Home Cani Salute dei Cani Cosa fare se il cane ha la febbre? Saper riconoscere il malessere:...

Cosa fare se il cane ha la febbre? Saper riconoscere il malessere: cause, sintomi e rimedi

CONDIVIDI

La febbre del cane, temperatura alta. Perché? Cosa sta succedendo al nostro amico a quattro zampe? Cosa scatena la febbre nel cane? Come misurarla, le cause, i sintomi e i rimedi.

bronchite nel cane (foto iStock)
bronchite nel cane (foto iStock)

Ebbene si, armiamoci di un termometro, perché la febbre del cane si misura proprio come a noi umani.

Lasciamo perdere quindi i luoghi comuni del naso secco o naso umido, perché ciò può avere origine non solo dalla condizione di salute del cane ma anche da fattori esterni. Ossia dal calore della nostra casa o semplicemente la conseguenza di una passeggiatina, dove il cane abbia esplorato con il proprio muso ogni angolo della nostra città.

Questo però non esclude la possibilità che ogni singolo cane abbia le proprie caratteristiche e per questo anche la propria temperatura corporea.
Importantissimo, è non procedere con lo stesso rimedio con cui avremmo curato noi stessi. Una volta che ci siamo accertati che il cane ha la febbre, non crediate di potergli somministrare ciò che avremmo assunto noi, ossia la classica aspirina o tachipirina. Da non sottovalutare ciò che potrebbe causare nel cane, anche solo una piccola dose.

Siate pur certi che andremmo a peggiorare le sue condizioni, provocando probabili ulcere gastroenteriche, talvolta realmente fulminanti.

Assodiamo quindi che la temperatura media del cane è di circa 38-38,2 gradi, diversamente per i cuccioli è di circa 38,5-38,8 gradi. Detto questo non facciamoci prendere dall’ansia considerando che la temperatura corporea dei cani sani deve approssimarsi fra i 38 e i 39 gradi.

Stabilito ciò possiamo dire che oltre i 40 gradi la temperatura corporea dei cani è considerata febbre, e anche alta: a questo punto si può parlare di ipertermia ed è meglio fare riferimento ad un veterinario. Valutiamo un eventuale consiglio del veterinario anche se i gradi sono 39,4.

Attenzione non sottovalutiamo i casi di ipotermia, laddove la temperatura corporea dei cani è inferiore ai 36,7 gradi.
Parliamo quindi di febbre del cane quando la temperatura rilevata è superiore o uguale a 39.4. Facciamo attenzione a misurarla al mattino o comunque lontano dai pasti e non dopo una passeggiata.

 

Misuriamo la febbre al cane

cane
cane malato(Foto da Pixabay)

Tra tutti i metodi che possiamo ipotizzare, il migliore ossia quello più appropriato, risulta come sempre il termometro.
Termometro digitale, al mercurio o auricolare? Andiamo ad esaminare tutti e tre i prodotti.

Termometro a mercurio: prodotto superato e oramai del tutto ritirato dalla vendita, ma seppur ancora se ne dovessero trovare, bisognerebbe utilizzarne di quelli pediatrici per la misurazione della febbre del cane, essendo loro più sottili.
Il suo utilizzo pratico è del tutto simile al quello umano, dove bisogna far scorrere il mercurio giù nella colonnina scuotendolo energicamente, inserendolo per via rettale. Fare attenzione ad inumidirlo precedentemente in acqua fredda per far si che scivoli nel migliore dei modi.

Termometro digitale: elemento tra i più diffusi in commercio, abbiate solo l’accorgimento di comprarne uno dal bulbo più sottile fra tutti e il loro utilizzo è comunque per via anale.

Termometro auricolare: il termometro auricolare è lo stesso identico che utilizziamo noi umani, unico delicato particolare è che al cane genera fastidio nell’orecchio.

Scopriamo insieme le cause e i sintomi della febbre del cane

cane febbre
cane febbre (foto Pixabay)

La cause della febbre del cane sono davvero molteplici, iniziamo con individuare le più consuete:

  • ascessi individuati in ogni parte interna (fegato,pancreas, monconi uterine,prostata)
  • infezione ai reni (pielonefrite), al cervello (encefalite) o ai polmoni (polmonite)
  • infezione dell’orecchio (otite)
  • infezioni vie urinarie
  • piante tossiche
  • farmaci
  • morso infetto, graffio o ferita
  • febbre leggera anche dopo vaccinazione, causata principale dal sistema immunitario e compare nelle prima 24-48 ore
  • malattia batterica o virale: endocardite batterica, brucellosi, tubercolosi, malattia di Lyme, piometra, prostatite, disco spondilite, peritonite, piotorace, pielonefrite, artrite settica
    cause infettive da Rickettsia: ehrlichiosi, rickettsiosi
    cause infettive micotiche: istoplasmosi, blastomicosi
    cause infettive protozoarie: piroplasmosi (babesiosi), epatozoonosi, leishmaniosi
    cause immunomediate: vasculite, meningite, poliartrite, lupus eritematoso sistemico, anemia emolitica immunomediata, febbre sensibile ai corticosteroidei
  • necrosi tissutale
  • farmaci per uso umano: ipertermia farmaco indotta (enrofloxacin, tetracicline, penicilline, sulfamidici)
  • cancro e infezione midollo osseo: sindrome paraneoplastica, leucemia, linfoma, istiocitosi maligna, mieloma multiplo.

Come possiamo capire se il cane ha la febbre?

collasso tracheale caneInterpretare il comportamento del cane e individuare così un eventuale presenza di malattie, in questo caso di febbre. Andremo a notare subito che il nostro amico risulterà apatico, stanco. Ecco qui un elenco dei possibili comportamenti:

Terapia per la febbre canina

La terapia per la febbre del cane è sempre opportuna lasciarla stabilire a chi di dovere, ossia il nostro veterinario di fiducia. La terapia logicamente varia a seconda della causa che determina la febbre. In molteplici casi il veterinario potrà prescrivere un antibiotico, proprio perché spesso le cause sono di origine batterica, inoltre ci sono determinate malattie che necessitano di antibiotici specifici come la Piroplasmosi e l’Ehrlichiosi.

Per poi passare ad altre malattie come la Leishmania che richiede una terapia apposita.
Nella maggior parte delle volte ai cani non vengono prescritti antinfiammatori e antipiretici, tranne in casi di febbre provocata da causa immunitarie o neoplastiche.

Ricordiamoci che è sempre meglio reperire il nostro veterinario per pareri medici e calmare le nostre ansie.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

R.L.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI