Home Cani Salute dei Cani Tachicardia nel cane: sintomi e cause del battito cardiaco accelerato

Tachicardia nel cane: sintomi e cause del battito cardiaco accelerato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36
CONDIVIDI

Il cuore di Fido batte troppo velocemente? Scopriamo perché si manifesta la tachicardia nel cane, quando preoccuparsi e come intervenire.

tachicardia cane
(Foto Adobe Stock)

Quando Fido ha la tachicardia, il suo battito cardiaco è anomalo e accelerato. Nella maggior parte dei casi, questo fenomeno si verifica a causa di forti emozioni o intensa attività fisica. In alcune situazioni, tuttavia, potrebbe far accendere un campanello d’allarme. Vediamo tutto quello che c’è da sapere sulla tachicardia nel cane.

Cause e rischi della tachicardia nel cane


Quali sono i fattori che determinano l’accelerazione del battito del cuore nel cane? In generale, occorre preoccuparsi se Fido presenta un aumento del ritmo cardiaco senza alcun motivo dettato dall’eccitazione del sistema nervoso o da uno sforzo fisico.

A seconda del tipo di tachicardia, è possibile distinguere cause diverse. Nel caso di tachicardia sopraventricolare, che ha origine negli atri del cuore, generalmente questa condizione è provocata patologie cardiache nel cane.

Qualora, invece, si tratti di tachicardia ventricolare, localizzata all’interno delle camere cardiache deputate al pompaggio del sangue, i fattori che possono determinarne la comparsa sono numerosi:

  • Pancreatite
  • Difetti cardiaci congeniti
  • Patologie gastrointestinali
  • Malattie a carico della milza
  • Patologie del cuore
  • Overdose di farmaci
  • Predisposizione genetica di alcune razze, tra cui il boxer.

Battito cardiaco accelerato: i sintomi

cucciolo cane triste
(Foto Adobe Stock)

Come riconoscere la tachicardia? Oltre al battito accelerato, Fido potrebbe presentare altri sintomi, tra cui:

Quali sono le conseguenze della tachicardia nel cane? Gli effetti di questa condizione possono essere:

  • Diminuzione del flusso sanguigno
  • Ispessimento delle pareti del miocardio, con il rischio di insorgenza di cardiomiopatia dilatativa nel cane
  • Deficit circolatorio
  • Crollo improvviso
  • Morte

Per questo, in caso di tachicardia è fondamentale rivolgersi tempestivamente al veterinario, che accerterà le cause di questo malessere nel cane.

Potrebbe interessarti anche: Embolia fibrocartilagenea del cane: sintomi e rimedi

Diagnosi della tachicardia nel cane

Quando applicare l'antiparassitario al cane: il calendario corretto
(Foto Adobe Stock)

Come viene diagnosticata la tachicardia nel cane? In primo luogo, il veterinario sottoporrà Fido ad una visita accurata, durante la quale vi chiederà informazioni sul suo stato di salute e sulla sua storia clinica.

Non tralasciate alcuna informazione, anche ciò che non reputate importante. Successivamente, potrebbe essere necessario effettuare l’esame del sangue e l’analisi delle urine nel cane, per verificare le sue condizioni generali.

Per confermare la presenza di battito cardiaco accelerato nel cane, il veterinario sottoporrà l’animale ad un esame elettrocardiografico, volto ad individuare la sua frequenza cardiaca. Inoltre, potrebbe essere utile avvalersi di un Holter.

Si tratta di un macchinario che registra l’attività elettrica del cuore, che Fido dovrà portare per 24 ore. Tra gli ulteriori test volti a diagnosticare la tachicardia nel cane, ci sono l’ecocardiogramma e l’esame emocromocitometrico.

Battito accelerato nel cane: come si cura?

Prendere la temperatura al cane
(Foto Instagram)

Come si cura la tachicardia nel cane? In primo luogo, occorrerà normalizzare la frequenza del battito cardiaco, somministrando dei farmaci appositi. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario l’utilizzo di un defibrillatore.

Poiché, tuttavia, questa condizione nella maggior parte dei casi è provocata da una patologia primaria, è indispensabile individuare la causa scatenante che ne determina l’insorgenza, al fine di curare Fido in maniera risolutiva.

Potrebbe interessarti anche: Soffio al cuore nel cane cucciolo, adulto o anziano: ecco cosa fare

Laura Bellucci