Home Cani Salute dei Cani Rumori dallo stomaco del cane: cosa significano e quando preoccuparsi

Rumori dallo stomaco del cane: cosa significano e quando preoccuparsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56
CONDIVIDI

A volte capita di sentire degli strani rumori dallo stomaco del cane: da dove provengono e cosa significano? Tutto ciò che devi sapere se la pancia di Fido borbotta.

rumori stomaco cane
Rumori dallo stomaco nel cane: le cause (Foto Pixabay)

Se, mentre sei impegnato in una sessione di coccole sul divano con il tuo cane, ti accorgi di strani rumori che provengono dal suo stomaco è perfettamente normale fermarsi un attimo e chiedersi: come mai questi borbotti e gorgoglii? Cosa sta succedendo nella pancia del mio fedele amico?

Ci sono delle occasioni in cui i borbotti si sentono appena, altre in cui il rumore che proviene dall’interno della pancia del cane sembra essere più forte e quasi minaccioso: ma che cosa c’è dietro a questi rumori? Quali sono le cause e quando è necessario preoccuparsi per la salute di Fido?

In questo articolo scopriremo le cause comuni e non preoccupanti dei rumori nello stomaco del cane e alcune patologie anche gravi che potrebbero presentare questi suoni come sintomo da non sottovalutare.

Rumori nello stomaco del cane: cause scatenanti

Pitbull, un cane fedele (Foto Pixabay)
Pancia rumorosa nel cane (Foto Pixabay)

Quando si parla di cane con la pancia che fa rumore, di solito ci sono prima di tutto delle cause comuni e spesso assolutamente normali alla base dello strano fenomeno, solitamente legate al funzionamento dell’apparato digerente di Fido. Vediamo quali sono le cause “normali”:

  • Digestione: nella stragrande maggioranza dei casi, i rumori provenienti dallo stomaco del cane sono semplicemente i borbottii e gorgoglii della normale digestione del nostro amico a quattro zampe. Il fenomeno è molto simile a quello che accade anche a noi esseri umani dopo aver mangiato e interessa l’intero tratto gastrointestinale.
  • Fame: leggermente più rumorosi rispetto al classico gorgogliare della digestione, i borbottii provenienti dalla pancia di un cane affamato indicano che è passato troppo tempo dall’ultimo pasto. Se il fenomeno inizia a presentarsi regolarmente, potrebbe essere il caso di introdurre pasti più frequenti e più leggeri, suddividendo diversamente la razione quotidiana di cibo del tuo cane.
  • Aria: alcuni cani hanno la tendenza a mangiare troppo velocemente, incamerando troppa aria assieme al cibo. L’aria nella pancia può causare rumori nello stomaco e problemi di flatulenza nel cane, se vuoi risolvere il problema puoi usare una ciotola ad hoc per rallentare il momento della pappa oppure assicurarti che Fido faccia attività fisica lontano dai pasti.
  • Cambiamenti nell’alimentazione: se abbiamo introdotto dei cambiamenti nell’abituale dieta del cane, ad esempio passando a un’alimentazione casalinga per Fido, è possibile che si verifichi qualche rumoroso scompiglio nella sua pancia. Modifiche e variazioni della dieta vanno sempre introdotte gradualmente, affinché l’organismo del nostro fedele amico possa abituarsi un po’ alla volta.
  • Ha mangiato qualcosa che non dovrebbe: i cani sono noti per la loro capacità di adocchiare e far sparire bocconi golosi trovati in giro per la casa o durante una passeggiata. Questa abitudine può portarli a mangiare qualcosa che potrebbe fargli del male: ad esempio, un avanzo trovato sul pavimento della cucina che può causare qualche piccolo disturbo digestivo che si sente anche dal rumore proveniente dallo stomaco.

La pancia del cane fa rumore: ecco quando dovresti preoccuparti

Cane in posizione “di preghiera”

Le cause indicate nel paragrafo precedente sono relativamente innocue e non devono essere motivo di grande preoccupazione, ma a volte i rumori nello stomaco del cane possono essere segnale di qualcosa che non va. Se questo sintomo è associato ad altri fenomeni è il caso di preoccuparsi:

– vomito
– diarrea
– inappetenza
– letargia
– il cane sbava eccessivamente
– flatulenza eccessiva
– disidratazione nel cane
– addome gonfio e dolorante

I sintomi sopra elencati, associati a rumori provenienti dal ventre dell’animale, potrebbero indicare alcune malattie pericolose per le quali è fondamentale ottenere nell’immediato una diagnosi dal veterinario: fai attenzione, quindi, se Fido ne presenta uno o più di uno oppure se il cane si mette in “posizione di preghiera” con testa e spalle ricurve e zampe allungate. Questa postura indica solitamente che il cane sta soffrendo a causa di dolore alla zona addominale.

1. Ostruzione gastrointestinale

Se il cane ha mangiato qualcosa che non può digerire, come ad esempio un giocattolo di plastica, potrebbe verificarsi una pericolosissima ostruzione: in questo caso, saremmo di fronte a un’emergenza veterinaria vera e propria che va risolta con un intervento chirurgico prima possibile.

2. Malattia infiammatoria intestinale

Questa condizione infiammatoria che colpisce l’intestino impedisce al cane di procedere alla normale digestione: per diagnosticarla, il veterinario effettuerà delle analisi del sangue al cane e poi prescriverà dieta e trattamento farmacologico più adatto per risolvere la patologia.

3. Gonfiore addominale

Il gonfiore addominale può diventare un problema decisamente grave e addirittura fatale per il cane, se non trattato in tempo utile: se lo stomaco del cane si gonfia ed è dolorante, porta immediatamente il tuo amico a quattro zampe dal veterinario.

4. Malattie del fegato

Il fegato è un organo fondamentale anche per i cani e, se si ammala, Fido non è in grado di eliminare le tossine dal proprio organismo. Questa condizione è molto grave e pericolosa e va trattata con l’aiuto del veterinario, che prescriverà una dieta adeguata e delle medicine da somministrare a Fido.

5. Pancreatite

La pancreatite è piuttosto frequente nel cane e solitamente ha origine da una dieta troppo ricca di grassi: il pancreas si infiamma e non riesce a produrre la quantità di enzimi necessaria alla corretta digestione, danneggiando potenzialmente anche altri organi. Anche in questo caso, bisogna curare il cane sia a livello farmacologico che alimentare, con una dieta adatta.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI