Home Cani I cani si sorprendono alla vista di eventi che non rispettano le...

I cani si sorprendono alla vista di eventi che non rispettano le leggi della fisica

Secondo uno studio austriaco, i cani si sorprendono quando vedono fenomeni che non rispettano le leggi della fisica.

cani si sorprendono
(Foto Adobe Stock)

Molte ricerche hanno dimostrato che sia i bambini umani che gli scimpanzé adulti sono capaci di capire se ciò che guardano possa violare le leggi della fisica.

Studiosi austriaci hanno dimostrato che anche i nostri amici a quattro zampe ne sono capaci. In questo articolo vedremo l’esperimento che ha dimostrato che i cani si sorprendono alla vista di fenomeni che non rispettano le leggi della natura.

I cani si sorprendono alla vista di eventi che non rispettano le leggi della natura: esperimento

Studi precedenti hanno dimostrato che gli scimpanzé, proprio come i bambini umani (dai 6 mesi in poi), si sorprendono alla vista di fenomeni fisici che non rispecchiano le loro aspettative e le leggi della fisica.

Come insegnare al cane a riportare la pallina
(Foto Pexels)

Secondo alcuni studiosi, i nostri amici a quattro zampe sono a conoscenza di come gli oggetti dovrebbero comportarsi, per questo motivo si sorprendono alla vista di oggetti che infrangono le leggi della fisica.

Per comprendere ciò, studiosi dell’Università di Vienna, hanno effettuato un esperimento sui cani, utilizzando un sistema di tracciamento oculare utilizzato con i bambini umani.

L’esperimento ha coinvolto 14 cani di razze diverse, tra cui Border Collie, Labrador, Pastore australiano, Pastore scozzese e meticci. Tra i 14 cani, 8 erano di sesso femminile e 6 di sesso maschile.

In primis è stato insegnato ai cani a guardare un determinato video, tendendo il muso su un cuscino, in modo tale da monitorare attraverso un sensore, lo sguardo e la dilatazione della pupilla dei nostri amici pelosi.

Dopo essere stati addestrati, è stata proposta, ai 14 cani, la visione di due video in cui una palla rotolava verso un’altra palla. Nel primo video tali palle rispondevano alle leggi della fisica, ossia quando le due palle si scontravano, una si fermava mentre l’altra si muoveva.

Nel secondo video invece, le due palle non rispondevano alle leggi della natura, ossia la prima pallina si fermava senza toccare l’altra e l’altra palla si muoveva senza essere stata mai toccata.

Potrebbe interessarti anche: I gatti capiscono le leggi della fisica: tutto ciò che dovreste sapere

I ricercatori analizzando i dati dei biosensori, hanno scoperto che i nostri amici pelosi alla vista del secondo video sono stati più attenti e le loro pupille più dilatate, segnali che dimostravano quanto i cani siano rimasti sorpresi dal fenomeno.

Potrebbe interessarti anche: Alcune persone rischiano di essere morse dai cani più di altre: lo studio

Inoltre è stato osservato dai ricercatori che i cani hanno guardato per molto tempo il video per cercare di capire come mai la seconda pallina si sia mossa senza essere stata toccata, ciò dimostra che i nostri amici fedeli sono capaci di comprendere il principio di causa-effetto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.