Home Cani Salute dei Cani Il cane ha difficoltà a camminare: ecco le possibili cause e cosa...

Il cane ha difficoltà a camminare: ecco le possibili cause e cosa fare

Ti sei reso conto che il tuo cane ha improvvisamente difficoltà a camminare? Vediamo quali sono le cause che  impediscono Fido di passeggiare.

cane ha difficoltà a camminare
(Foto Unsplash)

La passeggiata è una delle attività più importante per i cani, in quanto è il momento dei bisogni e anche di un po’ di esercizio fisico. Inoltre al nostro amico a quattro zampe piace molto trascorrere del tempo insieme a noi.

Tuttavia può capitare all’improvviso che il cane abbia difficoltà nel camminare e quindi rinuncia alla solita passeggiata. Ma perché ciò accade? Vediamo qui di seguito perché il cane ha difficoltà a camminare e soprattutto cosa possiamo fare per aiutarlo.

Perché il cane ha difficoltà a camminare?

Passeggiare con il cane è un’attività molto importante per quest’ultimo e se ciò viene a mancare significa che c’è qualcosa che non va in Fido.

Cane sdraiato (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Quando il nostro amico a quattro zampe presenta un’andatura lenta o non è in grado di alzarsi, significa che ha difficoltà a camminare.

Le principali cause di tale problema sono legate alla salute di Fido e sono:

  • Presenza di artrite nel cane: consiste nell’usura delle articolazioni del cane provocando dolori articolari. Tra i sintomi principali di tale disturbo ci sono: andatura lenta, rigidità, dolore, letargia, gonfiore e zoppia. Inoltre il cane potrebbe soffrire anche di depressione o nervosismo. L’artrite può colpire sia cani anziani che giovani;
  • Problemi ortopedici: sono molti i problemi ortopedici che possono causare difficoltà a camminare nel nostro amico peloso, come rottura del legamento, fratture, displasia del gomito e la presenza di displasia dell’anca nel cane;
  • Malattie neurologiche: anche le malattie neurologiche possono causare problemi all’andatura del cane, come la miosite, mielopatia degenerativa e la malattia degenerativa del disco.

Per essere sicuri di ciò che causa difficoltà a camminare nel nostro amico a quattro zampe è opportuno contattare il veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane non vuole camminare? Motivi e consigli

Il cane ha difficoltà a camminare: cosa fare

Nel caso in cui il nostro amico peloso abbia difficoltà a camminare per più di un giorno, è opportuno portarlo dal veterinario.

cane dal veterinario
(Foto Adobe Stock)

Quest’ultimo effettuerà una visita fisica chiedendo informazioni su eventuali altri sintomi notati e da quando. Oltre all’esame completo lo specialista effettuerà vari test per diagnosticare la causa che ha portato la deambulazione di Fido:

  • Radiografia;
  • Risonanza magnetica;
  • TAC.

Una volta che il veterinario avrà diagnosticato la causa che provoca difficoltà a camminare nel cane, prescriverà il trattamento adatto alla condizione presente in Fido.

Per esempio se al nostro amico peloso sarà diagnosticata l’artrite, il veterinario suggerirà di cambiare lo stile di vita di Fido. A seconda della causa il trattamento può comprendere la prescrizione di antinfiammatori, cortisone, in alcuni casi anche fisioterapia o massaggi.

Potrebbe interessarti anche: Il cane si comporta male a passeggio: le soluzioni a problemi comuni

Nel momento in cui lo specialista prescriverà la cura giusta per il nostro amico peloso, è compito nostro seguire le indicazioni del trattamento e far sì che Fido torni a passeggiare serenamente con noi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante