Home Cani Riconoscere le razze dei cani: le famiglie e i gruppi

Riconoscere le razze dei cani: le famiglie e i gruppi

CONDIVIDI

Impariamo a riconoscere i cani e le loro razze

riconoscere la razza del cane
Boxer

Conoscere la razza di un cane è importante per diversi fattori che incidono sulla scelta del cane. Permette di capire gli incroci, la loro indole e il carattere nel caso in cui ci si trova di fronte a un meticcio.

Ogni cane ha un carattere a sé determinato non solo dalla razza, ma dall’ambiente in cui è nato, la socializzazione che ha avuto da cucciolo. La razza influenza in parte il suo comportamento, la sua intelligenza, la predisposizione del cane a determinate attività, come la caccia, la guardia o la difesa e il suo modo di relazionarsi con le persone, l’ambiente fino al rapporto con altri animali.

Perché è importante la razza del cane

Alcune razze sono adatte ai bambini, altre a vivere in appartamento; razze di cani adatte al clima freddo, che possono vivere tranquillamente in giardino, cani che non perdono il pelo ideali per vivere al fianco di persone affette da allergia. Ma non solo.

L’importanza della razza riguarda anche innumerevoli altri lati come l’obbedienza del cane. E’ risaputo infatti che alcuni cani sono più obbedienti di altri. Così come la salute dell’animale dipende molto dalla sua razza. Alcune razze soffrono di determinate patologie come ad esempio i brachicefali che includono i boxer, i mastini, carlini, bulldogue e in parte i yorkshire e molte altre razze con il muso schiacciato, sono maggiormente esposti a problemi cardio respiratori. I pastori tedeschi e altre razze di taglia grande sono maggiormente propensi alla displasia dell’anca

La razza influisce sulla stessa gestione quotidiana del cane, da un punto di vista dell’alimentazione, della toelettatura e della cura del pelo.

Come si suddividono le razze dei cani

Bovaro dell’Appenzell

Le razze di cani si suddividono in base alla loro morfologia classificata in 4 grandi gruppi lupoidi, braccoidi, molossoidi e graioidi ai quali si sono aggiunti i Bassottoide Volpinoide.

Sono da considerare la taglia, il tipo di pelo e la morfologia del muso e del corpo.

Famiglie dei cani: classificazione delle razze in base alla morfologia

Dimensione dei cani

I cani si suddividono in diverse taglie. Conoscere la dimensione del cane è importante in base allo stile di vita, agli spazi a disposizione, all’ambiente in cui vivrà il cane. La dimensione del cane si misura al garrese ovvero la parte del corpo che sta tra la parte bassa del collo e la parte anteriore del dorso. Inoltre, la taglia viene calcolata anche in base al peso del cane. LA taglia del cane è anche importante per la durata di vita del cane. E’ risaputo infatti che i cani di taglia medio piccola vivono più a lungo dei cani grandi.

Età del cane in anni umani: come si calcola?

Le dimensioni del cane sono:

Toy (non riconosciuta dalla Federazione Cinofila Internazionale FCI)
Piccolo fino a 10 kg, durata di vita media 15 anni
Medio tra gli 11 e i 25 kg,durata di vita media 13 anni
Grande tra i 25 e i 44 kg, durata di vita media 10/11 anni
Gigante oltre i 45 kg, durata di vita media 10/11 anni

Conoscere la razza del cane aiuterà a capire le dimensioni che avrà da grande. Un cucciolo di taglia medio piccola crescerà 20 volte di più rispetto alla sua taglia. Un cucciolo di cane grande invece avrà una crescita di 80 volte superiore alla sua taglia. Questo influirà anche sulla quantità d’alimentazione da dare nella sua fase di crescita e in età adulta.

Tipo di pelo del cane

Il pelo del cane non è solo corto o lungo. Ci sono diverse sfumature da considerare e tipologie di pelo che variano in base alla razza e che richiedono determinate attenzioni. Ad esempio, i cani senza sottopelo sono più freddolosi ma non perdono il pelo per cui sono adatti alla vita in casa. Altri tipo di pelo sono più idrorepellenti e si asciuga più rapidamente.

Il pelo del cane può essere:

Lungo
Corto
Medio
Sottile
Duro
Ispido
Riccio

Come curare il pelo del cane tutto l’anno

Morfologia del muso del cane

Infine, la morfologia del muso del cane è quella che determina maggiormente la famiglia d’appartenenza della razza.

Il muso del cane è:
Allungato
Corto
Schiacciato
Quadrato

Di norma, i musi schiacciati appartengono alle razze molossoidi, quelli allungati alla famiglia lupoidi ma anche graioidi che differisce perché il muso è leggermente più stretto di quello lupoide.

Razze dei cani: gruppi cinofili

Cattle dog

Alle famiglie dei cani, in base alla morfologia, si è sviluppata un’ulteriore classificazione delle razze che considera diversi fattori quali le predisposizioni del cane, le sue attitudini, la sua origine, il suo aspetto, il carattere, fissando lo standard, ovvero le dimensioni, la morfologia, il colore.

In tal senso, la Federazione Cinofila Internazionale (FCI) ha delineato 10 gruppi di razze di cani ognuno dei quali con delle sezioni che variano nel numero e che sono una suddivisone ulteriore e più dettagliata delle razze. Come ad esempio il Gruppo 5 cani da ferma che si suddivide in sezione 1, cani da ferma continentali e sezione 2 cani da ferma britannici e irlandesi. Il gruppo 9, cani da compagnia arriva addirittura a ben 11 sezioni.

Attualmente, la FCI riconosce circa 400 razze in tutto il mondo.

Leggi anche–> Razze di cani create dall’uomo nel XX secolo

Vediamo in dettaglio i gruppi e le sezioni delle razze:

Razze canine, Gruppo 1, cani da pastore

Pastore tedesco


Il gruppo 1 si divide in due sezioni e a breve ti mostreremo le razze più conosciute per aiutarti a riconoscere quella del tuo cane. In questo gruppo ritroviamo i cani da pastore e i bovari, anche se in questa categoria non facciamo rientrare i cani bovari svizzeri.

Gruppo 1, sezione 1

In questo gruppo rientrano i cani da pastore, tra le razze prevalenti:

Pastore tedesco
Pastore da pastore belga
Pastore da pastore catalano
Pastore da pastore australiano kelpie
Pastore da pastore di Picardia
Komondor
Pastore svizzero bianco
Bordier collie
Cane da pastore scozzese a pelo lungo

Gruppo 1, sezione 2

La sezione 2 raggruppa i cani di razza Bovari (tranne i bovari svizzeri), ovvero predisposti alla custodia del gregge

Australian cattledog
Bovaro delle Ardenne
Bovaro delle Fiandre

Razze canine Gruppo 2

Dobermann

Il gruppo 2 racchiude i cani tipo pinscher, schnauzer, molossoidi, i cani da montagna e i bovari svizzeri.

Gruppi 2, sezione 1

Tipo Pinscher e Schnauzer. Le razze principali sono:

Dobermann
Schnauzer medio
Come riconoscere la razza di un cane – Gruppo 2, sezione
1

Gruppo 2, sezione 2

In questa sezione rientrano i cani di tipo Molossoidi. Le principali razze sono:

Boxer
Alano
Rottweiler
Dogo argentino
Fila brasileiro
Shar pei
Dogue de Bordeaux
Bulldog
Bullmastiff
Cane di San
bernardo

Gruppo 2, sezione 3

La sezione 3 riguarda i cani da montagna e bovari svizzeri

Bovaro del bernese
Grande bovaro svizzero
Bovaro dell’Appenzell
Bovaro dell’Entlebu
ch

Razze canine Gruppo 3, i terrier

Terrier Brazilerio

Il gruppo 3 si divide in 4 sezioni e racchiude le varie tipologie di terrier, ritroviamo il gruppo dei terrier taglia grande e piccola e di tipo bull.

Gruppo 3, Sezione 1

Terrier di taglia grande. Ecco le razze più note:

Terrier brazileiro
Irish terrier
Airedale terrier
Border terrier
Fox terrier a pelo liscio

Gruppo 3, sezione 2

La sezione 2 riguarda i terrier di taglia piccola

Terrier giapponese
Norwich terrier
Jack russell terrier
West highland white terr
ier

Gruppo 3, sezione 3

Cani terrier di tipo bul, spesso neanche associati a questa famiglia.

American staffordshire terrier
Bull terrier inglese taglia normale
Staffordshire Bull Terrie
r

Gruppo 3, sezione 4

Terrier di compagnia, diffusi nelle famiglie

Australian silky terrier
English toy terrier black and tan
Yorshire terrier

Razze canine, Gruppo 4, cani bassotti

Bassotto

Il gruppo 4 è unicamente riservato ai bassotti. La razza infatti racchiude diverse varietà che cambiano in base alle dimensioni del corpo, la lunghezza del pelo o il colore.

Leggi anche–> Il Bassotto e le sue varianti

Razze canine, Gruppo 5, nordici, spitz e primitivo

Goelandese

Nel gruppo 5 ci sono ben 7 sezioni che raggruppano cani di razza nordica, i cani di tipo spitz e quelli di tipo primitivo.

Gruppo 5, sezione 1

Cani nordici da slitta, le cui razze principali sono:

Siberian husky
Alaskan malamute
Groenlandese
Samoi
edo

Gruppo 5, sezione 2

la sezione 2 riguarda i cani nordici da caccia

Cane da orso della Carelia
Spitz finnico
Norsk elghund grigio
Norsk elghund nero
Norsk lundehund
Laika della siberia occidentale
Laika della siberia orientale
Laika russo-europeo
Jämthund
Norrbo
ttenspets

Gruppo 5, sezione 3

La sezione 5 invece riguarda i cani nordici da guardia e da pascolo

Lapinporokoira – pastore finlandese della Lapponia
Lapinkoira
Iceland dog – Cane da pastore di Islanda
Norsk buhund
Svensk lapphund
Vastgotsaa
spets

Gruppo 5, sezione 4

Infine, si arriva alla sezione 4 con gli Spitz europei

Keeshond
Spitz tedesco
Spitz tedesco medio
Spitz tedesco piccolo
Pomerania o spitz tedesco nano
Volpino italiano

Gruppo 5, sezione 5

La sezione 5 racchiude invece gli spitz asiatici e razze simili

Eurasier
Chow-chow
Akita
Akita americano
Hokkaido
Kai
Kishu
Shiba
Shikoku
Spitz giapponese
Korea
jingo dog

Gruppo 5, sezione 6

La sezione 6 raggruppa i cani di Tipo primitivo ovvero che non hanno subito modifiche o incroci rilevanti nei secoli.

Basenji
Canaan dog
Pharaon hound
Xoloitzcuintle
Perro sin pelo del Perù

Gruppo 5, sezione 7

Anche in questa sezione 7 si tratta di cani di tipo primitivo riconducibili alla loro utilità in cani da caccia

Podenco canario
Podenco ibicenco
Cirneco dell’Etna
Podengo portugues
Thai ridgeback dog
Taiwan dog

Razze canine, Gruppo 6, segugi

Bloodhound

Nel gruppo 6 troviamo i cani del tipo segugio che sono stati divisi in tre sezioni: i cani segugio, i cani bassotto e le altre razze simili.

Gruppo 6, sezione 1

La sezione 1 riguarda i cani di tipo segugio

Bloodhound chien de saint-ubert
Foxhound
Black and tan coonhound
Billy
Gascon saintongeois
Grand griffon vendeen
Grand anglo francais blanc e orange
Grand anglo francais blanc e noir
Francais tricolore
Grand blue de Gascogne
Francais blanc e orange
Francais blanc e noir
Francais tricolore
Segugio polacco
Foxhound
Otterhound
Segugio austriaco nero focato
Segugio dell’appennino
Segugio della Stiria a pelo ruvido
Segugio della Bosnia a pelo duro
Segugio dell’Istria a pelo raso
Segugio dell’Istria a pelo duro
Segugio della Westfalia
Segugio tirolese
Sabueso espagnol
Segugio finlandese
Beagle harrier
Briquet griffon vendeen
Griffon bleu de Gascogne
Griffon nivernais
Griffon fauve de Bretagne
Petit bleu de Gascogne
Ariegeois
Poitevin
Segugio ellenico
Segugio della Transilvania
Segugio italiano a pelo forte
Segugio italiano a pelo raso
Segugio jugoslavo da montagna
Hyghenhund
Haldenstovare
Dunker
Harrier
Segugio serbo
Segugio tricolore jugoslavo
Smaalandsstovare
Hamilton stovare
Schiller stovare
Segugio tirolese
Segugio della Westfalia
Segugio tedesco
Bassett artesian normand
Bassett blue de Gascogne
Bassett fauve de Bretagne
Grand griffon vendeen
Petit bassett griffon vendeen
Bassethound
Beagle
Drever
Piccolo segugio della Svizzera

Gruppo 6, sezione 2

Nella sezione 2 i segugio cani da caccia

Hannoversche schweisshunde
Bayerischer gebirgsschweisshund
Alpenlaendische dachsbrac
ke

Gruppo 6, sezione 3

La sezione 3 del gruppo 6 è invece riservata a razze simili

Dalmata
Rhodesian ridgeback

Razze canine Gruppo 7, cani da ferma

Cane da fermo Boemo a pelo duro

Nel gruppo 7 troviamo i cani da ferma ovvero i cani usati per la caccia che indicano con il muso il luogo in cui si trova la prenda, suddivisi in due sezioni, la sezione 1 cani da ferma continentali, la seconda sezione, cani da ferma inglesi e i irlandesi.

