Home Cronaca Ancora bocconi avvelenati: nuovi casi a Vicenza, un cane morto

Ancora bocconi avvelenati: nuovi casi a Vicenza, un cane morto

CONDIVIDI
bocconi avvelenati
(screenshot video)

Si torna purtroppo a parlare ancora della triste piaga dei bocconi avvelenati: nuovi casi sono stati registrati a Vicenza, un cane è morto.

Purtroppo quella dei bocconi avvelenati è una triste piaga nel nostro Paese: piuttosto che investire risorse nella sterilizzazione, sono troppi coloro che hanno scelto di combattere il randagismo in questo modo terribile. Proprio nelle scorse ore, a San Filippo a Furnari, in provincia di Messina, sono stati ritrovati 10 sfortunatissimi cuccioli. Tutti avevano soltanto poche settimane di vita, e sono rimasti uccisi dalla crudeltà di certe persone.

Per saperne di più, leggi anche –> Bocconi avvelenati, strage di cuccioli in Sicilia: “Ora basta, servono leggi più dure”

Da Tigro agli ultimi casi di bocconi avvelenati a Vicenza

La Sicilia è una Regione dove questi episodi sono purtroppo all’ordine del giorno, ma da Nord a Sud la cattiveria umana non sembra conoscere confini. Qualche tempo fa, vi abbiamo raccontato del caso di Tigro, che è solo l’ultimo di una lunga serie di casi si sono registrati nell’ultimo anno e mezzo nella zona di Altavilla, nel vicentino. Cinque i cani che hanno ingerito nel paese bocconi avvelenati. Due soltanto si sono salvati. Il tipo di sostanza usata per avvelenare Tigro è un anticoaugulante che provoca una grave emorragia interna.

Da Vicenza ora arriva un altro straziante caso: bocconi avvelenati sono stati rinvenuti nei giardini di alcune abitazioni nella zona della Valletta del Silenzio. Tre sono stati i cani che hanno ingerito la sostanza che doveva ucciderli, purtroppo un meticcio non ce l’ha fatta. Un altro cane è stato salvato in extremis, trasportato d’urgenza in una clinica veterinaria. Un terzo animale, infine, ha avuto la fortuna di trovare un residente che con sangue freddo lo ha fatto vomitare e anche lui se l’è cavata.

LEGGI ANCHE –> Abruzzo, strage di cani: bocconi avvelenati con la stricnina

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI