Home Curiosita Animali preferiti dai bambini, domestici e non: quali sono e perché

Animali preferiti dai bambini, domestici e non: quali sono e perché

Animali preferiti dai bambini: quelli non domestici

Un bambino potrebbe restare affascinato da un animale che magari non ha mai visto dal vivo ma che, per dimensioni e caratteristiche, lo rende affascinante ai suoi occhi. Alcuni di essi magari li hanno conosciuti attraverso libri e racconti, ma anche grazie a film d’animazione per bambini e non.

Pinguino

Chi bambino, tra gli animali di Madagascar2, non è stato conquistato dalla travolgente simpatia del gruppo dei pinguini? Sarà per il loro modo buffo di camminare oppure per la forma stessa di queste creature, i pinguini fanno sempre sorridere grandi e piccini.

Difficile che si riesca ad incontrarne uno, dato che vivono nelle zone artiche della terra: eppure a volte un animale basta vederlo in un film oppure su un libro per bambini, per renderlo irresistibile agli occhi dei più piccoli.

Delfino

Animali preferiti dai bambini: il delfino
(Foto Pixabay)

Come per il pinguino, anche per il delfino vale lo stesso discorso: difficile (anzi impossibile) averne uno in casa, ma è possibile vederli dal vivo nei numerosi delfinari sparsi in tutta Italia.

La sua allegria e socievolezza, il suo nuotare agile e veloce rende questa creatura tra le preferite dai bambino: merito sicuramente anche della empatia che spesso si percepisce tra lui e l’umano che se ne prende cura. In fondo imparare a parlare con un delfino non è difficile!

Panda

occhiaie del panda
(Foto Pixabay)

Enorme e tenerissimo, il panda non è certo un animale domestico. Tuttavia si impara a conoscerlo sia attraverso film di animazione che mettono in risalto le sue improbabili doti nelle arti marziali (pensiamo a Kung Fu Panda) sia anche attraverso i libri.

Ma attenzione: non sempre ciò che sembra è la realtà! Possono diventare animali ferocissimi ed aggressivi, soprattutto se avvertono il pericolo per sé stessi e per la loro prole.

Insetti

Insetto a stecco
(Foto Pixabay)

Concludiamo la nostra lista di animali preferiti dai bambini con una categoria che invece spesso potrebbe terrorizzare grandi e piccoli. Infatti è molto frequente la paura degli insetti nei bambini, la entomofobia, sebbene vi siano alcune eccezioni.

Pensiamo ad esempio alle farfalle che, con il loro volo leggero e i colori delle ali, conquistano grandi e piccoli. Certo allevarle in casa è possibile ma non così frequente, almeno nei bambini.

Anche insetti particolari come millepiedi e il cosiddetto insetto stecco, famoso per il suo corpo molto lungo e magro, simile appunto ad uno ‘stecco’, fanno molta simpatia soprattutto ai più piccoli: probabile che sia così perché li percepiscono facili da maneggiare!

Francesca Ciardiello