Home Cani Razze di cani con gli occhi blu o azzurri

Razze di cani con gli occhi blu o azzurri

CONDIVIDI
razze cani occhi blu
Weimaraner

I cani con gli occhi azzurri

Tutti i cuccioli quando nascono hanno gli occhi azzurri o blu. I cuccioli nascono ciechi, ovvero hanno gli occhi chiusi e solo quando avranno circa due settimane iniziano ad aprire gli occhi. Il colore alla nascita sarà blu o azzurro per tutti i cani, laddove gli esemplari albini potranno avere gli occhi bianchi, rosa o addirittura rossi.

Il colore degli occhi del cucciolo cambierà con il tempo per poi stabilizzarsi nel colore che avrà il cane adulto.

Nella maggior parte dei cani, il colore degli occhi appartiene allo spettro del marrone, il colore più diffuso con sfumature che possono spaziare dal nocciola, all’ambra arrivando a riflessi verdi.  Questo è dovuto dalla presenza di melanina, che dona tonalità e sfumature diverse all’iride dell’occhio.

Il colore blu degli occhi del cane

In realtà, il blu non è un colore degli occhi, quanto un’assenza di colore. L’azzurro o il blu è la riflessione e la rifrazione della luce sull’occhio stesso. Ci sono diversi fattori che incidono sul colore degli occhi del cane, da un punto di vista genetico che relativo alla pigmentazione.

Quando cambia il colore degli occhi nei cuccioli di cane

occhi cuccioli
Cucciolo di Bouledogue

Il colore degli occhi inizia a cambiare verso le 3-4 settimane del cucciolo. Si potranno vedere le prime pigmentazioni dell’iride. A 4 mesi, il colore degli occhi del cucciolo è definitivo.

Nel caso dei cani affetti di albinismo, il colore degli occhi può essere rosa, bianco o rosso, in base alla luce. Gli occhi tendenti al rosso o al rosa in realtà mostrano il riflesso dei capillari del sangue che di norma vengono nascosti dalla melanina.

Non tutti i cani, inoltre, hanno un colore degli occhi uniforme. Alcuni cani possono avere un occhio di un colore diverso (eterocromia), presentare delle pagliuzze o strisce marroncine negli occhi azzurri, un occhio metà di un colore.

Malattie legate agli occhi blu nei cani

E’ tuttavia importante monitorare i cani che hanno un colore particolare degli occhi, in quanto potrebbe essere indicatore di alcune patologie che insorgono in età adulta. L’eterocromia è diffusa negli animali. Non solo si può trattare di una condizione congenita, ma può essere anche acquisita. Ovvero, il colore degli occhi potrebbe essere indice di un trauma nell’animale, una reazione ad un farmaco o collegato ad una malattia oculare, come l’iridociclite eterocromica di Fuchs, la sindrome di Horner e il glaucoma pigmentario.

L’eterocromia ovvero gli occhi con colori diversi o con pigmentazioni è distinta dal cosiddetto mosaicismo somatico che presenta variazioni di tonalità nella stessa iride.

Perché i cani hanno gli occhi blu

occhi blu cani
Cane con occhi blu

Ci sono diversi fattori che influiscono sulla colorazione degli occhi dei cani. Gli occhi possono essere di colore blu per una carenza di pigmentazione di alcune cellule, per assenza di melanina oppure per fattori genetici.

Occhi blu: melanina

Si tratta di una carenza di melanina che viene prodotta a livello dell’iride mano a mano che il cucciolo cresce. La melanina è responsabile della pigmentazione colorata caratteristica degli occhi del cane. Alcune cellule non riescono a produrre a sufficienza pigmentazione per questo alcuni cani possono avere macchie bianche intorno agli occhi o al muso, così come il naso di colore rosa.

La quantità di melanina è prodotta in una zona dell’iride chiamata “stroma”.  Questa quantità determina il colore degli occhi dal marrone più chiaro a quello più scuro. Quando non viene prodotta sufficiente melanina o quando è assente, l’iride conferisce agli occhi lo spettro azzurro.

Occhi blu cane: Gene Merle

Un altro fattore che provoca gli occhi azzurri nei cani, deriva dagli effetti collaterali del gene Merle. Si tratta di un gene che riduce le parti aleatorie del pigmento del naso e dell’iride. Il cane presenterà delle macchie sul muso e potrà avere occhi di colore diverso o metà tonalità in un’occhio e l’altra metà nell’altro occhio. Purtroppo, esemplari che hanno problemi relativi al gene Merle potrebbero risultare anche sordi.

Occhi blu cane “serie C”

Un altro fattore che incide sulla pigmentazione degli occhi è chiamato Serie C. Ciò significa che l’animale soffre di albinismo. In questo caso, il cane che sarà tutto bianco, la pelle e il manto, potrà avere gli occhi azzurri o chiari e il naso completamente rosa.

Occhi blu, Gene separato

Infine, alcune razze di cani hanno un gene che non è in relazione con il manto del pelo. Questo gene “separato” conferisce una colorazione degli occhi, in modo indistinto dal tono del manto. Nella maggior parte dei casi, si tratta di razze specifiche che vivono nelle zone fredde come i Siberian Husky. Ci sono anche altre razze tra le quali i border collie che sono portatrici di questo gene separato, per cui sono elevate le probabilità che esemplari appartenenti a queste razze abbiano gli occhi azzurri in età adulta.

Un recente studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori della Embark a Boston sul Dna degli husky, arrivando ad individuare il gene che conferisce la colorazione blu. Dalle analisi è emerso che responsabile del colore degli occhi era una duplicazione del cromosoma 18 vicino al gene ALX4, che ha un ruolo importante nello sviluppo degli occhi dei mammiferi.

Le razze di cani con gli occhi azzurri

Siberian Husky

cani occhi blu
Siberian Husky

Il Siberian husky non ha sempre gli occhi azzurri. Tuttavia è molto frequente nella razza. A volte gli husky possono presentare occhi di colore diversi.

Gli occhi azzurri sono delicati e possono portare a problemi oculari, cataratta o glaucoma.

Australian Shepherd

razze cani occhi blu
Australian Shepherd

L’australian shepherd è un’altra razza caratterizzata dagli occhi blu, tanto da essersi conquistata il nome di “cane dagli occhi fantasma”. Gli occhi possono presentare sfumature nelle tonalità e avere anche due colori diversi. Gli esemplari appartenenti a questa razza che portano il gene degli occhi chiari hanno perlopiù il manto rosso, bicolore o tricolore.

Border Collie

razze cani occhi blu
Border Collie

Anche nel Border Collie è diffusa la colorazione azzurra. Soprattutto quando l’esemplare presenta un manto a pois. E’ anche frequente l’eterocromia ovvero un occhio dal colore diverso dall’altro.

Dalmata

razze cani occhi blu
Dalmata

I Dalmata possono avere gli occhi azzurri ma in tal caso hanno maggiori possibilità di essere affetti da patologie legate all’udito. Essendo una razza che di norma ha il colore marrone, gli occhi blu sono rivelatori di un anomalia, piuttosto frequente nella razza.

Pastore delle Shetland

razze cani occhi blu
Pastore delle Shetland

Gli occhi azzurri sono frequenti nel Pastore delle Shetland anche se possono rivelare alcune patologie come malformazioni o malattie degli occhi.

 Weimaraner

razze cani occhi blu
Weimaraner

Gli occhi azzurri in questa razza, il Weimaraner, detto il fantasma grigio dagli occhi blu è estremamente affascinante. La tonalità del blu varia in base alla crescita del cucciolo passando da un azzurro color ghiaccio, al turchese verde a tre mesi. Di norma, il colore in età adulta diventa ambra.

Superstizioni occhi blu

Gli occhi azzurri hanno sempre affascinato sul piano estetico. Tuttavia, in passato erano anche collegati ad alcune superstizioni, Non a caso, nella Grecia antica ma anche in altri paesi del Mediterraneo o medio orientali, gli occhi azzurri erano legati al malocchio o alla stregoneria per cui era stato realizzato un amuleto detto “nazar” a forma di occhio e di colore azzurro.  considerata indice di stregoneria e di malocchio. Per difendersi da queste minacce, gli antichi greci portavano sempre con sé amuleti (detti nazar) di colore azzurro, spesso a forma di occhio. Come l’occhio di fatima.

Ti potrebbe anche interessare–> Il colore del manto determina la longevità del labrador

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI