Home Cani Salute dei Cani Come prevenire il diabete nel cane: ecco a cosa fare attenzione

Come prevenire il diabete nel cane: ecco a cosa fare attenzione

La prevenzione è molto importante per la salute dei nostri amici pelosi. Vediamo come prevenire ed evitare il diabete nel cane.

come prevenire diabete cane
(Foto Adobe Stock)

Il diabete è uno delle patologie più frequenti nei nostri amici a quattro zampe, ed è causato dall’aumento dei livelli di glucosio nel sangue di Fido.

Essendo una malattia che potrebbe portare anche alla morte del cane è molto importante riconoscerla in tempo. Tuttavia il rimedio migliore è la prevenzione. Vediamo qui di seguito come possiamo prevenire il diabete nel cane.

Diabete nel cane: i modi per prevenirlo

Il diabete si presenta nel cane quando vi è una scarsa produzione di insulina, in quanto la poca presenza di quest’ultima porta all’iperglicemia, e quindi ad alti livelli di zucchero nel sangue.

i sintomi del diabete nel cane
(Foto Adobe Stock)

Sebbene non siano note le cause del diabete nel cane, alcuni esperti ipotizzano che vi è un legame tra una cattiva alimentazione, cattivo esercizio fisico, un cattivo stile di vita e tale patologia.

Per questo motivo facendo attenzione ad offrire un miglior stile di vita al proprio amico a quattro zampe è possibile prevenire il diabete nel cane. I principali consigli per la prevenzione sono i seguenti.

Alimentazione

Per evitare che Fido possa soffrire di diabete è molto importare offrire al cane un’alimentazione corretta. Sarebbe opportuno evitare di dare al vostro amico a quattro zampe dolcetti durante il rinforzo positivo o nel momento dello spuntino.

Potreste invece offrire al cane dei biscotti a basso contenuto calorico o dei pezzi di frutta fresca. Inoltre è necessario dare al cane un prodotto alimentare di buona qualità, sia che si tratti di croccantini sia che si tratti di scatolette. Per questo motivo è molto importante fare molta attenzione alle etichette del cibo per cani.

Esercizio fisico

Oltre all’alimentazione corretta, anche l’esercizio fisico è importante per prevenire il diabete nel cane. Non basta solo portare a passeggio il vostro amico a quattro zampe una volta al giorno, anzi sarebbe necessario che Fido esca 3 volte al giorno per 20 minuti ogni volta.

Ma per esercizio fisico si intende anche giocare con il proprio cane, per esempio al riporto con la palla, oppure stimolare la mente di Fido per esempio nascondendo i giochi o i biscottini e farli cercare al cane.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a riportare la pallina: pratici consigli

Sterilizzare il cane

Un altro punto che potrebbe essere utile per la prevenzione del diabete nel cane, soprattutto quando si tratta del cane femmina è la sterilizzazione.

diabete nel cane
(Foto Adobe Stock)

Con la sterilizzazione del cane possiamo tener sotto controllo il suo sistema immunitario. Inoltre sterilizzare il cane femmina è utile per ridurre anche la presenza di tumori alla mammella o all’utero.

Potrebbe interessarti anche: Obbligo sterilizzazione cane: quando è previsto dalla legge

Portare Fido dal veterinario

Ultimo punto, ma non per importanza, per evitare che il cane soffra di diabete è necessario portare Fido dal veterinario almeno una volta all’anno per una visita completa.

Tra i vari esami che lo specialista effettuerà ci sarà anche l’analisi del sangue del cane per tenere tutto sotto controllo e per assicurarvi che il vostro amico a quattro zampe sia in forma.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante