Home Cani Salute dei Cani Malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais: quali sono

Malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais: quali sono

Quali sono le malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais e cosa è utile sapere sulla sua salute? Cosa conoscere per non correre rischi.

Malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais
(Foto AdobeStock)

Conoscere il più possibile sulla salute del nostro amico a quattro zampe ci aiuterà a preservarla: di sicuro non è un cane molto famoso nelle nostre zone, quindi avere qualche informazione in più è sicuramente fondamentale per tutelarlo. Ecco cosa dovremmo sapere sulla salute e sulle malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais, come riconoscerle e, quando possibile, curarle.

Bracco del Bourbonnais: salute e vita media

Chi lo conosce sa che si tratta di un abile cacciatore, abituato dunque a vivere e lavorare all’aria aperta, ma cosa si sa sulla sua salute? Dalla muscolatura possente e l’ossatura resistente, possiamo immaginare che la sua salute sia piuttosto buona.

Razze compatibili col Bracco del Bourbonnais
(Foto AdobeStock)

Infatti pare che non vi siano grossi problemi genetici o malattie per le quali bisogna essere particolarmente attenti. Ciò però non significa che la sua salute possa essere trascurata. Non dimentichiamo mai di portarlo a visita dal nostro veterinario di fiducia e sottoporlo al ciclo regolare di vaccinazioni.

Solitamente, se tenuto in buona salute e controllato periodicamente, gli esemplari di questa razza possono vivere in media sui 12 anni.

Potrebbe interessarti anche: Cosa dovresti sapere prima di adottare un Bracco del Bourbonnais: pro, contro e padrone ideale

Malattie più comuni del Bracco del Bourbonnais: quali sono

Per fortuna, trattandosi di un animale che tutto sommato sta bene di salute, bisognerà fare attenzione a tutte quelle malattie che possono colpire qualsiasi cane, non solo il nostro Bracco del Bourbonnais, e che per fortuna si possono prevenire con un vaccino.

Alimentazione del Bracco del Bourbonnais
(Foto AdobeStock)

Un cacciatore come lui, sempre alle intemperie e a contatto con la natura, dovrà essere protetto dalle malattie che colpiscono facilmente tutte le razze come:

Potrebbe interessarti anche: Cosa sapere sulla cura del pelo del Bracco del Bourbonnais dalla spazzola al bagno

Ma che altro può colpire un animale che, incuriosito, potrebbe ‘assaggiare’ qualsiasi cosa col rischio di far sorgere problemi allo stomaco come ad esempio la proliferazione di vermi intestinali. Non a caso infatti si consiglia un trattamento di sverminazione annuale per evitare problemi più gravi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.