Home Cavalli Alimentazione Cavalli Alimenti tossici per il cavallo: i cibi da evitare assolutamente

Alimenti tossici per il cavallo: i cibi da evitare assolutamente

Alimentazione dell’equino: quali sono i cibi da evitare assolutamente? Ecco la lista degli alimenti tossici per il cavallo.

alimenti tossici cavallo
(Foto Adobe Stock)

Il cavallo è un erbivoro, che ha bisogno di un’alimentazione variegata. Questo animale ha uno stomaco molto delicato. Per questo, gestire al meglio la sua dieta è fondamentale per garantirgli benessere e salute. Vediamo quali sono gli alimenti tossici per il cavallo, da evitare categoricamente.

L’alimentazione del cavallo: cosa mangia?

Non solo fieno: la dieta di questo animale deve essere integrata con altri alimenti, affinché possa soddisfare il suo fabbisogno energetico.

Dermatite del cavallo (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Tra i cibi indispensabili da dare al cavallo, ci sono:

  • Cereali;
  • Frutta, come melone, frutti di bosco e banane;
  • Verdura, come barbabietole, broccoli e rape.

In ogni caso, è opportuno chiedere consiglio al veterinario sulla corretta alimentazione del cavallo, dosi comprese. Infatti, lo stomaco dell’equino ha delle dimensioni molto ristrette.

Per questo, somministrargli una quantità eccessiva di cibo potrebbe esporlo a problemi di salute, anche gravi. Infatti, emissioni di gas intestinale elevato rischierebbero di perforare lo stomaco dell’animale, fino a provocarne la morte.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura che i cavalli possono mangiare

Gli alimenti tossici per il cavallo

Quali sono gli alimenti tossici per il cavallo? Vediamo i cibi da non dare mai a questo animale.

Allergia al cavallo (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)
  • Piante tossiche per il cavallo, come cicuta, oleandro, tasso e ricino. Si tratta di alimenti molto pericolosi per l’equino, che potrebbero attaccare i suoi organi interni o il suo sistema nervoso, ma anche provocare l’insorgenza di anemia. Tendenzialmente, il cavallo tende a riconoscere queste piante grazie alle sue vibrisse molto sensibili, e quindi a rifiutarsi di mangiarle. In linea di massima, comunque, visti i loro effetti potenzialmente letali è opportuno evitare di somministrargliele;
  • Alimenti lievitati, come pane, pizza e dolci. Sebbene una piccola porzione di questi cibi, somministrata raramente all’equino, possa non avere effetti collaterali, dare regolarmente gli alimenti lievitati all’animale può essere molto pericoloso. La loro assunzione, infatti, può causare una colica nel cavallo, in grado di portarlo alla morte;
  • Piante della famiglia del cavolo, tra cui cavolo riccio, cavolo nero e cavolfiore. Durante la digestione di questi alimenti, infatti, viene prodotta una consistente quantità di gas, che potrebbe causare coliche gassose nell’animale;
  • Cioccolato, si tratta di un alimento tossico per il cavallo, perché può provocare l’insorgenza di aritmie cardiache e danni al sistema nervoso centrale. Responsabili di questi effetti nocivi sono caffeina e teobromina, due potenti sostanze eccitanti. In caso di ingestione di cioccolato, l’animale manifesterà iperattività, convulsioni e tremore: non esitare a chiedere l’intervento del veterinario;
  • Fieno ammuffito, sebbene il fieno sia l’alimento principale della dieta del cavallo, quello ammuffito risulta tossico per l’animale. Queste micro tossine, infatti, potrebbero essere responsabili dell’insorgenza di aspergillosi nell’equino, un’infezione dell’apparato respiratorio potenzialmente mortale. Per assicurarsi che il fieno non ammuffisca, occorrerà evitare di conservarlo all’interno di un luogo eccessivamente umido.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del cavallo: come e cosa può mangiare

Laura Bellucci