Home Cani Razze compatibili col King Charles Spaniel: con chi va d’accordo e che...

Razze compatibili col King Charles Spaniel: con chi va d’accordo e che carattere ha

Con chi va d’accordo questo cane e come sono i rapporti coi suoi simili e gli altri animali domestici? Tutto sulla razze compatibili col King Charles Spaniel.

Razze compatibili col King Charles Spaniel
(Foto Google Images)

Non è sempre scontato che un cane che ha sempre voglia di stare col suo padrone si comporti allo stesso modo anche con i suoi simili o con gli altri animali domestici coi quali si trova a convivere. Ecco perché è importante conoscere le razze compatibili col King Charles Spaniel e che carattere ha un esemplare di questa razza.

King Charles Spaniel: il carattere di questa razza

Come sarà vivere in casa con un esemplare di questa razza? In realtà per dare una risposta a questa domanda bisognerebbe conoscere a fondo il suo carattere e le inclinazioni di questo cane.

King Charles Spaniel
(Foto Google Images)

I padroni che ne hanno uno possono confermare che si tratta di un cane estremamente devoto alla famiglia, molto affezionato quindi non solo al suo umano preferito ma anche agli altri membri che vivono con lui. Inoltre saprà farsi amare dagli anziani, per il suo essere tranquillo e ‘pantofolaio’ ma anche dai bambini, poiché non rinuncerà mai a una sessione di gioco.

Ama compiacere il suo padrone, è fedele e si mostra sempre ben disposto a imparare ed eseguire i comandi. Ma possiamo dire lo stesso del suo rapporto con gli altri animali domestici e suoi simili? Ecco cosa abbiamo scoperto.

Razze compatibili col King Charles Spaniel: con quali cani va d’accordo

E se il nostro King Charles Spaniel fosse amorevole con gli umani e scontroso coi suoi simili? In realtà il dubbio c’è, poiché spesso l’animosità verso gli altri animali nasce per gelosia o per voglia di marcare il territorio e far capire all’altro animale di casa chi comanda. Ma per fortuna non è questo il caso!

King Charles Spaniel
(Foto Google Images)

Per lui andrà bene uno tra gli esemplari tra le razze di cani più socievoli, poiché anche questo cane non avrà alcuna difficoltà a mostrarsi comprensivo e affabile. In ogni caso sarebbe meglio abituarlo fin da cucciolo alla socializzazione per evitare spiacevoli inconvenienti durante la convivenza.

Potrebbe interessarti anche: Scopri le otto razze di cani considerati più aggressivi

Razze compatibili col King Charles Spaniel: e con i gatti?

Ma se con i cani non dovrebbe avere problemi, con i felini domestici le cose potrebbero essere diverse? Per fortuna, anche in questo caso, pare che il King Charles Spaniel non abbia alcuna difficoltà a convivere con i mici in casa.

Alimentazione del King Charles Spaniel
(Foto Google Images)

Potrebbe interessarti anche: Scopri le razze di cani meno socievoli: insospettabili esemplari

Al massimo potrebbero ignorarsi a vicenda e vivere semplicemente da ‘separati in casa’; in caso contrario si spera che i due animali diventino complici e affiatati, come in ogni coppia che si rispetti.