Home Cani Salute dei Cani Fame eccessiva nel cane: cause, rimedi e consigli utili

Fame eccessiva nel cane: cause, rimedi e consigli utili

Fame eccessiva nel cane e non sai spiegarti il motivo? Vediamo di capire, insieme, quali sono le possibili cause per cui fido ha sempre appetito e come si può rimediare con dei consigli pratici.

Fame eccessiva nel cane
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe è sempre affamato e continua ad avere fame anche dopo i suoi pasti? Se anche il nostro fido si trova in questa situazione, è bene conoscere tutte le possibili cause che lo portano ad avere troppo appetito. Vediamo, insieme, cosa occorre sapere sulla fame eccessiva nel cane e come bisogna comportarsi per risolvere questo particolare disturbo.

Fame eccessiva nel cane: le varie cause

Se il nostro fido ha sempre fame e nutrirlo con pasti abbondanti non serve nulla, bisogna capire quali possono essere le ragioni del suo eccessivo appetito. Leggiamo quali sono le cause più comuni della fame eccessiva nel cane.

Cane con troppa fame
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe è tra gli animali domestici più golosi. Fido non perde occasione per rubare del cibo da una tavola imbandita e non si fa problemi a chiedere teneramente dei premi o snack al suo padrone umano ogni volta che può.

Ma che succede se il nostro peloso inizia a chiedere cibo troppo di frequente, anche dopo essersi nutrito di pasti ricchi e completi? Parliamo di un fenomeno abbastanza comune, la fame eccessiva nel cane.

Se il cane è insoddisfatto e costantemente affamato, è sicuramente sbagliato cedere alle sue continue richieste ogni giorno. La prima cosa da fare è indagare sulle cause del suo eccessivo appetito e controllare dal veterinario lo stato di salute dell’animale, per verificare la presenza o meno di alcune malattie.

Fido, in questo caso, potrebbe aver ricevuto la visita di ospiti indesiderati, i parassiti come lombrichi intestinali, oppure la presenza subdola di disturbi gastrointestinali nel cane. É molto importante far controllare anche l’aspetto delle sue feci, per escludere ogni ipotesi su disturbi di questa natura. Altre cause di fame eccessiva nel cane possono essere malattie come, ad esempio, ipertiroidismo nel cane e diabete nel cane.

Se il motivo di questo fenomeno nell’animale non è attribuibile a patologie, allora si tratta probabilmente di qualche alimento di cattiva qualità nella sua dieta o una scorretta abitudine alimentare che sta creando problemi al peloso.

L’importanza di una corretta nutrizione per il peloso

Per assicurare una buona salute e benessere duraturo al proprio cane, è necessario saper scegliere alimenti di ottima qualità e seguire alcune regole che riguardano la sua nutrizione, in modo da garantirgli un rapporto di equilibrio e armonia con il cibo. Vediamo insieme:

  • Non lasciare accanto a lui la ciotola con troppo cibo, ma solo la quantità giusta del pasto che gli spetta; in questo modo, fido assumerà solo le calorie di cui ha davvero bisogno.
  • Anche la scelta della ciotola non va sottovalutata: è bene optare per una ciotola creata appositamente per i cani molto voraci e che consumano velocemente i pasti.
  • Quando fido termina il suo pasto, togliere la ciotola non oltre i 15 minuti.
  • Non somministrare extra di alcun tipo (biscottini o avanzi della nostra tavola).
  • Se fido dovesse chiedere altro cibo, evitare il contatto con lui e non cedere mai.
  • Proporre attività stimolanti e giochi da fare in casa con il cane, poiché la fame eccessiva nasce spesso dalla noia.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane ha sempre fame? Come capire se Fido mangia abbastanza

Fido e la troppa fame: consigli utili su come farlo mangiare bene

Una buona e corretta alimentazione quotidiana è la base del benessere psicofisico del nostro cane. Esistono molti cibi dannosi capaci di causare carenze e disturbi vari, mettendo a rischio la sua salute. Vediamo cosa occorre sapere perché si cibi bene.

La nutrizione giusta per fido
(Foto Pexels)

Non tutti i cibi e gli alimenti che troviamo in natura e che consumiamo noi umani sono buoni e adatti al cane. Ci sono alcuni alimenti ricchi di cereali che sono in grado di farlo sentire sazio solo per breve tempo e che, a livello nutritivo, non gli forniscono nulla.

Il cane è un animale essenzialmente carnivoro, perciò è fondamentale introdurre molte proteine nella sua dieta, controllando che siano di qualità eccellente e che siano facilmente digeribili dal peloso. Le proteine per il cane sono alleati indispensabili per la sua energia e per il funzionamento corretto del suo organismo.

Attenzione a offrire all’animale cibi capaci di fornirgli il fabbisogno nutrizionale di cui necessita ogni giorno, utili nel dargli il supporto adeguato per lo svolgimento di tutte le attività che richiedono le sue energie e che riescano a farlo sentire anche sazio più a lungo.

É bene sapere che alimenti di scarto, quali unghie, peli, pelle e pinne non sono fonti proteiche di buon livello e che possono, anzi, provocare l’insorgenza di malattie o altri problemi come sintomi di allergia alimentare nel cane.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G