Home Cani Tutto sullo Schnoodle: affascinante incrocio tra Schnauzer e Barboncino

Tutto sullo Schnoodle: affascinante incrocio tra Schnauzer e Barboncino

Carattere dello Schnoodle: il temperamento di questo incrocio

schnoodle incrocio
Tenero e affettuoso, lo Schnoodle può risultare molto possessivo nei confronti della propria famiglia (Foto Adobe Stock)

Impossibile non rimanere incantati da questo esemplare. Lo Schnoodle, infatti, è un incrocio dall’indole tenera e affettuosa. Dolce e tranquillo, si tratta di un ottimo compagno di giochi per i bambini.

Sconsigliata, invece, la presenza di altri animali in casa: può rivelarsi un cane molto geloso, che tende a contendersi tutte le attenzioni dei membri della propria famiglia. Vivace e sempre attivo, lo Schnoodle necessita di una routine stimolante, fatta di passeggiate, giochi e tante avventure.

Tra i lati negativi di questo cane, la sua tendenza ad abbaiare frequentemente. Le motivazioni sono molteplici: gelosia, fiuto del pericolo, ricerca di attenzioni.

Potrebbe interessarti anche: Conosciamo il Puggle, il simpatico incrocio tra un Beagle e un Carlino

Salute e malattie frequenti

schnoodle incrocio
Occhio ai denti dello Schnoodle: questa razza ibrida tende a soffrire di malattie del cavo orale (Foto Adobe Stock)

Lo Schnoodle è un incrocio sano e robusto. La sua aspettativa di vita si aggira tra i 10 e i 12 anni. Tuttavia, risulta maggiormente predisposto all’insorgenza di determinate patologie genetiche:

  • Problemi ai denti, tra cui, principalmente, la parodontite. Per questo, è importante curare regolarmente la sua igiene orale, lavandogli i denti ogni giorno.
  • Ipotermia nel cane, per questo è importante assicurarsi che Fido sia sempre al caldo e all’asciutto.

Laura Bellucci