Home Cani Come insegnare al cane a giocare con il frisbee: consigli utili

Come insegnare al cane a giocare con il frisbee: consigli utili

Dinamico e divertente, il disc dog è perfetto per svagarsi con Fido. Ma come insegnare al cane a giocare con il frisbee? Ecco i nostri consigli.

Come insegnare al cane a giocare con il frisbee
(Foto Pinterest)

Con l’arrivo della primavera passare del tempo all’aria aperta con il nostro amico a quatto zampe è molto più piacevole: passeggiate rilassanti, giochi divertenti e sport energici riempiono le nostre giornate, per il benessere fisico e mentale non solo nostro ma anche di Fido.

Non c’è parco in cui non si veda un cane rincorrere una pallina o afferrare al volo un frisbee e riportarli indietro al suo padrone, pronto a ripetere questo “lanciare e afferrare”, con immenso piacere.

Si sa che tutti i cani amano rincorrere cose e “acciuffarle” stando all’aria aperta, ma non tutti hanno “dimestichezza” con il gioco del frisbee: afferrare al volo durante la corsa questo “strano oggetto volante” può risultare un pò più complicato per alcuni.

Ma non c’è da temere, se avete notato che Fido è poco dotato in questo sport sappiate che ha solo bisogno di fare pratica e di prendere confidenza con il frisbee.

Ecco come insegnare al cane a giocare con il frisbee: alcuni utili consigli per praticare questo “gioco/sport” con il vostro adorato amico a quattro zampe. In poco tempo diventerà un abile “giocatore” e sarà lui a proporvi, in una giornata di sole, una bella sessione di disc dog.

Giocare con il frisbee con Fido: cosa occorre

Giocare a frisbee con il proprio cane è un modo divertente per passare del tempo insieme, intensificare i comandi d’ubbidienza e fare del sano esercizio fisico.

Fido con frisbee
(Foto Pinterest)

Se pensate sia arrivato il momento di insegnare a Fido questo gioco munitevi di tanta pazienza, ma soprattutto memorizzate attentamente ciò di cui avete bisogno:

  • spazio: così come per il riporto con la pallina, anche il disc dog prevede che il “campo da gioco” sia molto, ma molto ampio e soprattutto poco affollato, per due valide ragioni: innanzitutto per permettere a Fido di correre liberamente e di fare lunghi salti in sicurezza, quando intento ad afferrare il frisbee, ed anche per evitare di “ferire” qualcuno quando lanciate il vostro “disco volante”. Quindi optate sempre per uno spazio davvero ampio e in un orario in cui risulta essere poco affollato;
  • frisbee: in commercio esistono davvero tante tipologie di frisbee, in quanto questo è un gioco che anche “noi umani” pratichiamo tra amici divertendoci. Ma quando il compagno di giochi è Fido dovete ricordarvi che lui afferra a volo il frisbee con la bocca, quindi per salvaguardare la sua incolumità (se di materiale duro potrebbe ferirsi la bocca) dovete assolutamente procurarvi un frisbee morbido, come quelli in gomma, e molto resistente così da evitare che si rompa quando il cane lo afferra. Inoltre è possibile scegliere un modello anche in base alla taglia del cane;
  • premi golosi: da offrire a Fido quando risponde positivamente ai vostri comandi. Biscottini o crocchette sono perfette;
  • acqua fresca: durante queste “dinamiche” sessioni di gioco Fido ha bisogno di idratarsi. Quindi l’acqua fresca non deve mai mancare.

Come insegnare al cane a giocare con il frisbee

Frisbee acquistato, Fido è carico per la vostra sessione di gioco ed il parco che avete scelto è davvero ampio, privo di “pericoli” e poco affollato: pronti ad iniziare?

cane gioca a disc dog
(Foto Pinterest)

Questi piccoli, pratici ed utili consigli da seguire per insegnare al cane a giocare con il frisbee. Pronti, partenza, via.

Abituare il cane al frisbee

Il primo passo da compiere consiste nell’abituare Fido a questo nuovo “giochino” ma soprattutto nel renderlo ai suoi occhi un “oggetto” molto piacevole, un pò come fate in tutte le altre cose.

