Home Cani Salute dei Cani Avvelenamento da fertilizzanti nel cane: sintomi e cosa fare a riguardo

Avvelenamento da fertilizzanti nel cane: sintomi e cosa fare a riguardo

Hai il giardino e un amico a quattro zampe che convive con te? Fai attenzione! Ecco quali sono i sintomi di avvelenamento da fertilizzante nel cane.

avvelenamento da fertilizzante nel cane
(Foto Adobe Stock)

Molto spesso il nostro amico a quattro zampe viene esposto al fertilizzante quando cammina sulla parte del prato che è stata trattata con quest’ultimo.

Il fertilizzante contiene molti additivi, tra cui: rame, zinco, calcio, sodio, ammonio, disulfoton. L’ingestione accidentale o la presenza di fertilizzante sul pelo del cane può causare un vero e proprio problema alla salute di Fido.

Per questo motivo è opportuno saper riconoscere quali sono i sintomi dell’avvelenamento da fertilizzante nel cane.

Avvelenamento da fertilizzanti nel cane: sintomi

L’esposizione al fertilizzante può causare problemi lievi o molto gravi al nostro amico a quattro zampe.

cane
(Foto Pixabay)

Nel caso in cui Fido abbia camminato sull’erba coperta di fertilizzante, potrebbe presentare i cuscinetti delle zampe ustionati.

Se invece il cane è stato esposto in un luogo pieno di fertilizzante, ed ha inalato o mangiato qualcosa contenente il fertilizzante, potrebbe presentare irritazione agli occhi o alla bocca.

Le condizioni di salute del nostro amico a quattro zampe potrebbero peggiorare e diventare più gravi, nel momento in cui Fido mangi grandi quantità di fertilizzante.

I principali sintomi da non sottovalutare sono:

  • Arrossamento della pelle;
  • Arrossamento degli occhi;
  • Lacrimazione;
  • Disturbi gastrointestinali;
  • Diarrea nel cane;
  • Letargia;
  • Vomito;
  • Dolori addominali.

Se il fertilizzante è composto da pesticidi ed erbicidi i sintomi da osservare sono:

Esistono vari tipi di fertilizzanti, tra cui quelli adatti a coloro che convivono con un animale domestico, in questo modo la salute di Fido sarà sempre sana.

Potrebbe interessarti anche: Avvelenamento da piombo nel cane: cause, sintomi e terapia

Avvelenamento da fertilizzanti nel cane: diagnosi e trattamento

Se il vostro amico a quattro zampe presenta i sintomi elencati nel paragrafo precedente, è opportuno portare Fido in una clinica o dal proprio veterinario.

cane dal veterinario
(Foto Adobe Stock)

Quest’ultimo per diagnosticare l’avvelenamento da fertilizzante nel cane, si baserà principalmente sui sintomi di Fido. Dopodiché effettuerà analisi del sangue e delle urine per controllare i livelli di tossicità.

In base al tipo di esposizione o ingestione del fertilizzante, il trattamento per l’avvelenamento varia. Tuttavia la terapia principale consiste nello stabilizzare la respirazione e la frequenza del cuore del cane.

Potrebbero essere prescritti al cane anche dei farmaci per aumentare la minzione e la defecazione, e per curare l’irritazione della pelle di Fido.

Potrebbe interessarti anche: Blefarite del cane: cause, sintomi, trattamento, rimedi e consigli

Esporre nuovamente il cane al fertilizzante potrebbe portare ad un trattamento molto più lungo e non del tutto risolutivo per il nostro amico a quattro zampe, per questo motivo è necessario fare molta attenzione e seguire le istruzioni dei fertilizzanti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante