Home Cani Perché adottare un cane adulto: i consigli degli esperti

Perché adottare un cane adulto: i consigli degli esperti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32
CONDIVIDI

Hai deciso di prendere con te un animale domestico, ma non hai ancora le idee chiare? Ecco perché adottare un cane adulto potrebbe cambiarti la vita.

Perché adottare un cane adulto? (Foto Adobe Stock)
Perché adottare un cane adulto? (Foto Adobe Stock)

Spesso, quando decidiamo di adottare un animale domestico, il primo pensiero corre al cucciolo, ad una nuova vita da iniziare insieme. Altre volte pensiamo ai nostri figli, che magari preferiscono giocare con un “pari età”. Ma adottare un cane adulto è un atto di amore. Non solo per lui, ma anche verso noi stessi. E ci sono tanti motivi per cui farlo. Scopriamoli insieme!

Potrebbe interessarti anche: Come rendere il vostro cane adulto più socievole

Adottare è un gesto di amore

Adottare un Pastore tedesco
Pastore tedesco (Foto Unsplash)

Adottare un cane adulto è un gesto nobile, e possiamo dire, a volte anche più disinteressato. Chi di noi non si scioglie di fronte alla tenerezza e bellezza di un cucciolo? Un cane adulto, specialmente se ha vissuto tanto tempo per strada, può portare con sé i segni della sofferenza fisica e morale che ha dovuto patire.

Anche un cane adulto ha bisogno di amore, e nello stesso tempo ha anche meno tempo a disposizione per trovare una famiglia che si prenda cura di lui e lo ami. Tanti sono i cani che finiscono i loro giorni in canile o muoiono da randagi, senza nessuno che si preoccupi di lui.

I motivi per adottare un cane adulto

cane adulto (Foto Pixabay)
cane adulto (Foto Pixabay)

Al di là delle nobili intenzioni che albergano un cuore che voglia adottare un cane adulto, ci sono altri motivi per fare questa scelta. Vediamo insieme quali:

  • Sa relazionarsi con altri animali: il cane adulto ha più esperienza, molto probabilmente ha vissuto per strada molto tempo, e in canale ha dovuto imparare ad adattarsi. E’ molto probabile che sappia cosa significa condividere un ambiente con altri animali;
  • Si adatterà più facilmente: sarà più facile insegnare al cane le regole da rispettare in casa. Capirà di aver migliorato la propria condizione di vita, una volta uscito dal canile (o quando salvato dalla strada);
  • Sarà riconoscente nei tuoi confronti: errare è umano, perdonare è canino. Si sa, il cane è il migliore amico dell’uomo. Ed anche se ha avuto una vita difficile, saprà riconcedere la propria fiducia alle persone, quando ne incontrerà una per cui ne valga la pena. Come chi lo adotterà.

Potrebbe interessarti anche: Il cane adulto fa i bisogni in casa: cause e rimedi

Quando adottare un cane anziano

Addestrare un cane anziano
cane anziano (Foto Flickr)

Quando parliamo di cane adulto, parliamo di una fascia di età molto ampia, che va praticamente dal momento nel quale il cane non è più cucciolo fino alla morte. Ebbene, tra i cani adulti possiamo individuare una fascia ancor più bisognosa di amore: i cani anziani.

Adottare un cane anziano, a volte non lontano dalla morte, è un gesto davvero nobile ed empatico, verso creature innocenti che non hanno potuto vivere la loro vita in una famiglia che li amasse. Prendersi cura di un cane anziano è sicuramente un grande impegno.

A volte sono malati, e a prescindere da patologie pregresse, non mancano gli acciacchi dovuti all’età avanzata. Se decidi di adottare un cane per condividere con lui attività di movimento, come passeggiate o vacanze, forse il cane anziano non è quello che fa per te.

Ma tutti gli animali meritano di passare, almeno un giorno della loro vita, con una persona che li faccia sentire amati e parte di una famiglia. E quella persona potresti essere tu.

Il canile o la strada?

cane adottato rifugio
Cane in canile (Foto Adobe Stock)

Il canile è il luogo deputato alla custodia degli animali accalappiati, fino al momento dell’adozione da parte di una persona; momento che spesso non arriva mai. Ed è il luogo in cui ci rechiamo quando decidiamo e ci informiamo su cosa bisogna fare per adottare un cane. Spesso però, anche la strada offre tante occasioni.

Molti sono i cani randagi, non ancora accalappiati, che conducono una vita aperta ad ogni tipo di pericolo. Sia i cani rinchiusi in canile che quelli vaganti per strada hanno bisogno di aiuto e di amore, quindi difficile fare una scelta a priori. Sarà il vostro cuore a farvi capire qual è la scelta giusta da fare.

Antonio Scaramozza