Cosa fare dunque? Cominciate “l’allenamento” facendo rotolare il frisbee a terra, così da suscitare interesse nel cane. Quando notate che vuole afferrarlo, prendete il frisbee e fate dei piccoli lanci, sempre a terra, mi raccomando, cosicché Fido lo possa prendere facilmente, abituandosi a questo nuovo oggetto.

Quando notate che lo afferra in modo corretto e con una certa “confidenza” premiatelo con parole incoraggianti ed anche con un biscottino: nell’introduzione di un nuovo gioco o di un nuovo comando creare “associazioni positive” stimola tantissimo il vostro amico a quattro zampe. All’inizio questi premi sono fondamentali, ma con il tempo non ce ne sarà più bisogno.

Potrebbe interessarti anche: Treibball per il cane: cos’è e come praticare questo sport con Fido

Sviluppare i riflessi del cane

Fatta prendere confidenza con il frisbee, dovete “sviluppare” i riflessi del cane, come? Fate semplici lanci a destra e a sinistra di Fido, in modo alternato dunque, ed osservate come si muove.

Importante in questa fase è non lanciare mai il frisbee sul muso del cane, potrebbe spaventarsi o ritirarsi. I lanci devono essere corti e semplici, prima da un lato e poi dall’altro del cane.

Quando notate che il vostro amico ha “sviluppato” i riflessi invogliatelo adesso a prendere il frisbee e a farvelo riportare. Applicate tutte le regole che utilizzate quando giocate a riporto con la pallina.

Noterete che Fido seguirà abilmente i vostri lanci e pian piano riuscirà ad afferrare in volo il frisbee con facilità. Ed è a questo punto che potete aumentare la difficoltà dei lanci.

Potrebbe interessarti anche: Come giocare a flyball con il cane: uno sport dinamico e veloce

Aumentare la difficoltà dei lanci

Una volta notato che Fido ha preso confidenza con il frisbee, che i suoi riflessi sono “ben pronti” e che afferra e riporta il frisbee senza “opporsi” allora è arrivato il momento di fargli capire il “vero senso” di questo gioco.

Prendete il frisbee e fate un lunghissimo lancio, incitate Fido con paroline come “Corri”, “Salta”, “Prendi”: Fido correrà dietro il frisbee pronto a fare un lungo salto e afferrarlo al volo, regalandovi un momento di grande soddisfazione.

Se le prime volte ciò risulta un pò complicato, invece del frisbee, utilizzate un biscottino, lanciate quest’ultimo: Fido preso dalla “golosità” farà di tutto per afferrarlo. In questo modo svilupperà i propri riflessi e capirà il senso del gioco con più rapidità.

Quando per il vostro amico a quattro zampe non sarà più complicato prendere al volo i biscottini potete sostituirli con il frisbee. Seguendo questi piccoli ma utili consigli giocherete divertendovi e senza difficoltà a disc dog con il vostro tenero amico.

Potrebbe interessarti anche: Cani sportivi: le 10 razze di cani che amano lo sport

Conclusioni

Insegnare al cane a giocare con il frisbee sarà un pò complicato le prime volte ma non impossibile se applicate pazienza, costanza e i comandi base d’ubbidienza, abolendo le punizioni.

disc dog
(Foto Pinterest)

Potete allenarvi con Fido con il frisbee anche tutti i giorni ma senza mai superare i 20 minuti: sfiancare il cane non lo fa di certo divertire, anzi potrebbe persino rifiutare questo nuovo “oggetto volante”.

Quindi non esagerate mai con gli sforzi e ricordate che durante le prime sessioni di insegnamento dovete premiare Fido con entusiasmo quando riesce a prendere abilmente il frisbee in volo e a riportarvelo facilmente: grazie a questa associazione positiva il cane imparerà a giocare a disc dog con più rapidità.

Questo gioco diventerà per entrambi un vero e proprio “passatempo” a cui nessuno riuscirà a “rinunciare” e con il tempo sarà bello intensificare i lanci e ridurre i tempi di presa. Fido si sentirà sempre stimolato ed apprezzerà tantissimo giocare con voi con il frisbee.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Rossana Buccella