Home Cani Salute dei Cani Dieta anti-age per il cane: come Fido può rimanere giovane col cibo

Dieta anti-age per il cane: come Fido può rimanere giovane col cibo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38
CONDIVIDI

Una dieta anti-age per il tuo cane che lo aiuti a restare giovane e in forze nonostante gli anni in più? Esiste ed è fatta di questi alimenti.

Dieta anti-age per cane
Dieta anti-age per cane: tutti i cibi giusti (Foto AdobeStock)

E’ possibile tenere in forma il nostro cane con l’alimentazione ma forse non sappiamo che è anche possibile fargli ‘mostrare’ qualche anno di meno. Esattamente come per gli umani vi sono dei trattamenti, di tipo alimentare, fatti apposta per Fido. Si tratta di cibi del tutto naturali e che sarà facile trovare in commercio. Il vostro cane ve ne sarà grato e si sentirà sicuramente meglio, nonostante l’età che avanza. Gli anni di troppo non saranno più un problema se gli somministreremo i cibi fatti apposta per tenerlo giovane e in forma: ecco la dieta anti-age per il cane e di quali alimenti è composta.

Non esiste una ‘dieta elisir’ universale

Cibi
Cibi per cani (Foto AdobeStock)

Se ci aspettiamo che una sola dieta vada bene per tutti i cani, siamo sulla strada sbagliata. I cibi verranno scelti i base ad una serie di fattori, tra cui sicuramente la razza, l’età e lo stato fisico dell’animale. Infatti ciascuno di essi ha le sue esigenze alimentari, per non parlare del gusto e della selezione che il loro palato fa ogni volta che assaggiano una pappa (Leggi qui: Variare l’alimentazione del cane: perché è importante e quando farlo).

Ce lo conferma la stessa dottoressa Tonini, veterinaria nutrizionista, che ha parlato di una gestione nutrizionale per Fido che non è possibile definire standard per tutti i cani. Molto importante è considerare in che stato si trova il fisico dell’animale, perché con l’avanzare dell’età è normale che inizino a presentarsi vari acciacchi. E’ ovvio che una dieta sana e bilanciata aiuterà a prevenirne altri e rallentare magari l’evoluzione di alcune patologie, ma di certo non si può pretendere alcun miracolo.

Dieta anti-age per il cane: i cibi proteici

Sebbene in molti credano che un cane in là con l’età non necessiti di un apporto proteico elevato, in realtà secondo la Tonini, vale esattamente il contrario. Infatti i reni e il fegato non sono affaticati dallo smaltimento di cibi ad alto valore proteico, che invece aiutano i muscoli a restare forti e tonici. Ciò non significa che reni e fegato non debbano essere ‘preservati’ con alimenti che contengano sì proteine, ma anche ricchi di amminoacidi essenziali. I cibi a cui ci riferiamo sono:

  • carne,
  • pesce (ricco di acidi grassi Omega3 e Vitamina B12),
  • uova.

Cibi anti-radicali liberi

Ne avremo sentito già parlare ma forse non sappiamo esattamente di cosa stiamo parlando: i radicali liberi sono i responsabili dell’invecchiamento cellulare. Si tratta di agenti ossidanti che si possono trovare nei cibi grassi, per lo stress fisico o per alimenti con pochi antiossidanti.

Quando parliamo di cibi antiossidanti ci riferiamo a quei cibi che contengono: pigmenti vegetali, frutti ricchi di Vitamine (A,C, E) come albicocche, arance, kiwi etc. Per quanto riguarda le verdure vanno bene broccoli, cavolo, cereali integrali ma anche sardine, tutti particolarmente adatti perché contengono minerali ed enzimi.

Dieta anti-age: cibi per affaticare meno l’intestino

Bulldog francese
Bulldog francese mangia verdure (Foto Pixabay)

Uno dei problemi più frequenti legato all’età dei cani è sicuramente l’obesità e quello dello scarso assorbimento dei nutrienti nella sezione intestinale. Con gli anni che avanzano sarà sempre più difficile per l’intestino lavorare serenamente: i batteri potrebbero accumularsi e favorire l’insorgere di infiammazioni. La soluzione è assumere la fibra solubile e prebiotici che aiutano il lavoro intestinale, aiutano la digestione. A questo bisognerebbe aggiungere uno stato psico-fisico sereno perché lo stress di certo favorisce l’invecchiamento.

L’importanza di una dieta sana

Dieta anti-age per il cane
Dieta anti-age per il cane (Foto Pixabay)

Non è solo questione di età: il cane dovrebbe sempre mangiare bene ma non solo per dimostrare anni in meno, ma soprattutto per tenersi sano e in forma. E chi meglio del suo padrone può occuparsi della salute di Fido? Perché adottare un cane significa anche questo: prendersi cura di lui per tutto l’arco della sua vita. In cambio riceveremo affetto smisurato e un legame che potrebbe durare per sempre. Insomma tutto parte dall’alimentazione, che dovrà contenere sempre i valori nutrizionali giusti e adatti alla sua età e alla sua situazione fisica.

Curando la sua dieta non solo riusciremo a prevenire l’invecchiamento ma addirittura potremmo farlo vivere più a lungo. Se siamo fedeli alle crocchette perché pratiche ed economiche, non dobbiamo mai sottovalutare il fattore ‘qualità’: infatti del cibo di scarsa qualità avrà pericolose ripercussioni sulla salute di Fido e ci costringerà a spendere soldi per le sue cure.

Potrebbe interessarti anche:

Francesca Ciardiello