Gruppo 7, sezione 1

Cani da ferma continentali

Cane da ferma tedesco a pelo corto
Cane da ferma tedesco a pelo ruvido
Cane da ferma tedesco a pelo duro
Pudel pointer
Weimaraner
Gammel dansk honsehund
Bracco slovacco a pelo duro
Bracco di Burgos
Bracco d’Auvergne
Bracco d’Ariege
Bracco del Bourbonnais
Bracco francese tipo Gascogne
Bracco francese tipo Pirenei
Bracco Saint Germain
Bracco ungherese a pelo corto
Bracco ungherese a pelo duro
Bracco italiano
Bracco portoghese
Cane da ferma tedesco a pelo lungo
Grande munsterlander
Piccolo munsterlander
Epagneul Blue de Picardie
Epagneul breton
Epagneul de Pont Au de mer
Epagneul francais
Epagneul picard
Epagneul olandese di Drent
Stabyhound
Griffone a pelo duro (Korthals)
Spinone italiano
Cane da ferma Boemo a pelo ruvido

Gruppo 7, sezione 2

Cani da ferma inglesi e irlandesi

Pointer inglese
Setter irlandese rosso
Setter irlandese rosso-bianco
Setter gordon
Setter inglese


Razze canine Gruppo 8

Field Spaniel

Il gruppo 8 si divide principalmente in tre sezioni: i cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua. Anche in questo caso si tratta di cani che venivano impiegati per le loro abilità nella caccia in diversi contesti come ad esempio nelle aree paludose.

Gruppo 8, Sezione 1

La sezione 1 si riferisce ai cani da riporto

Nova Scotia duck tolling retriever
Chesapeake bay retriever
Flat Coated Retriever
Curly-Coated Retriever
Golden retriever
Labrador Retr
iever

Gruppo 8, sezione 2

Cani da cerca, che hanno un ottimo olfatto

Spaniel tedesco
Cocker americano
Kooikerhondje
Clumber spaniel
Cocker spaniel inglese
Field spaniel
Welsh springer spaniel
Springer spaniel inglese
Sussex spaniel

Gruppo 8, sezione 3

Cani da acqua, ovvero che si muovono bene in acqua.

Perro de agua espagnol
American water spaniel
Barbet
Irish water spaniel
Lagotto romagnolo
Spaniel olandese
Cao d
e agua

Razze canine, Gruppo 9, cani da compagnia

Griffone belga

Nel gruppo 9 della FCI troviamo 11 sezioni che raggruppano i cani di compagnia. Si tratta del gruppo con il maggior numero di sezioni, con cani di diverse taglie e attitudini.

Gruppo 9, sezione 1

Riservato ai Bichon e razze simili

Bichon a poil frise
Maltese
Bolognese
Bichon havanais
Coton de tulear
Piccolo cane leone

Gruppo 9, sezione 2

La sezione 2 racchiude i vari tipi di barbone

Barbone grande mole
Barbone media mole
Barbone nano
Barbone
toy

Gruppo 9, sezione 3

Cani belgi di piccola taglia

Griffone belga
Griffone di Bruxelles
Piccolo brabanti
no

Gruppo 9, sezione 4

Cani nudi.

Chinese crested dog

Gruppo 9, sezione 5

Cani da compagnia originari del Tibet

Lhasa apso
Shih Tzu
Tibetan spaniel
Tibetan terr
ier

Gruppo 9, sezione 6

La sezione 6 è riservata ad un’unica razza: il Chihuahua

Gruppo 9, sezione 7

In questa sezione si tratta di cani spaniel da compagnia

Spaniel inglese di compagnia
Cavalier king charles spaniel
King charles spaniel

Gruppo 9, sezione 8

La sezione 8 è dedicata agli Epagneul giapponesi e pechinesi

Pechinese
Chin

Gruppo 9, sezione 9

Epagneul nani continentali e Russian Toy

Epagneul nani continentali (Papillon o Phalene)

Gruppo 9, sezione 10

Ha come razza il Kromfohrländer

Gruppo 9, sezione 11

La sezione 11 invece racchiude i Molossoidi di piccola taglia

Carlino
Boston terrier
Bouledogue france
se

Razze canine, Gruppo 10

Levriero Afgano

Nel gruppo 10 della FCI troviamo i levrieri, raggruppati in tre diverse sezioni.

Gruppo 10, Sezione 1

Levrieri a pelo lungo o frangiato

Levriero afgano
Saluki
Barz
oi

Gruppo 10, sezione 2

Levrieri a pelo duro

Irish wolfhound
Deerhoun
d

Gruppo 10, sezione 3

Levrieri a pelo corto

Galgo espagnol
Magyar agar
Piccolo levriero italiano
Azawakh
Sloughi
Levriero polacco
Greyhound
Whippet

Ti potrebbe anche interessare–> Razze di cani più veloci: dai cani da caccia ai levrieri

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI