Home Cronaca Varese: gatto appeso su un balcone, intervengono i vigili del fuoco

Varese: gatto appeso su un balcone, intervengono i vigili del fuoco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

Varese: un gatto, in pericolo, era appeso su un balcone a Travedona. Giunti in loco i vigili del fuoco si sono accorti che il felino non era l’unico animale da aiutare

gatto appeso balcone
Il gatto appeso balcone (Screenshot Video)

Nel pomeriggio di martedì 21 luglio, un gatto è stato avvistato appeso ad un balcone a Travedona Monate, un comune della provincia di Varese.

A notare il micetto in difficoltà è stata una bambina di dieci anni, che ha immediatamente informato il padre dell’emergenza. L’uomo a sua volta ha provveduto ad allertare polizia locale e vigili del fuoco che sono intervenuti poco dopo.

Potrebbe interessarti anche: Gatto intrappolato sul cornicione: cala bambino di 7 anni dal balcone

Gatto appeso ad un balcone non attende i soccorsi

gatto
Il gatto appeso balcone (Screenshot Video)

Il segnalatore, un presidente di una squadra di calcio locale, ha richiesto l’intervento dei soccorsi in via Martiri della Libertà, dopo che sua figlia lo aveva informato della presenza di un felino in pericolo.

Il gatto era appeso ad un balcone di un residence, in equilibrio ormai precario e in serio rischio di vita. Il piccolo, ignaro che una squadra era in viaggio solo per aiutarlo, si è divincolato ed è saltato a terra, prima dell’arrivo dei suoi soccorritori.
E’ vero che si suol dire che i gatti abbiano sette vite ma non sono di certo indistruttibili.

Infatti tra i falsi miti su di loro vi è quello di credere che i felini atterrino sempre in piedi. In realtà i motivi di questa convinzione sono dovuti ad un “riflesso di raddrizzamento” posseduto dai gatti che li aiuta a orientarsi durante una caduta, ma tale riflesso non è impeccabile e soprattutto perde di efficacia se l’animaletto cade da un punto elevato.
Di fatti, in seguito alla caduta, il povero micino è rimasto ferito alla bocca e alla zampa.

Potrebbe interessarti anche: Torino: cane lasciato sul balcone senza cibo né acqua, interviene la polizia

Giunti sul posto, i pompieri e la polizia si sono resi conto che il felino non era l’unico animale da salvare: un altro gattino era stato abbandonato su un balcone. Il micio era legato ad un un guinzaglio, privo di acqua e palesemente debilitato.

I due quattro zampe sono stati recuperati e dissetati. In seguito sono stati condotti da un veterinario per verificare le loro condizioni di salute. I felini ora sono affidati alle cure di un gattile.

Le forze dell’ordine procederanno a segnalare alle autorità competenti l’abbandono degli animali. Alle operazioni di soccorso hanno assistito numerose persone, tra cui molti bambini, che hanno acclamato con un caloroso applauso il salvataggio dei gattini.

M. L.