Razze di cani compatibili con il Porcelaine: le migliori da affiancare

Foto dell'autore

By Raffaella Lauretta

Cani

Razze di cani compatibili con il Porcelaine: elenco e caratteristiche delle più adatte per farsi buona compagnia e divertirsi.

due cani razza porcelaine
Razze di cani compatibili con il Porcelaine.(Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Decidere di avere due cani in casa potrebbe portare dei benefici per voi e per i cani. Se già un solo cane rallegra le vostre giornate, figuriamoci due cani.

Inoltre, possono intrattenersi imparando anche gli uni dagli altri, ma fondamentalmente si terranno compagnia quando siete fuori per lavoro o solo per fare commissioni.

Ed è meno probabile che ricorrano a comportamenti distruttivi dettati dalla noia.

In questo articolo, andremo a conoscere quali le razze di cani compatibili con il Porcelaine, un segugio dal mantello molto particolare.

Razze di cani compatibili con il Porcelaine

Conoscere le caratteristiche del Porcelaine è fondamentale per poter affiancargli un amico a quattro zampe.

Porcelaine adulto
Porcelaine adulto. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Il Porcelaine è, come abbiamo accennato, un segugio di taglia medio grande alto al garrese circa 55-58 cm e pesa circa 28 kg ed ha uno speciale pelo di colore bianco che sembra la porcellana (da qui il ne) unico al mondo.

Si tratta di un cane estremamente tranquillo quando è a riposo, ma molto grintoso quando è a caccia.

Si affeziona moltissimo alle persone che lo circondano, fedele, allegro e ama giocare con i bambini.

Può essere un cane adatto a chiunque abbia tempo e spazio a sufficienza soprattutto esterno.

Per quanto riguarda la socializzazione con altri cani, questa deve avvenire fin da cucciolo per agevolare la situazione.

Vediamo ora quali le razze compatibili con il Porcelaine.

Ecco l’elenco delle razze di cani compatibili con il Porcelaine:

  • Sant’Uberto;
  • Gascon Saintongeois;
  • Grande Anglo-Francese Tricolore;
  • Bracco italiano;
  • Segugio a pelo raso.

Sant’Uberto

Il Cane di Sant’Uberto è un cane estremamente protettivo con la sua famiglia umana.

cane di Sant'Uberto
Cane di San’Uberto.(Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Per poterlo gestire occorre avere carattere e un bel polso, non è la razza giusta che si può suggerire come prima cane, per chi non ha esperienza.

Questo suo temperamento viene fuori anche con gli altri animali, ragion per cui necessita di socializzare fin da cucciolo.

Il Cane di Sant’Uberto è un cane di taglia grande, che misura tra i 64 e 72 cm e pesa tra i 46 e 54 kg.

Potrebbe interessarti anche:Alimentazione del Porcelaine: dosi, frequenza pasti e alimenti

Gascon Saintongeois

Il Gascon Saintongeois ha un’indole molto socievole e può condividere senza problemi i suoi spazi con il Porcelaine.

Gascon Saintongeois
Gascon Saintongeois. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Il Gascon Saintongeois ha un carattere dolce, leale, tranquillo, affabile, pacifico, molto affettuoso e fedele ai suoi padroni ed è particolarmente socievole con gli estranei.

Si tratta di un buon cane per la caccia, in grado di trovare le tracce anche di notte sia sul suolo, che nella vegetazione.

È in grado di restare solo in casa, ma solo se abituato fin da cucciolo, altrimenti se lasciato per troppe ore assumerà un comportamento distruttivo.

Preferisce stare all’aperto in un grande giardino, pur adattandosi bene alla vita in appartamento.

Il Gascon Saintongeois è un cane di taglia media, alto dai 65 ai 72 cm e pesa circa 25 kg.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Grande Anglo-Francese Tricolore

Il Grande Anglo-Francese Tricolore è considerato un buon cane da compagnia, ma sa essere perfetto anche per la guardia dell’abitazione.

Grande Anglo-Francese Tricolore.(Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Essendo piuttosto socievole e per indole abituato a vivere in branco può essere compatibile con altri cani della stessa e di altre razze.

Il Grande Anglo-Francese Tricolore ama moltissimo stare all’aria aperta e percepire tutti gli odori con il suo potente olfatto.

Adora, perciò svolgere lunghe camminate e soprattutto non stare chiuso in casa.

Si tratta di un cane di taglia medio-grande, di circa 60 a 70 cm al garrese per 34,5-35,5 kg di peso.

Potrebbe interessarti anche:Porcelaine: razza, caratteristiche, carattere e salute

Bracco italiano

Il Bracco italiano è cane buono, addestrabile, intelligente, adora i bambini ed è compatibile con altri animali.

Il bracco italiano
Il Bracco italiano .(Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Il Bracco italiano ha un aspetto slanciato, asciutto, robusto, apparentemente sembrerebbe un po’ pienotto ma è pura impressione.

Si tratta dell’unica razza italiana consacrata alla caccia con un’andatura al trotto e non al galoppo.

La sua è una taglia medio-grande con un peso che può arrivare ai 40 kg e un’altezza di 58 ai 67 centimetri.

Questo cane ha un’unica pecca è abitudinario e tendente alla pigrizia, bisogna cercare di coinvolgerlo e lasciarlo correre nei parchi.

Potrebbe interessarti anche:Malattie del Porcelaine: le patologie specifiche di questo segugio

Segugio italiano a pelo raso

È un cane dotato di una bella velocità nelle gambe e un ottimo olfatto, caratteristica in comune con il Porcelaine.

Segugio italiano a pelo raso
Il Segugio italiano a pelo raso (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Essendo dotato di una bella velocità e un buon naso, non è da considerare un cane prettamente da compagnia ma è più adatto agli amanti della caccia.

Non si può dire che non sia legato al suo padrone ed è anche molto ubbidiente.

Il Segugio italiano a pelo raso è un cane di taglia medio-grande, con un peso che varia tra i 18 e i 28 kg.

Impostazioni privacy