Home Cani Pallina per cani fai da te: tutorial e idee per realizzarla

Pallina per cani fai da te: tutorial e idee per realizzarla

Fido adora giocare a palla: ecco come renderlo felice realizzando una pallina per cani fai da te con poco sforzo e tanto divertimento.

Palline cane fai da te
(Foto Adobe Stock)

Per essere felici i nostri amici a quattro zampe non hanno bisogno di oggetti: il tempo trascorso al nostro fianco ha molto più valore. Se trascorsi all’insegna del gioco, poi, questi momenti diventano davvero indimenticabili. Anziché comprare nei negozi una pallina per cani con cui divertirci al parco insieme a Fido, possiamo provare a realizzarla con il fai da te: ecco tutte le proposte più facili ed entusiasmanti da provare.

Pallina per cani fai da te: tutte le idee

Il gioco è un’attività estremamente importante per Fido, perché assolve a numerose funzioni sociali e soddisfa tanti bisogni etologici del quattro zampe.

cagnolino espulso arbitro
Un cucciolo di cane che gioca a con un pallone da calcio (Foto Pixabay)

Da cuccioli, infatti, i cani imparano dalla mamma attraverso il gioco: dalle regole del branco ai principi di sopravvivenza, tutto viene acquisito mediante l’esempio e il divertimento.

I momenti di svago hanno per Fido numerosi benefici: gli permettono di scaricare stress e frustrazione, ma fanno anche in modo di rinsaldare il suo legame con i membri della famiglia.

Per questo, dedicare il proprio tempo al gioco con il nostro pelosetto è indispensabile.

Se volete stupire il quattro zampe con un giocattolo divertente e stimolante, realizzato direttamente con le vostre mani, ecco come creare una pallina per cani fai da te.

Pallina da tennis ripiena

Sappiamo bene che l’udito e l’olfatto sono i due sensi più sviluppati di Fido.

perché i cani amano la palla
(Foto Pexels)

Perché, allora, non sfruttare questo aspetto per realizzare una pallina per cani fai da te?

Basterà riciclare una comune pallina da tennis, praticando una piccola incisione al centro.

All’interno del foro, potremo inserire erbe benefiche per il cane, come trifoglio, menta e salvia.

Oppure, una buona dose di premietti che invoglino l’animale a rincorrere la palla e a cercare di appropriarsi del suo contenuto.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a stare in piedi: i vari passaggi da seguire

Palla corda per Fido

Se tra i passatempi preferiti del vostro amico a quattro zampe c’è quello di giocare al “tiro alla fune”, questa è l’idea che fa al caso vostro.

Razze canine bisognose di esercizio fisico
(Foto Pexels)

Per realizzare questa speciale pallina per cani fai da te avremo bisogno di:

  • Una pallina da tennis;
  • Una corda della lunghezza di almeno 50 cm.

In primo luogo, dovremo prendere la palla da tennis e praticare due buchi laterali posizionati alla stessa altezza, il cui diametro sia il più possibile simile alle dimensioni della corda.

Dopodiché, dovremo inserire la corda all’interno dei fori, lasciando che attraversi la pallina.

Infine, basterà annodarla alle estremità per tenerla salda. Così facendo, avremo due giochi in uno: dopo averla utilizzata per il riporto, potremo divertirci insieme a Fido con il tiro alla fune.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane il comando lascia e il comando dammi

Pallina per cani fai da te con i palloncini

Infine, l’ultima idea che vi proponiamo è davvero geniale, perché permette di realizzare una pallina per Fido riciclando i palloncini.

palloncini
(Foto Pixabay)

Si tratta della soluzione perfetta per tutti coloro che, dopo una festa, desiderano dare nuova vita alle decorazioni utilizzate, anziché buttarle via.

Come procedere? L’occorrente per realizzare questa pallina per cani fai da te è:

  • Almeno 8 palloncini gonfiabili;
  • Acqua;
  • Colla.

Per prima cosa, dovremo eliminare il beccuccio del primo palloncino e al suo interno inserirvi dell’acqua, in quantità variabile a seconda delle dimensioni che desideriamo che la nostra pallina abbia.

Naturalmente, non dovremo esagerare per scongiurare il rischio che possa scoppiare.

Dopodiché, dovremo rivestire il primo palloncino con tutti gli altri, che formeranno gli strati aggiuntivi della pallina, rendendola non solo resistente, ma anche elastica.

L’ultimo strato andrà fissato con della colla, per assicurarci che la pallina non si scomponga anche durante i giochi più esuberanti del cane.