Home Cani Quanti cuccioli può avere un chihuahua? Come aiutare il cane?

Quanti cuccioli può avere un chihuahua? Come aiutare il cane?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
CONDIVIDI

Quanti cuccioli può avere un chihuahua? È una domanda curiosa ma è opportuno sapere quanto dura la gravidanza e come aiutare la cagnolina.

Quanti cuccioli può avere un chihuahua
Quanti cuccioli può avere un chihuahua.(Foto AdobeStock)

Il consiglio che ci sentiamo di darvi prima di procedere con una gravidanza di questo piccolo cane, è di informarvi, in quanto tanti sono i dubbi che ci attanagliano, come ad esempio: “Quanto dura la gravidanza? Quanti cuccioli può avere un chihuahua? Quali le complicazioni del parto? Come possiamo aiutare la cagnolina in questa fase particolare della sua vita? “Nei prossimi paragrafi vedremo nello specifico di rispondere a queste domande.

Quanti cuccioli può avere un chihuahua

Quanti cuccioli può avere un chihuahua
La gravidanza di un chihuahua.(Foto AdobeStock)

Se stai pensando di fare accoppiare la tua cagnolina di razza Chihuahua innanzitutto devi considerare alcuni punti importanti come:

  • scegliere un maschio più piccolo della femmina;
  • è fondamentale l’assistenza di un veterinario che segua la gravidanza del cane e che possa realizzare un cesareo se necessario;
  • assolutamente evitare di incrociare cani della stessa famiglia (aumentano i rischi di far nascere cuccioli con malformazioni o malattie genetiche);
  • la cagnolina non deve avere meno di 2 anni e mezzo, questo a prescindere dalla razza.

Come vedi è molto importante che ti informi sulla gravidanza di questi piccoli cagnolini, poiché oltre alle attenzioni da avere, come abbiamo precedentemente specificato proprio in merito alla loro taglia, sorgono molti dubbi e perplessità, come ad esempio: quanti cuccioli può avere un chihuahua, c’è bisogno di un cesareo o va bene un parto naturale. Per togliere ogni dubbio e incertezza consultare il veterinario prima di prendere questa decisione.

La domanda comunque che genera più curiosità è: “Quanti cuccioli può avere un chihuahua?”. Questo perché lo si vede così piccolo che ci sembra assurdo che questo cane possa partorire e soprattutto partorire più cuccioli. Ma come per le donne, anche i cani attraversano la fase dell’ovulazione, quindi ci sono periodi in cui sono più o meno fertili.

Se l’accoppiamento è avvenuto nella fase più fertile (estro), verranno fecondati più ovuli e quindi nasceranno più cuccioli. Quindi non c’è un numero esatto, molto dipenderà anche dalla grandezza dei genitori, ad esempio una femmina media riesce ad avere più cuccioli, rispetto ad un chihuahua toy che riesce ad avere massimo 3.

Quindi in altre parole concepimento e dimensioni stabiliscono quanti cuccioli può avere un chihuahua che possono essere fra uno e sei cuccioli, anche se di solito ne fanno due o tre.

Quanti cuccioli può avere un Chihuahua in base alle caratteristiche

Adottare un chihuahua
Chihuahua è razza di cane più antica e piccola del mondo ed è una delle 12 razze più allevate. (Foto Unsplash)

Il Chihuahua prende il nome da una piccolissima provincia messicana ed è stato, con molta probabilità, importato in America dai Cinesi. È la razza di cane più antica e piccola del mondo ed è una delle 12 razze più allevate. Il suo corpo è robusto e compatto ha un peso che varia tra 1,5 kg e 3 kg e un’altezza compresa tra i 16 e 22 cm. Possiede una testa a forma di mela, gli occhi grandi ben distanziati, sporgenti e di colore scuro e con uno sguardo riflessivo.

Le orecchie sono grandi, alzate e con la punta arrotondata. Il pelo può essere corto o lungo ed è morbido e sottile con i colori che possono essere fulvo chiaro, sabbia, marrone, argento e blu acciaio con o senza pezzature. Proprio per le caratteristiche appena citate molte persone sono attratte da questa razza e tanti sono gli allevamenti e non solo, molti sono anche gli accoppiamenti che vengono fatti in casa.

Quanto dura la gravidanza

La gravidanza del Chihuahua non è come tutto il resto delle gravidanze è molto particolare sempre per via della taglia del cane. In media dura fra i 58 e i 68 giorni, se il parto dovesse avvenire prima, bisognerà contattare il veterinario, per poter aiutare la cagnolina in questa situazione delicata. Laddove invece dovesse arrivare oltre i 68 giorni non c’è alcun pericolo, a prescindere da quanti cuccioli può avere un chihuahua, mentre devi preoccuparti e avvertire il veterinario se dovesse superare i 75 giorni.

Potrebbe interessarti anche:La durata del parto del cane: i tempi, i segnali e il nostro sostegno

Aiutare la cagnolina durante la gravidanza

Come per tutte le specie di sesso femminile gravide a partire dalla donna fino alla cagnolina, per poter portare avanti una gravidanza serena, ha bisogno di circondarsi di affetto e di un ambiente tranquillo. Questo perché i cuccioli presenti nell’utero risentono di una situazione esterna ostile e dello stato d’animo della madre. Ciò che possiamo fare per aiutare la cagnolina nel periodo della gravidanza è:

  • aumentare il numero di passeggiate;
  • dare tutte le attenzioni e tutto l’affetto;
  • somministrare solo cibo di qualità;
  • A partire dalla seconda metà della durata della gravidanza, aumentare del 5% ogni settimane la dose di cibo fino al momento del parto;
  • somministrare del latte alla cagnolina,per stimolare l’allattamento;
  • coperte morbide e una cuccia comoda;
  • visite regolari dal veterinario per valutare lo stato di gravidanza del cane.

Potrebbe interessarti anche:Allattamento della cagna: caratteristiche, alimentazione e tutti i rischi

Raffaella Lauretta