Home Cani Salute dei Cani Anche i cani soffrono di questo problema di salute comune: i segnali...

Anche i cani soffrono di questo problema di salute comune: i segnali da non trascurare

Il mal di testa è un problema di salute comune non solo nella nostra specie, ma anche nei cani: scopriamo come capire se Fido ne è affetto.

Dolore cane
Cane con l’emicrania (Foto Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Ai nostri amici a quattro zampe manca solo la parola. Il fatto che non siano in grado di esprimersi comunicando verbalmente, può rendere difficile individuare determinati malesseri che affliggono i nostri pelosetti, come il mal di testa. L’emicrania è un problema di salute comune nei cani: ecco come si presenta e cosa fare per curarlo.

Mal di testa nel cane: le cause

Anche Fido può soffrire di mal di testa? La risposta è sì: si tratta di un problema di salute comune nei cani.

Cane emicrania
Cane con il mal di testa (Foto Canva – Amoreaquattrozampe.it)

I ricercatori, infatti, hanno chiarito che se un animale è in possesso di una testa e risulta in grado di percepire il dolore, allora può senza dubbio sperimentare l’emicrania.

Le ragioni alla base di questo disturbo possono essere numerose. Tra queste rientrano cause di natura traumatica, come lesioni e incidenti.

Inoltre, tra i fattori che possono provocare il mal di testa ci sono:

  • Allergia;
  • Raffreddore, congestione nasale e sinusite;
  • Infiammazione cerebrale;
  • Dolore emotivo, ansia e stress;
  • Uso scorretto del collare;
  • Esposizione alla muffa, a sostanze chimiche o al fumo;
  • Tumori.

Potrebbe interessarti anche: Come capire se il cane sta male da alcuni comportamenti comuni spesso fraintesi

I sintomi di questo problema di salute comune nei cani

Generalmente, il mal di testa ha una durata variabile, compresa tra le 4 e le 48 ore.

Come si manifesta l’emicrania nel cane? Ecco i sintomi a cui prestare attenzione:

  • Tremore;
  • Letargia;
  • Occhi rossi;
  • Eccessiva presenza di secrezioni oculari;
  • Congestione nasale;
  • Difficoltà di respirazione;
  • Perdita dell’appetito.

Sebbene Fido non possa parlare, ci sono altri modi mediante i quali esprime il suo disagio. Si tratta di atteggiamenti inequivocabili: se il cane li mette in atto, c’è qualcosa che non va.

In primo luogo, l’animale tende ad isolarsi, mostrando scarso interesse per il gioco e l’interazione.

Poiché l’emicrania causa sensibilità alla luce e ai rumori, è molto probabile che il peloso tenda a nascondersi in luoghi bui e silenziosi, come dentro l’armadio o sotto il letto.

Infine, Fido piagnucola e si lamenta senza un apparente motivo.

Potrebbe interessarti anche: Mal di denti nel cane: 4 segnali inconfondibili di infezione dentale

Come curare il mal di testa?

Curare tempestivamente questo problema di salute comune nei cani è essenziale: il malessere rischia di trasformare un quattro zampe dolce e affettuoso in un animale aggressivo.

È possibile, infatti, che se accarezzato sulla testa o sul collo, Fido reagisca violentemente a causa del dolore.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

A quale trattamento sottoporre il peloso? In primo luogo, è importante rivolgersi al veterinario per accertare la causa del disturbo. Solo così, infatti, sarà possibile risolvere il problema alla radice.

Tra i possibili rimedi contro l’emicrania ci sono la somministrazione di farmaci antidolorifici e antinfiammatori, il ricorso all’omeopatia, l’agopuntura e i massaggi.