Home Cani Cani di Qua la zampa: nomi, razze, caratteristiche e curiosità

Cani di Qua la zampa: nomi, razze, caratteristiche e curiosità

Il protagonista del film è un cagnone marrone e bianco di nome Bailey? Come si chiamano gli altri cani di Qua la zampa? Bailey si reincarna in Ellie, Tino e Buddy.

Cani Qua la zampa
(Foto Facebook)

Uscito nelle sale per la Universal Pictures il 27 gennaio 2017 ha avuto un bel successo incassando oltre 205 milioni di dollari in tutto il mondo. Il protagonista della pellicola diretta da Lasse Hallström è un cane o meglio la sua reincarnazione: un cucciolo meticcio negli anni 50 viene catturato e soppresso dagli accalappiacani. Lo spirito del cane si reincarna diverse volte cercando il vero senso della vita.
Il film è tratto dal romanzo “Dalla parte di Bailey una storia per umani” di W. Bruce Cameron che dopo la sua pubblicazione nel 2010, rimase per 49 settimane nella classifica dei libri più letti. L’autore scrisse il romanzo quando sua moglie perse il suo cane.

Le vere storie di Bailey, Ellie, Tino e Buddy i cani di Qua la zampa!

La produzione del film iniziò nell’agosto del 2015 e i cani attori (tutti cuccioli) furono trovati e scelti all’interno di canili, rifugi e allevamenti. Gli attori sono in realtà quattro. Vediamo le loro storie.

qua la zampa scena film
(Foto Facebook)

Bailey: è un cane Golden retriever (dal pelo rosso quindi Red) trovato in un allevamento in Arkansas, il suo vero nome è Trip;
Ellie: Bailey rinasce nel corpo del pastore tedesco di nome Ellie interpretata da Shadow, arrivato sul set grazie a un annuncio pubblicato sul giornale a Orlando in Florida;
Tino: il cane sarà poi un Corgi chiamato Tino e interpretato da un cucciolo di nome Mailo, arrivato anche lui da un annuncio, nel suo caso un signore di Los Angeles non poteva più tenerlo;
Buddy: infine un incrocio di Pastore Australiano e San Bernardo di nome Buddy, ultima incarnazione di Bailey. Quest’ultimo cane in realtà si chiama Bolt salvato da uno zoo in Giappone.

Per l’interpretazione delle azioni specifiche nella sceneggiatura Hallström si è affidato all’addestratore Mark Forbes che ha scovato i candidati in giro per il mondo.

Potrebbe interessarti anche: Cani attori protagonisti di film: 25 titoli con cani, da vedere al cinema e in tv

Fobes ha raccontato: “Una volta deciso che Bailey dovesse essere un Retriever rosso, ne abbiamo cercato in tutto il paese uno che avesse sia il temperamento per essere addestrato che un look speciale, che mostrasse un gran carattere. Siamo stati molto fortunati perché abbiamo trovato Trip da un allevatore di cani in Arkansas. Ellie è invece interpretata da un Pastore Tedesco di nome Shadow, trovata attraverso un annuncio sul giornale a Orlando in Florida. Tino è interpretato da un meraviglioso piccolo Corgi di nome Mailo. Mailo ci è arrivato attraverso un annuncio su Craigslist da un signore di Los Angeles che non potevano più tenerlo a causa del suo stile di vita. Così lo abbiamo adottato e lo abbiamo trasformato in una star del cinema“.
E Bolt invece? L’ultimo dei cani di Qua la zampa! che ha interpretato Buddy ha una storia interessante che arriva dal Giappone. Qui un Pastore Australiano aveva saltato la recinzione e aveva trascorso la notte con una femmina di San Bernardo; dopo qualche tempo quest’ultima diede alla luce una cucciolata che lo zoo non poteva tenere così “Abbiamo preso Bolt, suo fratello Lewis e sua sorella Hena

Alcune curiosità “italiane”: la distribuzione nostrana del film si è impegnata a sostenere OIPA Italia, l’organizzazione internazionale Protezione Animali. Il doppiatore di Bailey è Gerry Scotti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

S.C.