Home Cani Salute dei Cani Tumore dell’utero nel cane: causa, sintomi e trattamento

Tumore dell’utero nel cane: causa, sintomi e trattamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51
CONDIVIDI

Il tumore dell’utero nel cane: una patologia che si presenta di frequente per mancata prevenzione.Vediamo la causa, i sintomi e il trattamento.

cane malato
I tumori all’utero nel cane, sono spesso benigni e non cancerosi.(Foto Pixabay)

La prima cosa da sottolineare è che i tumori dell’utero nel cane, sono spesso benigni e non cancerosi. Si verificano abbastanza raramente, di solito colpiscono le cagne anziane che non sono state sterilizzate.

Grazie ai potenti strumenti diagnostici di oggi a partire dall’ecografia, che può essere utile per fornire una maggiore sensibilità visiva, per rivelare una massa uterina durante un esame addominale, fino ad effettuare esami come tomografia computerizzata (TC) e la risonanza magnetica (MRI) possono dettagliare meglio una massa tumorale e consentire un rilevamento più accurato della diffusione del cancro nel corpo.

Esami che per fortuna non sono necessari laddove si verificasse una diagnosi di tumore benigno che si va a formare nel muscolo uterino e nei tessuti epiteliali, i tessuti che rivestono gli organi interni e le cavità ma che soprattutto non si diffondono e non cancerosi.

Causa del tumore dell’utero nel cane

Le cause a oggi sono sconosciute.(Foto iStock)

La causa del tumore dell’utero nel cane, non sembrano esistere o almeno non esistono prove significative e scatenanti. Nessuno può affermare di sapere esattamente perché si verifica il cancro, ma possiamo evitarlo magari con una sterilizzazione del cane preventiva.

Sintomi

mal di pancia cane
Il tumore all’utero nel cane non rientra in quei tumore, dove è possibile valutare la situazione, scoprire la presenza di un tumore solo al tatto. (Foto Unsplash)

Nel cane con questo tipo di tumore spesso non emergono segni della malattia. Il tumore dell’utero nel cane non rientra in quei tumore, dove è possibile valutare la situazione, scoprire la presenza di un tumore solo al tatto.

Molti dei tumori che colpiscono i cani saranno rilevabili mediante esame fisico. Quello che troveremo saranno grumi o ferite sulla pelle e sotto. Questi tumori possono essere più o meno lisci in superficie, verrucosi o meno, e di dimensioni molto diverse.

Ma per quanto riguarda questo tipo di patologia che colpisce l’utero è impossibile stabilire la condizione dell’animale. Questo purtroppo vale anche per i sintomi. Infatti sono rari i casi dove è possibile evidenziare determinati sintomi, come:

Diagnosi e trattamento del tumore dell’utero nel cane

ecografia al cane
Utilizzando gli ultrasuoni, verrà determinata l’esistenza di una massa estranea nell’utero.(Foto AdobeStock)

Questo tipo di tumore fa determinare una diagnosi quando purtroppo è già in uno stadio molto avanzato della malattia, non essendo osservabile dall’esterno, in quanto riguarda gli organi interni. Il primo passo nella diagnosi sarà fornire la storia completa delle malattie patite dalla cagna e l’insorgenza dei sintomi, per poi procedere con i soliti test per scoprire se il cane ha il cancro.

Questi test consistono in prelievi di sangue, test delle feci, lastra radiologica, ecografia se necessario e persino una risonanza magnetica in casi più complessi. Utilizzando gli ultrasuoni, verrà determinata l’esistenza di una massa estranea nell’utero. Nel caso in cui vi sia fluido nell’addome, un campione dovrebbe essere prelevato da esso e inviato al laboratorio per l’analisi.

La biopsia del tumore fornirà la diagnosi definitiva. Stabilito ciò si procederà al trattamento del tumore all’utero del cane tramite la prescrizione da parte del veterinario di vari cicli di chemioterapie, a seconda della gravità dello stadio della malattia. Verrà stabilito un follow-up ogni tre mesi per vedere se si diffonde, adeguando la terapia quando necessario.

Se l’infezione nell’utero è un cosiddetto piometra, il veterinario prescriverà il trattamento appropriato. Potrebbe essere necessario rimuovere l’utero. Con il termine piometra nel cane s’intende l’accumulo di materiale purulento (pus) in sede uterina.

La piometra nel cane è abbastanza frequente, questa patologia è grave e pericolosa, deve essere trattata tempestivamente. Mentre nei casi in cui il tumore è benigno, deve essere rimosso per il benessere della cagna, che può tornare a una vita normale.

Potrebbero interessarti anche:

Raffaella Lauretta