Home Cani Razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie: con chi va d’accordo

Razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie: con chi va d’accordo

Siamo sicuri che il nostro cucciolo vada d’accordo coi suoi simili o con gli altri animali in casa? Tutto sulle razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie.

Razze compatibili con l'Epagneul bleu de Picardie
(Foto Google Images)

Non si tratta solo di compatibilità caratteriali ma anche di favorire una buona convivenza tra due o più animali che abbiamo in casa: per questo è importante conoscere quali sono (e se ci sono) le razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie prima di adottarne uno o quando decideremo di ‘allargare’ la famiglia. Ecco qual è il suo rapporto con i suoi simili, con gli altri animali e uno sguardo generale sul suo carattere.

Epagneul bleu de Picardie: carattere e personalità

Chi ne ha uno in casa con é può confermarlo: si tratta di un vero e proprio coccolone, amante della famiglia e dello stare insieme. Si presenta molto affettuoso non solo nei confronti del suo umano preferito ma anche dei componenti della sua casa, in modo particolare non ha alcuna difficoltà ad interagire con i bambini.

Epagneul bleu de Picardie
(Foto Google Images)

Merito della sua costante voglia di giocare, si trova bene con chiunque gli dia attenzioni e che abbia desiderio di trascorrere il suo tempo a correre e giocare a palla. Non è mai diffidente, neppure nei confronti di coloro che non conosce, tanto da essere un ‘pessimo’ guardiano: tenterà di stringere amicizia col prossimo, non di intimidirlo. Ma qual è il suo atteggiamento nei confronti degli altri animali domestici?

Razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie: quali sono

Tanto socievole con gli altri animali domestici quanto con gli estranei? Purtroppo per chi ama condividere la sua casa con altri amici a quattro zampe non sarà proprio così. Pare infatti che questa razza non sia particolarmente predisposta a ‘dividere’ le attenzioni del suo padrone, dei suoi spazi e dei suoi oggetti con altri simili.

Alimentazione dell'Epagneul bleu de Picardie
(Foto Google Images)

Non sarà facile dunque far abituare l’Epagneul bleu de Picardie alla presenza di un altro animale in casa, ma se proprio non vogliamo rinunciare all’essere circondati da tanto amore, dovremo provvedere a educarlo alla socializzazione fin da cucciolo.

Il lato positivo è che si tratta di un cane facile da addestrare e alquanto ricettivo, quindi non dovrebbe essere un problema addestrarlo a una serena convivenza, per la gioia dei padroni!

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione dell’Epagneul bleu de Picardie: cosa mangia e quanto

Razze compatibili con l’Epagneul bleu de Picardie: e con i gatti?

E’ proprio necessario costringerlo a vivere insieme a un felino? Potrebbe non essere una buona idea, sebbene vi siano delle eccezioni. Non è un cane che va particolarmente d’accordo con i felini, e difficilmente i due animali riescono a stabilire una pacifica convivenza o, quanto meno, ad ignorarsi.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani francesi: carattere, aspetto e foto dei più affascinanti quattro zampe d’Oltralpe

Se proprio non vogliamo ‘rinunciare’ alla presenza di uno dei due, è fondamentale farli abituare sin da cuccioli a stare insieme, magari progressivamente e affibbiando a ognuno degli spazi che l’altro non dovrà ‘invadere’. in bocca al lupo!