Home Gatti Coperta per gatti: come scegliere quella giusta per il riposo del nostro...

Coperta per gatti: come scegliere quella giusta per il riposo del nostro amico a quattro zampe

Il riposo, si sa, è importante, e questo vale anche per i nostri amici gatti. Ecco come scegliere la coperta ideale per i piccoli felini.

Coperta per gatti
(Foto Adobe Stock)

I gatti dormono molte ore al giorno, e di certo non disdegnano la comodità mentre sono impegnati in una delle loro attività preferite. Pertanto possiamo prodigarci nel rendere più confortevole il tempo che passano tra le braccia di Morfeo, ricorrendo agli accessori giusti: su tutti la coperta per gatti. Scopriamo insieme come scegliere quella migliore per il nostro amico a quattro zampe.

Gli accessori per il micio

Aprile dolce dormire: il vecchio adagio sembra calzare a pennello per i gatti, che tuttavia lo applicano anche ai restanti mesi dell’anno.

Gatti più freddolosi
(Foto Adobe Stock)

Quanto dorme un gatto? Ebbene, i felini più amati del mondo riposano tra le 12 e le 16 ore; in pratica possono arrivare a ronfare fino a due terzi di un giorno intero.

E da profondi conoscitori del sonno, sanno quanto sia importante riposarsi nelle posizioni più comode possibili. Pertanto non disdegnano affatto servirsi di letti, divani, poltrone, e di tanto in tanto anche delle cuccette personalizzate comprate appositamente per loro: uno dei tanti accessori che il mercato offre ad uso e consumo dei nostri piccoli amici a quattro zampe.

Tra essi, sempre più diffusi per rendere più confortevole la vita dei pelosetti, possiamo annoverare anche la coperta per gatti.

Potrebbe interessarti anche: Come dorme il nostro gatto: le varie posizioni e cosa significano

Coperta per gatti: quale comprare

Non esiste un buon motivo per non comprare una coperta per gatti; essendo funzionale al loro riposo, un acquisto del genere ha sempre la sua utilità.

gatto nell'asciugamano
(Foto Adobe Stock)

Certo, molto probabilmente ci siamo prodigati nel procurare al nostro amico a quattro zampe un accessorio specifico dedicato al suo riposo; ma, come spesso accade, al gatto piace dormire ovunque tranne che nella sua cuccetta, o comunque preferisce alternare i luoghi che ospitano i suoi sogni.

Dunque, sia per rendere più confortevole il suo sonno, sia per evitare che possa riempire di peli il divano, il letto, la poltrona, o qualunque altra cosa sulla quale abbia deciso di dormire, possiamo affidarci ad una coperta per gatti.

Come scegliere quella giusta? Ovviamente occorrerà partire dalla misura, che dovrà essere commisurate alle dimensioni del gatto.

La coperta dovrà essere sufficiente grande per permettere al felino di stendersi completamente, evitando di doversi rannicchiare; tuttavia, allo stesso tempo, poiché il micio adora gli spazi ristretti, o meglio, a sua misura, è bene non esagerare con le dimensioni.

Potrebbe interessarti anche: Cuccia riscaldata per cane e gatto: come affrontare al meglio la stagione invernale

Se abbiamo intenzione di avvolgere il gatto durante il suo riposo, avremo bisogno di una coperta lunga il doppio; fermo restando che, laddove il felino non gradisca, e preferisca soltanto poggiarsi su di essa, potremo semplicemente piegarla in due e posizionarla nel luogo dove ha deciso di dormire.

Non c’è un tessuto predefinito per le coperte di gatti. Basta che sia sufficientemente morbido, e, va da sé, atossico per i nostri amici a quattro zampe; pertanto è sempre bene affidarsi a dei negozi specializzati per effettuare il nostro acquisto.

Non resta che valutare il fattore estetico, molto più importante per noi che per i gatti: meglio privilegiare colori meno accesi, che favoriscano il sonno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.