Home Cani Salute dei Cani Mal di pancia nel cane, un rimedio casalingo per aiutare Fido

Mal di pancia nel cane, un rimedio casalingo per aiutare Fido

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01
CONDIVIDI

Anche Fido può avere qualche problemino di digestione, e un modo utile per aiutarlo a star meglio è scegliere un rimedio casalingo per il mal di pancia nel cane.

mal di pancia cane
Il mal di pancia nel cane (Foto Pexels)

Esattamente come accade alle persone, anche i cani possono soffrire di problemi causati dalla cattiva digestione come mal di pancia o bruciore di stomaco: a volte, si sa, i nostri fedeli amici a quattro zampe possono mangiare un po’ troppo oppure lanciarsi in maniera vorace sulla ciotola piena, ingurgitando la razione di pappa troppo velocemente.

Queste cattive abitudini sono l’anticamera di possibili difficoltà digestive per Fido, che si ritrova a fare i conti con dolore alla pancia e bruciore di stomaco. Per fortuna, il cane può trarre beneficio da alcuni rimedi casalinghi comunemente usati anche dagli esseri umani in caso di indigestione.

Attenzione: non tutti i rimedi naturali o i trucchetti della nonna possono essere utilizzati anche per il cane. Tuttavia, c’è in particolare un rimedio casalingo incredibilmente diffuso tra le persone che risulta essere altamente efficace anche per il mal di pancia nel cane.

Il rimedio casalingo contro il mal di pancia nel cane

mal di pancia cane
Rimedi contro il mal di pancia del cane (Foto Unsplash)

Incredibilmente efficace per i problemi di digestione degli esseri umani, il rimedio casalingo che risulta adatto anche ai casi di bruciore di stomaco o mal di pancia del nostro amico a quattro zampe è l’irriducibile bicarbonato di sodio. Le sue proprietà chimiche consentono di neutralizzare l’acido che si crea nello stomaco, calmando bruciori e dolori.

Ma come si fa a capire se il cane ha mal di pancia e bisogna intervenire? Di solito, i segnali di dolore e bruciore di stomaco nei cani sono piuttosto evidenti. Il cane che ha mal di pancia può avere episodi di vomito e tende a leccarsi costantemente nella zona del ventre.

Per dare il bicarbonato di sodio al cane e aiutarlo a risolvere un problema di cattiva digestione, si può mescolare un pizzico di polvere direttamente nella ciotola della pappa. Per una maggiore efficacia, si può anche pensare di sciogliere una punta di bicarbonato in un cucchiaio di acqua e dare il composto al cane circa un’ora dopo il pasto.

Attenzione: il bicarbonato può essere somministrato una volta ogni 12 ore e sempre per un episodio più possibile unico. Se dopo un paio di giorni i sintomi di problemi digestivi del cane non sono scomparsi, è importante lasciar perdere i rimedi casalinghi e rivolgersi immediatamente al veterinario.

Potrebbe interessarti anche:

Chiara Burriello