Home Cani Salute dei Cani Cura del pelo dell’Azawakh: tutto dalla spazzola al bagno

Cura del pelo dell’Azawakh: tutto dalla spazzola al bagno

La salute del suo manto dipende da noi: cosa dovresti sapere sulla toelettatura e la cura del pelo dell’Azawakh, dalla spazzola al bagno.

Due Azawakh
(Foto AdobeStock)

A prima vista sembra proprio che questo esemplare si ‘curi’ da solo, o meglio che abbia bisogno davvero di poco per essere pulito e in ordine. Ma cosa sappiamo davvero della cura del pelo dell’Azawakh? Tutto quello che c’è da sapere e i consigli più giusti per l’uso della spazzola e la periodicità del bagnetto, a partire dalle caratteristiche del suo pelo.

Il manto dell’Azawakh: caratteristiche e particolarità

Generalmente questo pelo corto si presenta color fulvo, con alcune macchie bianche sulle estremità delle zampe; inoltre sul ventre potrebbe apparire la pelle vera, non coperta da peli. Il manto è sottile, fino e molto compatto al tatto.

Alimentazione dell'Azawakh
(Foto AdobeStock)

I colori del manto comprendono talvolta anche delle striature in rosso, ma anche in blu e in nero: sono tutte varianti della medesima razza. Non ne perde molto, anzi cade molto di rado.

Potrebbe interessarti anche: Scopri cosa fare in caso di pelo opaco nel cane: cause e rimedi per nutrirlo e farlo tornare sano

Cura del pelo dell’Azawakh: spazzola e bagno

Un pelo così è sicuramente molto semplice da gestire: basteranno alcune spazzolate regolari alla settimana, in modo da eliminare la polvere e qualche piccolo elemento esterno che può restarvi attaccato. Ricordiamo che il pelo corto non significa che non abbia bisogno di cure: oltre ad essere necessario, il momento della toelettatura può anche essere un istante di intimità, che padrone e cane si ritagliano nel corso della giornata.

Azawakh
(Foto AdobeStock)

Anche per quanto riguarda il bagnetto non ci sono indicazioni precise sul fatto di farlo spesso: è probabile che, essendo un animale abituato alla caccia e con l’esigenza di stare all’aria aperta, dovrà essere pulito se si presenta la necessità. Nel caso insomma non fosse troppo sporco, sarà possibile fargli il bagnetto una volta al mese oppure ogni 40 giorni circa.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui come rendere lucido il pelo del cane: alimentazione, cura, rimedi naturali

Ovviamente la salute del pelo non dipenderà solo dalla sua toelettatura ma anche dal tipo di alimentazione dell’Azawakh, e da quegli elementi che lo aiuteranno a restare lucido e in forma.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino