Home Cani Piscina per cani fai da te: come rinfrescare il nostro amico a...

Piscina per cani fai da te: come rinfrescare il nostro amico a quattro zampe con poche semplici mosse

Uno dei modi più efficaci per proteggere i cani dal caldo è comprare un’apposita piscina, che può essere realizzata anche fai da te. Ecco come.

Piscina per cani fai da te
(Foto Adobe Stock)

Quando arrivano le alte temperature inevitabilmente si comincia ad ansimare e sudare. Non resta che rifugiarsi al fresco, servendosi di tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione. Anche i nostri amici a quattro zampe hanno le nostre stesse necessità: per i cani, la piscina (che può essere realizzata anche fai da te), è una delle migliori soluzioni da adottare.

Il caldo dell’estate

Per fortuna i cani amano l’acqua. Per fortuna, perché rinfrescarli durante la stagione estiva, quando arrivano le più alte temperature, diviene piuttosto semplice.

cane salva cane cieco piscina
(Foto Pixabay)

Certo, non tutti dispongono di una piscina, e non sempre si ha lo spazio per poterne fare costruire una.

Ma una piscina per cani può essere realizzata anche fai da te. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice, che può essere compiuta anche da chi non abbia una particolare dimestichezza con il bricolage o non abbia una grande manualità.

I vantaggi sono molteplici:

  • con il fai da te è possibile risparmiare qualche soldino, provvedendo con le proprie mani a fabbricare quello che ci serve (nei limiti di quanto è possibile);
  • L’ambiente vi ringrazierà, visto che ricicleremo materiali vecchi o che comunque non utilizziamo più;
  • Per chi ama il fai da te, non è soltanto una questione utilitaristica, e di certo unire l’utile al dilettevole non ha prezzo.

Insomma, sono vari i vantaggi che potrete avere nel costruire una piscina per cani fai da te; non ultima la gratitudine del vostro Fido (sempre che non odi l’acqua).

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere la piscina per il cane: modelli, materiale e dimensioni

Piscina fai da te per cani: come costruirne una in poche mosse

La soluzione più semplice per realizzare una piscina fai da per cani è quella di riciclare una vecchia bacinella di plastica, e semplicemente riempirla d’acqua. Di norma questa soluzione è preferibile per i cani di piccola taglia, che non creano particolari problemi per le dimensioni.

Come scegliere la piscina per il cane
(Foto Adobe Stock)

La grandezza, infatti, è il primo parametro da tenere in considerazione per costruire un accessorio per animali domestici. A differenza del gatto, la cui grandezza è sostanzialmente omogenea a prescindere dalle razze prese in considerazione, il cane può presentare delle differenze di stazza decisamente notevoli.

Basti pensare al raffronto tra un Alano ed un Chihuahua

É chiaro, dunque, che se costruiamo una piscina fai da te per cani di taglia grande, dobbiamo realizzare un supporto più resistente che faccia da base.

Potrebbe interessarti anche: Cane in piscina: regole, rischi e a cosa fare attenzione

La struttura dovrà essere simile a quella di un cassetto; certo, per un cane di taglia grande non possiamo utilizzarne uno vecchio, sarebbe troppo piccolo.

Dobbiamo costruirne uno procurandoci delle tavole di legno, e tutto quanto è necessario per fissarle (viti, chiodi, staffe in ferro). Realizzata la struttura portante, non ci resta che coprirla con un telo in polietilene e riempirla d’acqua.

Ovviamente si tratta di accessori fai da te: il livello dell’acqua deve essere basso, giusto per permettere al cane di rinfrescarsi. Insomma, non parliamo di una piscina per farsi il bagno. Ultimo ma… non ultimo: prima di metterci al lavoro valutiamo lo spazio che abbiamo a disposizione all’esterno.

Una piscina per cani fai da te non ne occupa molto, ma occorre capire se possiamo permettercelo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.