Home Cronaca Dana, otto mesi in fuga sulle montagne: la sua storia in un...

Dana, otto mesi in fuga sulle montagne: la sua storia in un libro

CONDIVIDI
Dana
(Facebook)

La vicenda di Dana, otto mesi in fuga sulle montagne: la sua storia in un libro per bambini, una favola che però è davvero realtà.

Un cane che si perde sui monti, vaga per mesi nella neve ma riesce chissà come a sopravvivere: la vicenda è ambientata nel Canavese e viene raccontata dal quotidiano ‘La Stampa’. Il cane di nome Dana, un meticcio di Labrador nero, è riuscito alla fine a tornare anche a casa. La tenacia e la costanza di Dana sono anche le stesse caratteristiche di proprietari, amici, parenti e volontari, che in quei lunghi otto mesi dei quali non si avevano notizie dell’animale, insieme ai guardaparco del Gran Paradiso, hanno tentato in tutti i modi di riportarla a casa. E alla fine ce l’hanno fatta.

Leggi anche –> Cane salvato assieme al suo padrone: l’uomo si era perso mentre lo cercava in montagna

La storia di Dana diventa un libro per bambini

I fatti risalgono a maggio 2015, ma la vicenda riemerge ora, grazie appunto alla ricostruzione che è stato possibile fare e a un libro per bambini. La cagnetta era scappata dal guinzaglio mentre sta passeggiando a Ceresole Reale con la sua padroncina, Sabrina Mannarino, una ragazza di Cuorgnè. Lo spavento delle auto in corsa la spinge non solo ad allontanarsi, ma anche a fare di fatto perdere le sue tracce. Viene lanciato un invito sui social network e sono molti amici e volontari che al fianco della ragazza provano a rintracciare Dana. A loro si aggiungono anche i guardaparco del Gran Paradiso, guidati da Raffaella Miravalle, partecipano attivamente.

La proprietaria di Dana insieme ai guardiacaccia prova anche a installare delle fototrappole, ma serve a poco. Sabrina e la guardiacaccia, ad agosto 2016, hanno ricevuto a Camogli il «Premio Internazionale Fedeltà del cane», per l’enorme impegno profuso nelle ricerche. Quella vicenda è ora raccontata nel libro “La storia di Dana”, di Maria Grazia Pezzetto con illustrazioni di Umberto Burro edito da Hever editore. Una favola per bambini, è stata definita, ma è davvero tutto vero.

Leggi anche –> Alpinista salva cani smarriti in alta montagna: “Era una corsa contro il tempo”

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI