Home Cani Salute dei Cani Come capire se il cane non vede bene: individuare i problemi alla...

Come capire se il cane non vede bene: individuare i problemi alla vista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:23
CONDIVIDI

Temi che il tuo amico a quattro zampe abbia problemi alla vista? Scopriamo come capire se il cane non vede bene e cosa fare per aiutarlo.

come capire cane non vede
(Foto Adobe Stock)

Il tuo pelosetto appare disorientato e temi possa aver perso la vista? Le cause dei problemi alla vista nel cane sono numerose, e non necessariamente gravi e irreparabili. Naturalmente, occorre intervenire in maniera tempestiva per proteggere la sua salute. Vediamo insieme come capire se il cane non vede bene.

Come capire se il cane non vede bene: i sintomi

Colore definitivo degli occhi del cane
(Foto Pixabay)

Se ti stai chiedendo come capire se il cane non vede bene, sappi che ci sono degli accorgimenti da mettere in pratica per individuare i problemi alla vista di Fido. Prima di tutto, gli occhi del tuo amico a quattro zampe potrebbero subire delle modificazioni evidenti, tra cui:

  • Arrossamento e irritazione
  • Comparsa di un alone azzurro
  • Lesioni, traumi e sanguinamento
  • Presenza eccessiva di secrezioni lacrimali essiccate
  • Comparsa di croste purulente

Inoltre, il cane potrebbe manifestare dei cambiamenti nel suo comportamento, dovuti alla perdita parziale o totale della vista. Ad esempio, potresti notare le seguenti anomalie:

  • Fido non riesce a riconoscerti, anche a pochi metri di distanza;
  • L’animale ha difficoltà a individuare posti e oggetti, come ciotole e giochi;
  • Il cane appare disorientato e sbatte spesso contro pareti e ostacoli;
  • Fido cammina annusando il suolo anziché, come di consueto, con la testa alzata;
  • L’animale non riesce a vedere bene di notte.

Come capire se il cane non vede bene: i test da mettere in pratica

occhio cane
(Foto Adobe Stock)

Come capire se il cane non vede bene? Non solo notando i sintomi riconducibili a problemi alla vista nell’animale, ma anche mettendo in atto dei test, comunemente usati dal veterinario:

  • Punta una torcia dalla luce intensa sugli occhi di Fido. Il cane è infastidito e distoglie lo sguardo? Qualora rimanga imperturbabile, è molto probabile che l’animale non veda bene;
  • Posiziona degli ostacoli in una stanza, e falla attraversare da Fido. Il cane inciampa o riesce ad evitarli? Nel primo caso, molto probabilmente non riesce a vederli;
  • Muovi un qualsiasi oggetto davanti ai suoi occhi. Il cane lo segue con lo sguardo? Se non lo fa, sicuramente ha dei problemi alla vista.

Cause della cecità nel cane

cane tenia malattie intestinali
(Foto Pixabay)

Quali sono le principali cause dei problemi alla vista nel cane? La cecità può essere parziale o completa, e coinvolgere uno o entrambi gli occhi. Tra i principali fattori di questo problema ci sono:

Come capire le cause per le quali il cane non vede bene? Non esitare a rivolgerti al veterinario, che dopo un’attenta visita oculistica saprà effettuare una diagnosi e un’eventuale terapia per migliorare la qualità della vita di Fido.

Potrebbe interessarti anche: Glaucoma nel cane: rimedi naturali per proteggere gli occhi di Fido

Il cane non vede bene: come aiutarlo?

cucciolo cane triste
(Foto Adobe Stock)

Dopo aver risposto alla domanda su come capire se il cane non vede bene, vediamo cosa possiamo fare per aiutarlo ad abituarsi a questa sua nuova condizione, qualora il disturbo sia irreversibile. Prima di tutto, non disperare: sebbene sulle prime Fido appaia notevolmente a disagio, sappi che la vista non è il senso principale su cui l’animale basa la percezione e l’interazione con il mondo.

L’udito e l’olfatto nel cane, infatti, risultano ben più potenti e affidabili. Per questo, il cane si abituerà presto alla sua nuova condizione. Cosa fare per facilitargli il compito? Rendi l’ambiente in cui vive a prova di ostacoli, per agevolarlo nei movimenti. Inoltre, sii paziente e rispetta i suoi tempi senza forzarlo. Ben presto, tornerà ad essere l’allegro e disinvolto amico a quattro zampe di un tempo!

Potrebbe interessarti anche: Entropion degli occhi nel cane: come riconoscere e curare questa malattia

Laura Bellucci