Home Cani Salute dei Cani Anche Fido ha mal di gola: come riconoscere e curare la tracheite...

Anche Fido ha mal di gola: come riconoscere e curare la tracheite nel cane

Il cane ha mal di gola? Vediamo insieme quali sono i sintomi della tracheite in Fido e cosa bisogna fare per aiutarlo.

il cane ha mal di gola
(Foto Canva)

Prendersi cura di un amico a quattro zampe significa notare i vari cambiamenti che quest’ultimo presenta nel corso della sua vita, in modo tale da per comprendere quando la propria palla di pelo non sta bene.

Uno dei segnali da tenere presente è anche il cambiamento di “voce” del proprio amico fedele. Nel seguente articolo vedremo insieme perché il cane ha mal di gola e cosa bisogna fare per aiutarlo.

Il cane ha mal di gola: sintomi della trachite

Nel corso della nostra convivenza con il nostro amico a quattro zampe è possibile notare dei suoni insoliti emessi da quest’ultimo. In concomitanza di tali suoni, possiamo notare nel cane anche mal di gola, tosse o conati di vomito.

cane letargico
(Foto Pexels)

Nel momento in cui tali sintomi non sono correlati ad un’infezione delle vie respiratorie superiori, molto probabilmente si tratta di tracheite, ossia un’infiammazione della trachea.

Tale infiammazione può presentarsi in tutte le razze di cane, tuttavia è molto comune nelle razze dei cani di piccola taglia, mentre nelle razze di cani di taglia grande spesso si presenta quando quest’ultimo abbaia per molto tempo.

Le cause principali di tracheite nel cane sono collegate a temperature atmosferiche, batteri, parassiti o alla presenza di tumori tracheobronchiali o di un’insufficienza cardiaca.

Tuttavia la tracheite nel cane può essere causata anche da un collare troppo stretto o dall’inalazione di fumo (anche sigaretta) o di corpi estranei.

I sintomi di tale patologia sono molti, il più comune è la tosse che può essere sia occasionale che continua, tale tosse potrebbe causare anche un altro sintomo nel nostro amico peloso, ossia i conati di vomito.

Inoltre in caso di tracheite nel cane possiamo ascoltare anche un suono diverso dall’abbaiare di Fido. Altri sintomi dell’infiammazione della trachea nel cane sono:

Essendo tali sintomi generici è molto importante portare il cane dal veterinario. in modo tale da evitare lo sviluppo di malattie più gravi.

Potrebbe interessarti anche: Collare al cane quando è in casa: la veterinaria spiega perché dovremmo evitare

Come aiutare il cane?

Il trattamento del mal di gola nel cane dipende esclusivamente dalla causa che l’ha provocato.

cane maglione
(Foto Pexels)

Lo specialista una volta individuato la causa può prescrivere la cura per Fido, risolvendo il problema anche nel giro di una settimana.

Tuttavia per aiutare il nostro amico a quattro zampe a non soffrire di tracheite è necessario proteggere il nostro amico peloso dal freddo e dagli sbalzi di temperatura.

Potrebbe interessarti anche: Collasso tracheale nel cane: sintomi, cause, terapia e aspettativa di vita

Inoltre è opportuno gestire il peso dell’animale in modo tale da farlo respirare bene e quindi tossire meno. Infine è molto importante utilizzare una pettorina invece del collare ed evitare di esporre Fido al fumo o ad altri prodotti pericolosi per le aree respiratorie della nostra palla di pelo.