibile ricorrere alla lavatrice per cani. Insomma, dipende dal carattere e dalle abitudini del nostro Fido, che potrebbe non gradire od essere molto spaventato dal dispositivo.

Servizi toelettatura animali
(Foto Unsplash)

La lavatrice è dotata di un apposito bottone di emergenza, da premere per fermare il lavaggio in qualsiasi momento. Ma questo accorgimento, per quanto utile, non vi permetterà di portare a termine il lavaggio di Fido se quest’ultimo è dominato dalla paura.

Al di là di questo aspetto, la lavatrice per cani è da evitare quando Fido soffra di claustrofobia o di ansia, quando il cane sia anziano (in particolar modo se non ha mai avuto un’esperienza simile), o se assuma farmaci.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ha paura del bagno: come riuscire a lavare Fido che teme l’acqua

Le alternative

La lavatrice per cani è uno strumento innovativo per il lavaggio di Fido, quindi le alternative sono i metodi più classici. Quello migliore in termini di performance è la toelettatura.

Come lavare il cane in casa senza sforzo
(Foto Flickr)

Rivolgersi ad un centro specializzato è sempre la migliore soluzione: il cane, durante il lavaggio, è sempre seguito dal personale, ed il risultato finale, in termini di estetica, è il migliore che si possa ottenere.

La toelettatura del cane è anche l’opzione più costosa: costo più che giustificato, visto che non si tratta di una semplice operazione di lavaggio che rende il pelo del cane esteticamente più bello. La toelettatura è un processo che cura ogni aspetto dell’igiene del cane, dai denti alle unghie, dagli occhi al pelo.

Per chi non voglia avvalersi della toelettatura ed ha un cane che per un motivo o l’altro non può essere lavato in lavatrice, rimane pur sempre l’opzione del bagnetto fai da te. Si tratta di un metodo decisamente economico, probabilmente quello con cui si ottengono i risultati meno buoni, ma che può mettere maggiormente a suo agio Fido, soprattutto se abituato fin da cucciolo.

Coinvolgendo tutti i membri della famiglia il lavaggio di Fido può divenire anche un momento di divertimento e di relax.

Potrebbe interessarti anche: Come lavare il cane in casa senza sforzo, in modo semplice ed efficace

A. S.