Home Cani Salute dei Cani L’antipulci per il cane non funziona: 5 segnali a cui fare attenzione

L’antipulci per il cane non funziona: 5 segnali a cui fare attenzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05
CONDIVIDI

A volte l’antipulci per il cane non funziona in modo corretto. Vediamo insieme alcuni segnali a cui fare attenzione quando applichiamo il prodotto al nostro amico a quattro zampe.

antipulci per il cane non funziona
L’antipulci per il cane non funziona: 5 segnali a cui fare attenzione (Foto Adobe Stock)

Le pulci sono parassiti davvero fastidiosi sia per gli animali domestici sia per l’essere umano. Inoltre possono provocare danni alla salute del nostro amico a quattro zampe. Per questo è importante proteggere fido da questi piccoli animaletti.

Il metodo più semplice per farlo è applicare sul corpo del nostro amico peloso l’antipulci. In commercio ce ne sono molti, ma cosa succede se il prodotto non funziona o ha effetti collaterali sul cane? Scopriamolo insieme.

Potrebbe interessarti anche: Quando applicare l’antiparassitario al cane: il calendario corretto

L’antiparassitario non funziona: ecco come accorgersene

 

Cane attaccato dalle pulci
Cane attaccato dalle pulci (Foto Adobe Stock)

Presenza di pulci

Nel caso in cui l’antipulci che avete applicato al vostro cane non funzioni, potreste trovare la presenza di questi parassiti sia su fido sia in casa. È importante sapere che le uova di questi insetti per schiudersi impiegano molto tempo, dalle 6 alle 8 settimane e non c’è alcun modo per riconoscerle ed ”eliminarle”. Quindi l’antipulci affinché le uova non si schiudano non può allontanare i parassiti. Se siete sicuri di aver applicato nel modo giusto l’antiparassitario, basterà un po’ di pazienza per accertarsi che il prodotto funzioni.

Rossore e prurito

Il rossore e il prurito sono due reazioni negative che si possono presentare nel cane quando l’antipulci viene messo in modo sbagliato o non funziona, ciò nonostante non sono reazioni molto gravi. Nel caso in cui il vostro amico peloso inizia a grattarsi nei posti dove avete applicato l’antipulci, potete trattare questo problema, lavando fido proprio nelle parti dove avete applicato il prodotto.

Perdita di pelo

Anche la perdita di pelo nel cane può essere un effetto collaterale del non funzionamento dell’antipulci. Anche se come il rossore non è un problema grave, è necessario portare fido dal veterinario affinché abbia il giusto trattamento.

Potrebbe interessarti anche: Pelo del cane: tutto ciò che può dirci sulla salute di Fido

Il cane morde intorno alla base della coda

Cane si morde coda
Cane si morde la coda e subito dopo agisce il modo assolutamente buffo (Foto Twitter)

Il primo posto dove solitamente si presentano le pulci è la base della coda del cane. Nel momento in cui l’antipulci non funziona, il nostro amico a quattro zampe potrebbe provare fastidio proprio su quella parte del corpo e potrebbe iniziare a mordersi.

Molto spesso accade quando il prodotto non è effettivamente ciò che viene descritto. Come per esempio un antipulci che dice di durare 30 giorni ma che in realtà dura solo 3 settimane. Anche in questo caso è necessario contattare il veterinario, se pensate che il fastidio sia dovuto al mal funzionamento dell’antipulci.

Vomito

Solitamente il vomito si presenta quando il cane lecca il pelo nel punto in cui è stato applicato l’antipulci. Altri sintomi che il nostro amico a quattro zampe presenta quando lecca via il prodotto dal suo corpo sono la bava e la schiuma da bocca. Inoltre alcuni farmaci se vengono leccati in grande quantità possono provocare ulcere alla bocca del nostro amico a quattro zampe.

Marianna Durante