Home Cani Tenere il cane in giardino. Quali sono i giovamenti?

Tenere il cane in giardino. Quali sono i giovamenti?

IL BOX O RECINTO:

cani nel box

cani nel box

Se pensate che il vostro cane sia adatto a vivere in un box (anche se a noi non piace) dovrete provvedere oltre che alla cuccia anche ad un riparo per la pioggia, per il sole e per la neve; possibilmente non i ferro che trasmetterà solo caldo, ma bensì in legno trattato con isolante termico per l’acqua. Non dobbiamo assolutamente pensare che il cane possa stare tutto il giorno nel box, quello è MALTRATTAMENTO. Dobbiamo garantirgli le giuste ore di corsa e svago, il giusto momento di coccole e attenzioni che un cane richiede. Scegliete un locale della casa in cui ogni tanto lo farete entrare e lo renderete partecipe della vita di casa. Il box comunque dovrà essere di adeguate dimensioni e costruito con materiali resistenti e buone, altrimenti sarà pericoloso per voi e per il cane. Ricordatevi di lasciarlo entrare nel momento in cui soffre il rumore dei botti e degli spari, sarà solo che a suo beneficio.

LE CIOTOLE DEL CIBO:

Le ciotole sono la parte importante. Dovremo lavarle tutti i giorni per evitare l’annidiarsi di insetti e sporcizia, dovremo usare dei materiali diversi in base alla stagione, es. in inverno meglio la ciotola di plastica per l’acqua perchè eviterà di ghiacciarsi subito e in estate meglio quella di ferro perchè terrà l’acqua più fresca, ovviamente da tenere rigorosamente all’ombra. Mettetela sempre in un luogo riparato, meglio un ripostiglio o in garage al quale lasciare la possibilità di accedere al cane. Meglio comunque utilizzare ciotole in metallo, più igieniche e non soggette a rotture per cristallizzazione come quelle in plastica. La ciotola del cibo invece non va lasciata a disposizione e viene proposta solo al momento del pasto come da normale rito alimentare.