Home Curiosita Adottare un Maine Coon: le ragioni per voler vivere con questo gatto

Adottare un Maine Coon: le ragioni per voler vivere con questo gatto

Una razza dalla grande personalità

Questi adorabili gatti sono famosi per essere molto vocali. Gridano, ululano, cinguettano, trillano e fanno altre forti vocalizzazioni per comunicare. Ma, stranamente, raramente miagolano.

Maine coon
(Foto Pixabay)

I Maine Coon possiedono un’intelligenza superiore alla media che li rende dei gatti facili da addestrare. Sono spesso indicati come i cani del mondo dei gatti a causa dei loro numerosi tratti di personalità simili a cani.

Giocano al riporto, salutano i loro proprietari alla porta e si divertono molto a stare al fianco delle loro persone.

I maschi tendono ad essere più estroversi, giocherelloni e divertenti. Le femmine sono invece giocose, maestose ma non amano affatto gli estranei. Affettuosi ma non bisognosi, questi gatti hanno anche talento nel divertirsi per lunghi periodi di tempo.

Sono indipendenti e sociali allo stesso tempo, spesso sono gatti che amano l’acqua e ne sono affascinati. Hanno personalità disinvolte di cui è facile innamorarsi.

Questo è davvero un gattone enorme!

Questa è la più grande razza di gatti domestici, con corpi ossuti e muscolosi. I Maine Coon possono raggiungere fino al metro di lunghezza circa, e la loro coda può misurare da sola fino a mezzo metro circa.

Quanto crescono i gatti
(Foto Pixabay)

I maschi sono più grandi delle femmine. Il peso di un gatto Coon maschio adulto è in genere di 6 e fino a un massimo di 11 Kg, mentre la femmina ha una media tra i 4 e 6 Kg.

L’altezza del maschio è di 25 e massimo 40 cm, e la femmina può arrivare a circa 20 e fino a un massimo di 35 cm di altezza. Il loro periodo di crescita è più lungo di qualsiasi altra razza.

La maggior parte delle razze raggiunge la piena maturazione fisica a circa due anni, ma un Maine Coon raggiungerà la sua piena maturità fisica a quattro anni. Sono anche molto più grandi della maggior parte delle razze di cani toy.

Il Maine Coon gode di ottima salute

Questi gatti hanno un’aspettativa di vita in media con le altre razze, con una durata di vita di circa dieci, fino a un massimo di quindici anni. I Maine Coon sono una razza relativamente sana.

maine coon malattie comuni
(Foto Adobe Stock)

Sono una delle razze che ha il minor numero di problemi di salute. Tuttavia, hanno predisposizioni genetiche a determinate malattie. Uno dei problemi di salute unici che un gatto Maine Coon può affrontare è l’atrofia muscolare spinale.

Hanno anche maggiori probabilità di ereditare o sviluppare cardiomiopatia ipertrofica felina rispetto a qualsiasi altra razza.

Ci sono altre malattie (come la displasia dell’anca e la malattia renale policistica), che possono essere ereditate seppur raramente, ma che in ogni caso si trovano non solo in questa razza, ma anche in altri gatti.

L’aspetto meraviglioso del Maine Coon

Il tratto più evidente di questi bellissimi gatti è il ciuffo di peli sull’orecchio che ricorda quello di una lince. Hanno anche criniere come i leoni, e ciuffi di pelliccia che spuntano tra le dita dei piedi.

Adottare un Maine Coon
(Foto Unsplash)

Una coda folta e molto lunga, che ricorda la coda di grandi felini, con la sua folta pelliccia. Questi gatti esistono in ottantaquattro tra colori diversi e varianti di motivi diversi.

Il suo pelo ha sette distinte classi di colore: tinta unita, tartaruga, bicolore, tricolore / calicò, soriano, fumo, ombreggiato. I colori più popolari per un Maine Coon sono: bianco, nero, blu, rosso, crema, marrone, argento, tartaruga, blu crema e oro.

Gli occhi sono rame, verde, oro, occhi dispari, ma si sa che le variazioni di colore chiaro hanno sorprendenti occhi blu. Indubbiamente sono assolutamente stupendi, estremamente unici e diversi da qualsiasi altra razza di gatto.

Con questo gatto non soffrirai di solitudine

Questi sono gatti da compagnia: è facile che salutino sempre il suo padrone quando torna a casa, da una lunga giornata di lavoro.

casa pulita gatti
(Foto Instagram)

A loro piace stare al fianco del loro proprietario, specialmente mentre i proprietari fanno le faccende di casa o si rilassano. Ciò significa anche che saranno sempre in mezzo e possono essere una vera e propria ombra pelosa, che va ovunque vada il suo padrone.

Inoltre, adorano prendere possesso del letto del loro padrone. Un Maine Coon generalmente vuole dormire con il suo umano o tenerlo sveglio. Accade però che alcuni Maine Coon siano gattini più coccoloni, ed altri no.

Non richiede molte cure per il suo benessere

Nonostante perdano meno pelo rispetto ad altre razze a pelo lungo, ne perdono molto. La buona notizia è che il pelo del Maine Coon è meno incline ai nodi.

maine coon
(Foto Pixabay)

Tuttavia, richiede una regolare spazzolatura per essere tenuto pulito, e anche per distribuire gli oli naturali su tutta la sua pelliccia.

Come per tutte le razze di gatti, anche i Maine Coon hanno bisogno di tagliare regolarmente le unghie e lavarsi i denti. Inoltre, se l’esemplare è polidattilo (ha un dito in più), gli smalti sono particolarmente necessari per prevenire le unghie incarnite.

Potrebbe interessarti anche: Come rendere la solitudine del gatto un tempo di gioco e divertimento

Il Maine Coon è davvero un “gigante gentile”

Nonostante le loro dimensioni molto grandi, i Maine Coon sono molto gentili, affettuosi e amorevoli. Vanno particolarmente d’accordo con altri gatti della stessa razza, e con i cani.

maine coon
(Foto Pixabay)

Sono gatti pazienti, e mostrano grande tolleranza per neonati e bambini. Vanno d’accordo con tutti gli altri animali perché non sono per natura aggressivi.

La loro personalità rilassata è impressionante. Tendono ad essere giocherelloni e gioiosi. Si tratta del perfetto animale domestico, in pratica: un Maine Coon ha tutto, dall’aspetto al carattere.

In termini di cura, i Maine Coon non sono molto diversi da quelli di un gatto normale. Hanno bisogno di una lettiera molto più grande e di alimenti ricchi di proteine. È importante tenere presente però che ogni animale domestico ha la sua personalità.

Potrebbe interessarti anche: Salute del gatto Maine Coon: le malattie più comuni

Redazione

F