Home Curiosita Animali preferiti dai bambini, domestici e non: quali sono e perché

Animali preferiti dai bambini, domestici e non: quali sono e perché

Non solo cane e gatto, ma anche i più insoliti e impossibili da tenere in casa: quali sono tutti gli animali preferiti dai bambini e perché scelgono loro.

Animali preferiti dai bambini
(Foto AdobeStock)

Chi ha detto che la gara è solo tra cani e gatti tra gli animali preferiti dai bambini? Anche in questo i nostri piccoli umani possono sorprenderci e scegliere come loro beniamini delle creature non domestiche e poco ‘alla portata’. Vediamo quali sono quindi questi animali, che non è sempre possibile tenere in casa e perché sono i loro preferiti tra tutti gli altri esistenti in natura.

Animali domestici vs non domestici

E’ vero che tra i più scelti per famiglie con bambini vi sono indiscutibilmente cani e gatti, ma anche perché più ‘facili da gestire’ rispetto ad alcuni, come ad esempio delfini o simili. Inoltre quelli che possono adattarsi alla vita domestica hanno in più la possibilità di accompagnare i piccoli umani nel loro percorso di crescita.

Animali preferiti dai bambini
(Foto AdobeStock)

Spesso insieme al piccolo di casa arriva anche un cucciolo di cane o un micio, che diventerà grande insieme all’altro costruendo un rapporto forte e solido che durerà negli anni.

Inoltre l’animale domestico ‘costringe’ il bambino ad assumersi le prime responsabilità, i primi compiti da portare avanti per la gestione e la sopravvivenza di chi, ai suoi occhi, sembra coetaneo o addirittura più piccolo di lui.

Di contro bisogna dire che il fatto di non convivere con animali domestici non preclude ai bambini la possibilità di creare un rapporto forte ed intenso anche con quelli che magari non possono vedere tutti i giorni: pensiamo ad esempio ai cavalli.

Animali preferiti dai bambini: cane e gatto in cima alla classifica

Può sembrare scontato ripeterlo, ma quando si pensa ad un animale da tenere in casa per fare compagnia ad un piccolo umano, la scelta appare limitata a cane e gatto. Forse perché nel nostro immaginario abbiamo l’idea del piccolo umano che cresce con l’uno o con l’altro animale.

In generale però ci sono motivazioni differenti che spingono l’adulto di casa a scegliere l’uno o l’altro, anche se è difficile elencarle tutte.

Spesso si tratta di animali che da sempre fanno parte della vota del padrone, anche prima dell’arrivo del bambini: in particolare poi si è soliti pensare che il cane sia il miglior amico dell’uomo perché più affettuoso del micio.

In realtà anche con il gatto domestico è possibile costruire intensi rapporti di amicizia, ma di natura differente: essendo un animale più indipendente e a tratti più solitario rispetto al primo, donerà altrettanto amore ma in maniera diversa.

Potrebbe interessarti anche: Bambini e animali domestici: perché sviluppano l’intelligenza emotiva

Animali preferiti dai bambini: quali sono quelli da tenere in casa

Oltre a cane e gatto, quali sono gli animali preferiti dai bambini che possono tranquillamente vivere in casa con loro e crescere insieme ai piccoli umani? Ecco dunque tutti quelli che possono stare in gabbia, in una teca, in un terrario etc.

Criceti

Sarà la loro piccola dimensione o anche il fatto di avere un manto peloso tutto da accarezzare, pare che tra criceti e bambini vi sia una sorta di ‘attrazione’ reciproca. Inoltre il fatto che può essere facilmente preso in braccio anche dai bambini e il suo carattere pacifico e dormiglione, li rende ai loro occhi molto simili a peluche.

Attenzione però, perché vi sono razze di criceti più adatte ai bambini rispetto ad altre: meglio conoscerle per fare la scelta giusta.

Tartarughe

Tartaruga in mano a un bambino
(Foto Pixabay)

Forse per il loro modo buffo di muoversi oppure per il carapace esterno che le rende (quasi) indistruttibili, questi animali verdi fanno molta simpatia ai bambini. Merito anche dei cartoni animati che hanno reso quattro tartarughe gli eroi dei piccoli umani? Probabilmente sì.

Anche in questo caso esistono tartarughe per bambini che possono tranquillamente convivere insieme a loro, magari con qualche piccolo accorgimento in più.

Pesci

Chi ha detto che l’animale preferito dei bambini si debba necessariamente toccare? A volte è così bello anche solo guardarlo nuotare all’interno del suo acquario, dargli da mangiare e restare incantati a vedere come le sue piccole pinne fluttuano nell’acqua.

E’ probabile che i bambini scelgano i pesci rossi o anche altri tipi (come ad esempio il pesce pagliaccio) proprio per i loro colori. Non è escluso che il piccolo umano impari a prendersi cura prima del pesciolino e poi di animali più grandi.

Pony

Animali preferiti dai bambini: pony
(Foto Pixabay)

Sebbene non sempre sia possibile averne uno in casa, il Tar ha stabilito che il Pony debba essere considerato un animale domestico. Certo bisognerà avere a disposizione un bel po’ di spazio!

Più piccoli nelle dimensioni rispetto a un cavallo, il pony quindi è tra i preferiti dei più piccoli anche perché possono salirci su molto più facilmente.

Potrebbe interessarti ancheAnimali da realizzare in casa con i bambini- FOTO e VIDEO

Se vuoi scoprire gli animali preferiti dai bambini non domestici, clicca su Successivo: