Home Cani Cane di Turner & Hooch (Serie TV): nome, razza, caratteristiche e curiosità

Cane di Turner & Hooch (Serie TV): nome, razza, caratteristiche e curiosità

Come si chiama il cane della serie tv Turner & Hooch? Il suo nome è nel titolo, si chiama Hooch proprio come il suo “antenato” del di Turner e il Casinaro. Scopriamo qualcosa in più su questo cagnolone.

Cane Turner & Hooch
(Foto Facebook)

Turner e il Casinaro – La serie (Turner & Hooch) è una serie televisiva d’azione statunitense uscita nel corso del 2021 ed è il sequel del film del 1989 Turner e il casinaro con il giovanissimo Tom Hanks. La trame della serie ricalca quella del film. L’ambizioso agente federale Scott Turner Jr. eredita Hooch, un cane grosso, bavoso e combina guai che gli sconvolge la vita. Scott insieme a sua sorella Laura indagano su un caso misterioso lasciato in sospeso dal loro padre prima di morire ma non sanno ancora che il cane avrà un ruolo determinante. Non solo. Hooch si rivela anche una spalla eccezionale per la vita amorosa di Scott; quest’ultimo infatti si ritrova al centro di un triangolo amoroso che coinvolge anche Erica (addestratrice presso la U.S. Marshal K-9) e la procuratrice federale Brooke Mailer.

Razza, cani-attori, curiosità: cosa sappiamo del cane di Turner & Hooch

Scopriamo adesso qualche curiosità legata al quattro zampe di questa serie tv disponibile su Disney +.

dogue de Bordeaux serie tv
(Foto Facebook)

Come abbiamo ampiamente raccontato nell’articolo sul cane del film Turner e il casinaro, quel ruolo era interpretato da un solo animale, il defunto Beasley the Dog.

Nella serie tv invece il ruolo di cane attore è stato condiviso da cinque diversi quattro zampe ognuno con la propria particolare abilità.

Davanti alle telecamere si sono “esibiti” Arnie, Hammer, Opie, Cyd e Mimi. Con i cinque cani della serie la star Josh Peck ha stretto un buon rapporto conoscendoli tutte durante il corso delle riprese.

Potrebbe interessarti ancheSerie Tv con cani: 10 titoli da non perdere

Sono tutti talentuosi a modo loro – ha affermato Peck parlando proprio dei cani al New York Post – Opie era il nostro statista più anziano, un cane più vecchio, aveva un modo di fare freddo. Hammer aveva la velocità in ogni momento. E Mimì, la nostra unica femmina, che era la nostra super specialista. Quando avevamo bisogno di un cane per saltare in alto, dovevamo chiamare lei. Era come avere una squadra: chiamavi il tuo specialista“.

In un’altra intervista Peck ha inoltre elogiato il modo in cui avere cani veri sul set conferisce alle scene di Turner & Hooch un senso di autenticità e imprevedibilità. “I cani ti costringono a uscire dal tuo piano e dalla tua zona di comfort il che è davvero fantastico per un ragazzo come me” ha spiegato.

La razza del cane di Turner & Hooch la serie? Come per il film, il dogue de Bordeaux.